Squadra antimafia 5: anticipazioni e cast della prossima stagione

Stanno per tornare i nuovi episodi della fiction più amata in Italia

Ricomincerà il 9 settembre su Canale 5 la quinta stagione di “Squadra antimafia 5″, che nelle scorse edizioni ha intrattenuto milioni di telespettatori. Tante sono le novità che i fan della fiction poliziesca vedranno andare in onda nel corso dei prossimi dieci episodi.

Innanzi tutto il cambio di location: il set si sposta da Palermo alle pendici dell’Etna, per seguire le indagini su di un rapimento: “Tutte le tracce ci porteranno verso Catania e lì, per vari motivi, saremo costretti a rimanere”, annuncia Marco Bocci, che interpreta il vicequestore Domenico Calcaterra.

La domanda che tutti i fan si stanno ponendo riguarda la misteriosa mano che apre la botola dell’acquedotto avvelenato in cui, nell’ultimo episodio della scorsa stagione, è stato rinchiuso il vicequestore Calcaterra. Marco Bocci ha rivelato, in una recente intervista al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, che la mano appartiene ad una donna, senza però fare alcun nome. Da questa dichiarazione sono partite numerose indiscrezioni, la maggior parte delle quali vorrebbe che la mano sia della new entry del cast: si tratta del vicequestore catanese Lara Colombo, impersonata da Ana Caterina Morariu.

La donna entrerà nella vita lavorativa di Calcaterra, poiché insieme si troveranno a seguire delle indagini, ma non solo: sembra che la new entry porterà scompiglio nella relazione tra il vicequestore Domenico e la camorrista Rosy Abate. Nel primo episodio della nuova stagione il mistero della botola non verrà svelato. Calcaterra infatti rimane sotto shock per l’esperienza vissuta e non riesce a ricordare chi lo ha tratto in salvo: il nodo si scioglierà solo nel corso delle successive puntate.

Un ruolo molto importante continua invece a rivestire Giulia Michelini, nei panni di Rosy Abate. La donna, rifugiatasi in Sud America, decide di tornare in Italia per riprendersi il figlioletto Leonardo che sta per essere affidato ad un’altra famiglia, e scappare definitivamente con lui. “Rosy si trova in un punto di transizione: si è stancata di fare del male e farà di tutto per riavvicinarsi al figlio che le è stato tolto” – spiega Giulia. “Il suo unico obiettivo è fare la mamma e vivere dei sorrisi del suo Leonardino”. Ma qualcosa va storto e il bambino viene rapito da un misterioso sconosciuto. Le indagini sul sequestro saranno seguite proprio da Calcaterra, che si imbatterà nella scoperta dell’identità di uno dei membri camorristi della famiglia Ferri, presso la quale Rosy ha trovato rifugio. (g.s.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

One Direction – Niente videoclip a Venezia, era una bufala

La band era attesa in Italia per girare un videoclip con martin Scorsese ma l’intera vicenda era una bufala messa in piedi da Alessandro Proto

Attualità

Cerimonia di consegna del Ventaglio al Quirinale al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

Nella giornata dedicata alla consegna del tradizionale Ventaglio da parte dell’Associazione Stampa Parlamentare, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si è concesso ai microfoni sottolineando su quanto sta accadendo in Italia e fuori dai nostri confini.

Attualità

ISTAT e EUROSTAT, il fatturato industriale a maggio è sceso ancora

Continua la crisi dell’eurozona dall’Istat e dall’ Eurostat arrivano i primi segnali di una ripresa che si preannuncia difficile

Entertainment

One Direction e il film con Scorsese, è tutta una bufala messa in piedi da Alessandro Proto

Era tutta una balla, non esiste nessun film di Scorsese con Channing Tatum e Violetta, con colonna sonora dei One Direction e videoclip da girare a Venezia, Proto stesso si è inventato un film su se stesso

Entertainment

Caterina Balivo torna in tv con “Il più grande pasticcere” in prima serata

Caterina Balivo, reduce da una bella stagione con Detto fatto, ha in serbo un nuovo programma culinario: ecco di cosa si tratta

Entertainment

Box office USA – Apes Revolution, La rivolta delle scimmie batte i robottoni di Transformers

Apes Revolution secondo capitolo del Pianeta delle scimmie al box office americano è il primo a sconfiggere l’egemonia di Transformers di Michael Bay

Tag