Justin Bieber: generoso e amorevole per Make a Wish

Dopo i tanti guai finalmente un riconoscimento per Justin Bieber.

Diciamo che gli ultimi mesi di Justin Bieber sono stati discretamente turbolenti. Diciamo che ci vorrebbe per lui una buona dose si relax e risposo. Diciamo che sarebbe ottimale che si fermasse un attimo e tornasse alle origini, a quando era un ragazzino giovanissimo umile e sempre sorridente.

Justin Bieber ha subito una metamorfosi che sotto certi aspetti è condivisibilissima, una metamorfosi che forse è arrivata a causa delle troppe pressioni mediatiche e artistiche a cui è sottoposto. A 19 anni non sempre si è in grado di tutelarsi e di essere sempre ligi al dovere e soprattutto impeccabili.

La storia della musica è piena di esempi e non è il caso di star qui ad elencarli, sapete perfettamente a chi ci stiamo riferendo. Justin Bieber negli ultimi tempi è stato ricordato come quello che investe un paparazzo, quello che insulta i paparazzi, quello che ha all’interno del tour bus della droga, quello che lascia la sua urina nel secchio di un addetto alle pulizie di un locale. Justin Bieber è quello che non perde occasione per cercare la rissa, quello che sputa sui suoi fan e sui deejay. Justin Bieber è quello che durante un concerto ha preso l’iPhone di una fan e lo ha messo nelle mutande per poi lanciarlo chissà dove. Justin Bieber è quello a cui le belieber hanno chiesto a gran voce di prendersi una pausa.

Insomma, dovendo pensare a Justin Bieber adesso verrebbe solo da dire che è una persona negativa, eppure c’è chi è pronto a smentire in maniera forte tutte queste voci. Justin Bieber è una persona buona e generosa. Justin Bieber per i suoi fan farebbe di tutto e la dimostrazione è il record che ha battuto per Make a Wish.

Make a Wish è un’associazione benefica che realizza i sogni dei bambini sfortunati di tutto il mondo, bambini malati che solitamente sono affetti da disturbi letali o difficilmente curabili. Insomma, Justin Bieber tra tutti gli artisti, i vip, i famosi, è stato quello a realizzare più sogni, quello che ha esaudito più desideri, battendo ogni record.

Justin Bieber sorpassa John Cena e le sue 300 sorprese e regala a tantissimi bambini la sua notorietà e un sogno di felicità, del resto è una della star più ricercate, se non la più ricercata, del mondo della musica. L’associazione Make a Wish ha fatto sapere:

“Brilla come sostenitore di Make A Wish. Dall’essere una giovane celebrità che garantiva la realizzazione di desideri, è divenuto un filantropo ardente e innovativo.”

Insomma, almeno stavolta Justin Bieber è riuscito a far parlare di sé per qualcosa di buono e speriamo che sia soltanto la prima ottima notizia da segnare sul calendario per la sua rinascita di artista e cantante. (b.p.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Rally Montecarlo: Vittoria di Ogier davanti a Latvala e Mikkelsen, le classifiche finali con i punteggi conduttori e costruttori

Le classifiche finali con i punteggi conduttori e costruttori del Rally di Montecarlo, vinto da Ogier

Entertainment

Antonio Zequila si butta in politica: candidato alle regionali campane?

Tra amici senatori e passione per Berlusconi, il futuro di Zequila sembra essere segnato dalle cabine elettorali

Entertainment

Stefania Pezzopane contro Il Più Bello D’Italia: tutto nelle mani degli avvocati

Continua la curiosa soap opera che coinvolge la Pezzopane e il fidanzato Simone Coccia

Entertainment

Micaela Ramazzotti e il parto ripreso per Il Nome Del Figlio

Svela qualche retroscena che la riguarda dietro la pellicola di Francesca Archibugi

Attualità

Partite in streaming, quasi 150 siti web oscurati

La denuncia presentata da Sky Italia ha avvitato un’indagine dove quasi 150 siti web pirata sono stati chiusi

Entertainment

Paul Pogba, il lancio della maglia che lascia tutti a bocca aperta [video]

Il lancio della maglia di Paul Pogba con il pallone avvolto

Tag

-->