iOS 7 Beta 3, cosa c’è di nuovo

Soprattutto risoluzione di bug e miglioramenti grafici e di fluidità nella release odierna

Apple ha rilasciato nella notte iOS 7 Beta 3, la terza versione provvisoria di sviluppo del nuovo sistema operativo per iPhone e iPad. Tutto si è svolto secondo programma e Beta 3 ha fatto la sua apparizione a due settimane dall’uscita della versione precedente. Si è trattato di un aggiornamento che ha portato alla risoluzione di alcuni bug di gioventù, oltre all’introduzione di alcune novità grafiche e alcune nuove funzioni.

Gli ingegneri Apple hanno lavorato molto per risolvere i principali errori di sistema presenti nelle prime versioni del sistema operativo e il loro lavoro si è fatto notare: in particolare non si verifica più il problema dell’arrivo di doppie o triple notifiche in push (che ad esempio potevano essere visualizzate per l’arrivo di uno stesso messaggio). Nell’app Calendario sono tornati gli indicatori visivi al di sotto dei singoli giorni nella tabella del mese per indicare un’attività nella data specifica, prima era necessario esaminare giorno per giorno l’eventuale presenza di eventi.

Oltre alla risoluzione di bug si è assistito ad un generale miglioramento nella risposta del sistema, più evidente specialmente nell’utilizzo della tastiera, ora più reattiva, e del browser Safari, visibilmente più rapido nel caricamento delle pagine oltre che più fluido ed esente da impuntamenti. Anche la gestione delle applicazioni e dei processi aperti, il cosiddetto multitasking, risulta più stabile e performante.

Ingente è stato anche il lavoro sulla parte grafica, mirato a rendere il sistema più gradevole, oltre che leggibile e coerente nei vari menu e finestre. Tra i cambiamenti più evidenti si rileva la barra di stato nella schermata di sblocco ora più spessa per fornire una migliore leggibilità delle informazioni presenti. Le notifiche in arrivo e le icone delle cartelle contenenti app ora sono semitrasparenti, caratteristica più volte ripresa in tutto l’os, sono stati inoltre modificati i caratteri tipografici presenti in varie sezioni del sistema operativo di modo da essere più chiari per l’utente (ad esempio nel menu impostazioni, app Meteo e Centro Notifiche).

Nelle nuove funzioni disponibili, in attesa che qualche sviluppatore trovi qualche chicca nascosta più in profondità, abbiamo dei miglioramenti nella tastiera del browser Safari, la quale, digitando una URL ci darà una scelta di estensioni possibili (.it .com .net etc) premendo il tasto del punto. I controlli dell’applicazione Musica sono stati migliorati per essere più completi ed intuitivi. Si segnalano inoltre il miglioramento graduale dalle beta precedenti e, molto gradita, la sempre maggiore traduzione italiana dei menu. Quasi scomparsi i comandi e le definizioni ancora in inglese.

Non si rileva nessun cambiamento sconvolgente, almeno per ora, ma una continuazione del lavoro di cesello iniziato subito dopo il rilascio della prima versione provvisoria e che proseguirà tutta l’estate, in modo da presentare il prossimo autunno un sistema il più possibile ottimizzato con i nuovi prodotti Apple e i dispositivi già disponibili sul mercato; iOS 7 sarà infatti disponibile per iPhone 5, iPhone 4S, iPhone 4, iPad di terza generazione e iPod di quinta generazione. (f.a.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Il Segreto – Nuova programmazione per l’estate 2015

Con l’arrivo dell’estate cambieranno gli orari della messa in onda de Il Segreto. Ecco tutto ciò che c’è da sapere sulla nuova programmazione Mediaset

Entertainment

Beauty and the beast 3 anticipazioni – Nicole Gale Anderson nel cast

In Beauty and the beast 3 ritorna l’attrice Nicole Gate Anderson che veste i panni di Heather Chandler

Entertainment

Concerto 1 Maggio a Taranto i cantanti e la scaletta dell’evento

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul concertone organizzato da Michele Riondino e Roy Paci

Entertainment

Video Mediaset Le tre rose di Eva 3 streaming video puntata 17 aprile

Volete rivedere in streaming video la puntata di venerdì 17 aprile de Le tre rose di Eva 3? Allora Video Mediaset fa al vostro caso

Entertainment

50 sfumature di nero – David Slade sarà il regista?

David Slade nuovo regista del sequel di 50 sfumature di grigio? Nessuna conferma dalla Universal Pictures

Entertainment

Il medico che vive con 400 scorpioni, ecco perché

Amin Shirzad, giovane medico afghano, vive con oltre 400 scorpioni in virtù di una pratica ereditata da suo padre, anch’egli medico…

Tag

-->