Inferno al cinema: Dan Brown torna nelle sale con la trasposizione del suo ultimo libro

E’ uscito da pochissimo, ma già si parla del film

“Il simbolo perduto”, terzo romanzo della saga del famosissimo professor Robert Langdon, non è ancora in produzione, ma già partono indiscrezioni sulla trasposizione in pellicola del capitolo seguente della serie, uscito in libreria a maggio 2013 con il titolo di “Inferno”.

In realtà se ne stava parlando già da un paio di mesi, ma adesso sembra proprio essere ufficiale: il film arriverà al cinema il 18 dicembre 2015.

La trama del libro è sicuramente molto affascinante: Robert Langdon, impegnato nello studio della Divina Commedia, si trova coinvolto in un intrigo internazionale, e dovrà affrontare avversari spietati, misteri inquietanti, passaggi segreti e scienze occulte, in una sfida decisiva per le sorti del mondo intero.

Ron Howard, già regista dei due precedenti capitoli, ha accettato anche la regia della nuova pellicola, nonostante tempo fa avesse dichiarato di non voler assolutamente partecipare alla trasposizione de “Il simbolo perduto”. La sceneggiatura sarà affidata nuovamente a David Koepp, che aveva preso parte alla produzione del film “Angeli e demoni”.

Il film verrà girato tra Firenze e Venezia, con un intermezzo ad Istanbul. Il cast è ancora in forse, ma sembra certa la presenza di Tom Hanks, ormai fisso nei panni del professor Langdon. La sua partecipazione era in dubbio perché l’attore credeva di aver raggiunto i limiti di età, ma alla fine sembra si sia convinto.

Probabilmente parteciperanno alla pellicola anche alcuni attori italiani, come già successo nel precedente film: tra i tanti nomi papabili, spunta quello di Roberto Benigni come co-protagonista a fianco di Tom Hanks. O almeno questo è ciò che hanno lasciato intendere sia lo scrittore Dan Brown sia il comico fiorentino. D’altronde chi meglio di lui può vantare una conoscenza approfondita dell’inferno dantesco? (r.d.)

 

Roberto Benigni


“Inferno di Dan Brown? Curioso di leggere i suoi intrighi”

 

© Riproduzione riservata

Entertainment

Max e Helene anticipazioni del film dedicato al Giorno della Memoria

Alessandro Averone e Carolina Crescentini sono i protagonisti della grande fiction di Rai1 che ricorda l’Olocausto

Lifestyle

Lindsay Lohan rischia la galera

Lindsay Lohan rischia la galera

Entertainment

50 sfumature di grigio, E. L. James ha visto il film ed è molto soddisfatta!

L’autrice della trilogia erotica più conosciuta al mondo ha commentato in positivo il lavoro di Sam Taylor Johnson e degli attori Jamie e Dakota

Entertainment

Rally Montecarlo: Vittoria di Ogier davanti a Latvala e Mikkelsen, le classifiche finali con i punteggi conduttori e costruttori

Le classifiche finali con i punteggi conduttori e costruttori del Rally di Montecarlo, vinto da Ogier

Entertainment

Antonio Zequila si butta in politica: candidato alle regionali campane?

Tra amici senatori e passione per Berlusconi, il futuro di Zequila sembra essere segnato dalle cabine elettorali

Entertainment

Stefania Pezzopane contro Il Più Bello D’Italia: tutto nelle mani degli avvocati

Continua la curiosa soap opera che coinvolge la Pezzopane e il fidanzato Simone Coccia

Tag

-->