Moreno Donadoni: Sapore d’estate, testo e video ufficiale

Stecca è doppio disco di platino e Moreno si prepara a un autunno coi fiocchi, ma prima un nuovo singolo tutto da cantare.

Moreno è il vincitore di Amici 12. Niente di strano direte voi fin qui. Quello che forse è passato inosservato è che Moreno è il primo vincitore che fa rap: durante la prima edizione aperta anche alle rime, è Moreno che trionfa e la sua vittoria è perfettamente in linea con i gusti dei giovani e giovanissimi.

In Italia il rap sta prendendo piede fortemente e Moreno è stato capace di intercettare un pubblico desideroso di approfondire questo genere tanto in voga negli States, Moreno ha letto nel pensiero e le sue rime pulite, senza troppi fronzoli o parolacce, hanno fatto breccia nel cuore di tutti gli appassionati del genere e non solo.

Dopo il primo singolo Che Confusione, Moreno ha lanciato un album di inediti prodotto da Fabri Fibra ed è riuscito a guadagnare un riconoscimento importante, il doppio disco di platino, 120mila copie vendute. E’ bene notare che mentre la crisi discografica si fa sentire, c’è chi riesce ancora a fare grandissimi numeri. Moreno e Stecca – questo è il titolo dell’album – ne sono la dimostrazione tangibile.

Sapore d’estate è il secondo singolo estratto dal suo primo album e diciamo che non avrebbe potuto fare scelta migliore. Ecco quindi una canzone allegra, fresca, solare, da cantare sotto l’ombrellone con i vostri amici:

 

 

Sapore d’estate, testo

Sapore di sale, sa-sa-sapore di sale,

sa-sa-sapessi che storie, sa-sa-sapessi che storie.

Guarda la che mare, gua-gua-guarda la che mare,

sotto sotto questo sole, sotto sotto questo sole.

 

Sa-sa-sa, prova costume,

in quest’ebrezza che accarezza come il fiume.

Metto via il piumino, prenoto il lettino,

gonfio il materassino e abbasso il finestrino.

Per arrivare prima mi alzo di primo mattino,

ma quando sono lì mi diverto come un bambino,

perchè stare qui è divino,

sono così rosso, posso sembrare in botta di vino.

 

Sapore di sale, sa-sa-sapore di sale,

sa-sa-sapessi che storie, sa-sa-sapessi che storie.

Guarda la che mare, gua-gua-guarda la che mare,

sotto sotto questo sole, sotto sotto questo sole.

 

Camicia bianca e occhiali, roba seria,

ho visto più fondali marini di Valeria.

L’estate incombe, con il suo calore,

sta a te capire qual è il posto migliore.

Prendo un estathè al limone,

che sotto sotto questo sole si muore.

Picchia sulla testa, c’è bisogno di un Aulin,

ma è sapore di sale, come Gino Paoli.

 

Saluta mamma, digli che vai a una festa,

dove l’aria è fresca e hanno le canne da pesca.

Rihanna con Umbrella, ha fatto un tormentone,

la mia è la canzone dell’ombrellone.

 

Saluta mamma, digli che vai a una festa,

dove l’aria è fresca e hanno le canne da pesca.

Rihanna con Umbrella, ha fatto un tormentone,

la mia è la canzone dell’ombrellone.

 

Sapore di sale, sa-sa-sapore di sale,

sa-sa-sapessi che storie, sa-sa-sapessi che storie.

Guarda la che mare, gua-gua-guarda la che mare,

sotto sotto questo sole, sotto sotto questo sole.

 

Sapore di sale, sa-sa-sapore di sale,

sa-sa-sapessi che storie, sa-sa-sapessi che storie.

Guarda la che mare, gua-gua-guarda la che mare,

sotto sotto questo sole, sotto sotto questo sole.

 

Guardo che tutto vada al meglio, come il bagnino,

a te non posso vederti infradito col calzino,

non è carino creare una discussione,

ma se ce l’hai con me avrei bisogno di protezione.

Attenzione, che ti si accumula la rabbia,

non fare il principe solo in un castello di sabbia,

spero tu sappia che ho più inchiostro di una seppia,

e dentro questa acqua libera c’è chi ci si rispecchia.

 

Saluta mamma, digli che vai a una festa,

dove l’aria è fresca e hanno le canne da pesca.

Rihanna con Umbrella, ha fatto un tormentone,

la mia è la canzone dell’ombrellone.

 

Saluta mamma, digli che vai a una festa,

dove l’aria è fresca e hanno le canne da pesca.

Rihanna con Umbrella, ha fatto un tormentone,

la mia è la canzone dell’ombrellone.

 

Sapore di sale, sa-sa-sapore di sale,

sa-sa-sapessi che storie, sa-sa-sapessi che storie.

Guarda la che mare, gua-gua-guarda la che mare,

sotto sotto questo sole, sotto sotto questo sole

(b.p.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Jamie Dornan in “Adam Jones”: ecco la locandina del film

Ecco la locandina del film “Adam Jones” di John Wells con Jamie Dornan, Riccardo Scamarcio, Omar Sy, Sienna Miller, Emma Thompson, Uma Thurman e Daniel Bruhl

Entertainment

Jamie Dornan in “Anthropoid” con Cilian Murphy: novità e anticipazioni

Novità e anticipazioni sul nuovo film con Jamie Dornan e Cilian Murphy “Anthropoid”, la storia vera dell’assassinio del “macellaio di Praga”, leader delle SS

Attualità

È morto John Nash, il matematico che ha ispirato “A beautiful Mind”

Il celebre matematico è morto a 86 anni insieme alle moglie Alicia, 82 anni. La sua vita ha liberamente ispirato il film premio Oscar “A Beautiful Mind”

Entertainment

Le Tre Rose di Eva 3 anticipazioni: ecco perché Aurora potrebbe tornare

Nasce una piccola speranza per tutti i fan di Aurora di Le Tre Rose di Eva

Entertainment

Ardenzi indaga su Sabatini, Anticipazioni Squadra Mobile puntata 25 maggio

Roberto Ardenzi indaga su Claudio Sabatini che però sembra sempre precederlo di un passo. Il nostro eroe di Squadra Mobile scoprirà la verità?

Moda e Beauty

Chiara Nasti accende l’estate con i costumi di Cristel Carrisi

Chiara Nasti è la testimonial della collezione di costumi realizzati da Cristel Carrisi, colorati e molto trendy

Tag

-->