Daft Punk: basta Get Lucky, è ora di Lose Yourself to Dance

Arriva finalmente il secondo singolo del duo francese estratto dall’ultimo Random Access Memories.

E’ il caso di ammetterlo, forse è proprio il caso di dire le cose come stanno, forse è il momento di rendersi conto che i Daft Punk con Get Lucky sono riusciti a fare un colpaccio, IL colpaccio. Il loro primo singolo estratto da Random Access Memories,  primo album di inediti dopo Human After All del 2005, è stato un vero e proprio successone.

Non c’è stato locale nel quale gli ospiti non abbiano ballato questo pezzo, non c’è stata radio nazionale e internazionale che non l’abbia programmata in media 4-5 volte al giorno, non ci sono persone che possono dire di non averla mai canticchiata, insomma, Get Lucky è stato il singolo dell’estate.

Dal 21 maggio, giorno di uscita dell’album, i Daft Punk hanno ritrovato la visibilità e nonostante le loro maschere, tutto il mondo ormai sembra conoscerli alla perfezione, merito delle sonorità trascinanti e molto anni Settanta di Get Lucky, merito della voce perfettamente calibrata di Pharrell Williams, merito del loro riconoscibilissimo sound.

Insomma, i Daft Punk sono rientrati sulle scene letteralmente a gamba tesa, ma è bene affermare che ormai di Get Lucky ne abbiamo tutti abbastanza ed è proprio per questo che, a distanza di un mese da quello che doveva essere il rilascio ufficiale, è stato annunciato il secondo singolo estratto dall’album.

Stiamo parlando di Lose Yourself to Dance, pezzo che vede ancora una volta la presenza di Pharrell (il successo sembra aver ricordato ai Daft Punk di puntare sui cavalli vincenti) e anche quella di Nile Rodgers. Il singolo è uscito ufficialmente il 13 agosto e questa è la canzone tormentone dell’autunno, che ve ne pare?

 

 

(b.p.)

 

© Riproduzione riservata

Lifestyle

Belen Rodriguez, Natale in Argentina con la famiglia

La showgirl Belen Rodriguez è in partenza per l’Argentina con Santiago, Stefano De Martino e Cecilia Rodriguez

Entertainment

Stasera in tv 22 dicembre: Boss in incognito, Twilight e Roberto Benigni

I programmi e i film del palinsesto tv di stasera lunedì 22 dicembre, una guida tv dei canali free del digitale terrestre

Entertainment

The Interview – Uscirà, parola degli avvocati

David Boies avvocato della Sony conferma che l’uscita del film è stata solo ritardata. Era tutta una manovra commerciale?

Lifestyle

Paul Wesley meglio di Ian Somerhalder, è ufficiale

Just Jared ha messo in classifica Nina Dobrev e Nikki Reed, ma anche Paul Wesley, mentre di Ian Somerhalder non c’è traccia

Entertainment

Anticipazioni Il Segreto puntate dal 22 al 28 dicembre: Gonzalo ha violentato Maria! VIDEO e FOTOGALLERY

Scopri con noi quando andrà in onda Il Segreto nel corso del periodo natalizio, e che cosa accadrà di sorprendente a Puente Viejo: possibile che Gonzalo sia responsabile di un atto così vergognoso?

Lifestyle

Mel B è una lottatrice

In un’intervista precedente al polverone sollevatosi attorno al suo matrimonio l’ex-Spice Girl Mel B si definiva una lottatrice

Tag

-->