Il “Manga Festival” arriva per la prima volta a Milano

Una mostra per celebrare i fumetti Made in Japan: i primi 200 anni del genere artistico manga, arrivando fino ai giorni nostri

La prima edizione del Milano Manga Festival sino a dom. 21 luglio Rotonda della Besana – Via Enrico Besana, 12, 20122 Milano.

Curata da Isao Shimizu, la mostra riunisce per la prima volta quasi 500 tavole di altrettante opere, creando così la più grande mostra antologica sull’arte Manga mai realizzata fino ad oggi. Uno sforzo immenso da parte degli organizzatori, che ha richiesto anni di lavoro e trattative e che ha coinvolto manga-ka, esperti del settore e le più importanti case editrici giapponesi, oltre venti.

Partendo dal Manga di Hokusai (1814), l’opera formata da 15 volumi in cui compaiono oltre 4000 personaggi e a cui si deve la diffusione del termine Manga, la mostra ripercorre lo sviluppo di questa arte negli ultimi due secoli, divenuta una delle più rappresentative della cultura giapponese contemporanea, arrivando fino ai giorni nostri. L’esposizione prevede un percorso tematico-cronologico suddiviso in sei tappe: il DNA del Manga, dall’adulto al bambino, il Dio del Manga (Tezuka Osamu), l’età delle riviste, lo sviluppo del Manga, il Media Mix – che illustreranno l’evoluzione del genere nel tempo – ed in cinque aree: “il manga e l’alimentazione”, “il manga e l’educazione”, “il maga e la medicina”, “il manga e la musica” e “il manga e la moda”. Un approfondimento speciale sarà dedicato a “Captain Tsubasa“, il manga sul calcio conosciuto in Italia col nome di “Holly e Benji” che ha ispirato molte generazioni di giovani calciatori.

Holly e Benji

Holly e Benji

La mostra propone un approccio artistico al manga, considerato ormai di diritto uno tra i più importanti generi artistici contemporanei, identificativo della cultura giapponese. Durante tutto il periodo in cui sarà aperta la mostra WOW – Museo del Fumetto ospiterà un focus sugli autori emergenti e numerosi eventi collaterali legati al mondo manga, dando così vita a un vero e proprio festival.

Per altre informazioni visita il sito milanomangafestival.it.

Il programma della mostra è reperibile anche sulla pagina facebook dell’evento.

Una mostra curata dal Comune di Milano – Cultura, Asatsu DK e Associazione Culturale Giappone in Italia, con il patrocinio di: Consolato Generale del Giappone a Milano, Fondazione Italia Giappone, Japan Foundation. (r.b.)

 

Mari Yamazaki- Intervista speciale in italiano

© Riproduzione riservata

Entertainment

Jamie Dornan in “Adam Jones”: ecco la locandina del film

Ecco la locandina del film “Adam Jones” di John Wells con Jamie Dornan, Riccardo Scamarcio, Omar Sy, Sienna Miller, Emma Thompson, Uma Thurman e Daniel Bruhl

Entertainment

Jamie Dornan in “Anthropoid” con Cilian Murphy: novità e anticipazioni

Novità e anticipazioni sul nuovo film con Jamie Dornan e Cilian Murphy “Anthropoid”, la storia vera dell’assassinio del “macellaio di Praga”, leader delle SS

Attualità

È morto John Nash, il matematico che ha ispirato “A beautiful Mind”

Il celebre matematico è morto a 86 anni insieme alle moglie Alicia, 82 anni. La sua vita ha liberamente ispirato il film premio Oscar “A Beautiful Mind”

Entertainment

Le Tre Rose di Eva 3 anticipazioni: ecco perché Aurora potrebbe tornare

Nasce una piccola speranza per tutti i fan di Aurora di Le Tre Rose di Eva

Entertainment

Ardenzi indaga su Sabatini, Anticipazioni Squadra Mobile puntata 25 maggio

Roberto Ardenzi indaga su Claudio Sabatini che però sembra sempre precederlo di un passo. Il nostro eroe di Squadra Mobile scoprirà la verità?

Moda e Beauty

Chiara Nasti accende l’estate con i costumi di Cristel Carrisi

Chiara Nasti è la testimonial della collezione di costumi realizzati da Cristel Carrisi, colorati e molto trendy

Tag

-->