Calcio – La Juventus presenta le nuove maglie “vintage”

La nuova maglia da trasferta si ispira a quella degli anni ’80, preso Angelo ogbonna dal Torino

In attesa dell’inizio del ritiro previsto per domani a Saint Vincent, la Juventus ne approfitta per presentare ufficialmente le nuove divise da trasferta e soprattutto per mettere a segno altri importanti colpi di mercato.

La nuova seconda maglia, o come oggi viene chiamata “away”, avrà un sapore vintage: la divisa infatti è un richiamo a quella usata nella finale di Coppa delle Coppe del 1984 quando la “Vecchia Signora” sconfisse il Porto per 2-1.

Maglia Juventus indossata nella finale di Coppa Coppe 1984

Tornano dunque due colori storici per la Juventus: il giallo e il blu che, oltre ad essere un omaggio alla città di Torino, sono anche di buon auspicio per la stagione Europea che va ad iniziare. La Juve infatti con questi colori addosso vinse anche la sua seconda Coppa Campioni nel 1996 a Roma contro l’Ajax.

Le maglie, ovviamente realizzate da Nike, hanno un taglio a polo con il colletto e il bordo manica bianconeri. Lo Scudetto tricolore sarà posizionato sopra il famoso “baffo”. Il colosso americano, come sempre, guarda all’ambiente e ha prodotto queste maglie con materiale riciclato.

Sul fronte mercato ecco l’ennesimo colpo che infiamma la tifoseria bianconera: dopo una lunga trattativa, nella serata di ieri è stato definito il passaggio di Angelo Ogbonna, proveniente dai cugini del Torino. Per il difensore azzurro di origini Nigeriane, la Juventus sborserà nelle casse granata 13 milioni di euro più 2 di bonus, ben 5 milioni in più di quelli spesi per Carlitos Tevez. Ogbonna prenderà così il posto di Emanuele Giaccherini che si è accasato al Sunderland guidato da Paolo Di Canio.

Pare oramai nel frattempo sfumata definitivamente la pista Stevan Jovetic. Il giocatore montenegrino è destinato al Manchester City, la società Viola ha infatti accettato i 25 milioni offerti dagli Sky Blues, 5 in meno di quelli messi sul piatto da Beppe Marotta. (r.m.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Amici 14 – Anticipazioni puntata di questa sera, 23 maggio 2015

Ecco le anticipazioni della puntata serale di questa sera di Amici 14; tra gli ospiti Malika Ayane, i Tiromancino e Fiorella Mannoia come giudice

Entertainment

Le tre rose di Eva 3 Video Mediaset streaming 22 maggio

Rivedi la decima puntata de Le tre rose di Eva 3 in streaming video seguendo queste semplici indicazioni

Entertainment

Le Tre Rose di Eva 3: Aurora in realtà non è morta ed è ancora viva?

E se Aurora nella puntata di Le Tre Rose di Eva 3 in realtà non fosse morta?

Entertainment

Le tre rose di Eva 3 Anna Safroncik, L’ADDIO UFFICIALE ALLA FICTION

Anna Safroncik abbandona Le tre rose di Eva 3 con un messaggio su Facebook

Entertainment

Le Tre Rose di Eva 3 VIDEO MEDIASET: streaming 22 maggio

Se avete perso la puntata di venerdì 22 maggio di Le Tre Rose di Eva 3 ecc come rivederla in streaming

Entertainment

Le Tre Rose di Eva 3 anticipazioni 28 maggio: il segreto di Clarissa

Scopriamo da subito le anticipazioni della prossima puntata di Le Tre Rose di Eva 3 che andrà in onda giovedì 28 maggio

Tag

-->