Jovanotti: Estate, testo e video ufficiale

Pezzo inedito tratto da Backup – Lorenzo 1987-2012, Lorenzo Cherubini regala il video della canzone estiva..a tutti gli effetti!

Diciamo che c’era da aspettarselo, che stavolta Jovanotti è stato più che scontato e che mentre il suo tour negli stadi procede con un’inarrestabile forza creativa e con sold out in tutta Italia

Il pezzo scelto come singolo per l’ennesimo periodo d’oro del cantautore e rapper italiano è uno degli inediti tratto dalla sua ultima raccolta Backup – Lorenzo 1987-2012: dopo Tensione Evolutiva e Ti porto via con me, adesso è il turno di Estate: pezzo essenziale, semplice, sonorità ovviamente calibrate alla perfezione per le radio e pezzo riuscito che strizza l’occhio alla bella stagione e a tutto il relax che le persone cercano.

Nelle scorse ore è stato rilasciato inoltre il video ufficiale che ha fatto incetta di visualizzazioni su YouTube. Il video ufficiale di Estate è  diretto da Leandro Manuel Emede  e SUGARKANE studio e prodotto da Art + Vibes. Le immagini mostrano i momenti rubati durante il Backup Tour – Lorenzo negli stadi 2013: i fan sotto il sole che attendono l’apertura dei cancelli, gli appassionati che attendono l’arrivo di Jovanotti sul palco e alcuni spezzoni delle esibizioni di Lorenzo Cherubini.

 

Lorenzo Jovanotti Estate video

 

Solo un commento: come ogni volta, Jovanotti non ne sbaglia una!

Jovanotti: Estate, video ufficiale

 

 

Estate, testo

Vedo nuvole in viaggio

che hanno la forma delle cose che cambiano,

mi viene un po di coraggio

se penso poi che le cose non rimangono mai,

come sono agli inizi

2013 un nuovo solstizio,

se non avessi voluto cambiare oggi sarei allo stato minerale.

Mi butto, mi getto tra le braccia del vento, con le mani ci faccio una vela

e tutti i sensi li sento

più accesi più vivi,

come se fosse un’antenna sul tetto che riceve segnali da un mondo perfetto.

  Sento il mare dentro a una conchiglia,

Estate,

l’eternità è un battito di ciglia.

Sento il mare dentro a una conchiglia,

Estate,

l’eternità è un battito di ciglia.

Faccio file di files

e poi le archivio nel disco per ripartire

non li riaprirò mai,

il passato è passato

nel bene e nel male.

Come un castello di sale

costruito sulla riva del mare,

niente resta per sempre nel tempo

uguale.

Mi butto, mi getto tra le braccia del vento,

con le mani ci faccio una vela,

aeroplani coi libri di scuola.

Finita, per ora

inclinato come l’asse terrestre

voglio prendere il sole

è il programma del prossimo trimestre.

 

Come un’orbita la vita mia

gira intorno a un centro di energia,

sento il tuo respiro

che mi solleva

è una vita nuova.

Sento il mare dentro a una conchiglia,

Estate,

l’eternità è un battito di ciglia.

Tutto il mare è dentro una conchiglia,

l’eternità è un battito di ciglia.

E tutto il mondo è la mia

famiglia ooh

famiglia eeh.

Estate,

estate.

Ma che caldo

ma che caldo

ma che caldo fa.

Ma che caldo fa

in questa città.

(b.p.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

VinciCasa – Estrazione 30 luglio, numeri vincenti – Vinti ancora 500 mila euro, secondo montepremi di fila

Concorso numero 4 Vincicasa del 30 luglio, scopri se sei tu il fortunato vincitore

Entertainment

Candice Accola felice che Orlando Bloom ha picchiato Justin Bieber

Candice Accola si è dichiarata contenta per il pugno sferrato da Orlando Bloom a Justin Bieber

Entertainment

Streaming video replica puntata di oggi de Il segreto

Nella puntata di oggi della telenovela di Canale 5 Il segreto abbiamo visto Alfonso cacciare Adolfina da Puente Viejo

Lifestyle

Orlando Bloom e il pugno a Justin Bieber , spunta un nuovo video inedito

Il Daily Mail ha pubblicato un nuovo video da un punto di vista migliore del pugno sferrato da Orlando Bloom al volto di Justin Bieber, al centro della lite Miranda Kerr

Entertainment

Roma – Real Madrid 1-0: grazie a capitan Totti

I giallorossi battono 1-0 grazie ad un goal di Francesco Totti il Real di Ancelotti

Entertainment

Keita – Pepe: rissa sfiorata in Roma – Real Madrid

Prima del match tra Roma e Real Madrid Keita e Pepe hanno sfiorato la rissa a causa di antiche ruggini

Tag