Apple: i nuovi iPhone non avranno processori Samsung

Prosegue lo smarcamento dalla casa coreana per i componenti dei propri prodotti

Apple e Samsung sono le due maggiori aziende di smartphone al mondo. Il loro duello sul mercato tecnologico prosegue senza tregua a colpi di vendite dei loro cellulari, dei best seller a livello mondiale, nonché di sentenze nelle cause che vedono i due colossi ingaggiare battaglia in tutto il mondo. Può suonare strano ai più che Apple impieghi nei suoi prodotti molte parti costruite da Samsung. Le cose stanno progressivamente cambiando.

La società della mela ha infatti stretto un accordo con la società taiwanese TSMC per la fornitura dei processori AX, in dotazione a iPhone, iPad, iPod e Apple TV. La data di inizio della fornitura è fissata al 2014, quindi per la generazione di prodotti successiva a quella in uscita il prossimo autunno. I processori, che saranno costruiti con tecnologia a 20 nanometri, saranno più piccoli e avranno un’efficienza energetica migliore rispetto a qualunque altro in uso fino ad oggi.

Apple ha iniziato già da qualche anno ormai a smarcarsi dai pezzi forniti dal proprio principale concorrente. La società coreana, infatti, fornisce oltre ai processori anche memorie flash e pannelli per display. In entrambi i casi Apple ha diversificato le aziende fornitrici per non dipendere da Samsung; le memorie hanno visto un drastico abbattimento di domanda dall’azienda coreana dal 2008, mentre i display sono ora forniti in misura maggiore da Sharp e Toshiba. Samsung rimane però il fornitore chiave, ad esempio, dei pannelli per i Retina Display di iPad.

La guerra dei due colossi si aggiunge di un altro capitolo e stavolta tutto economico. Apple smarcandosi da Samsung vuole togliere al forte concorrente almeno una fonte di introiti, dovuta alla vendita dei propri iPhone e degli altri prodotti. Il giro di affari che Samsung sta lentamente perdendo è stato stimato in circa 10 miliardi di dollari all’anno. (f.a.)

© Riproduzione riservata

Lifestyle

Oscar Branzani e Chiara Biasi si sono lasciati, lo sfogo su Instagram

Il calciatore lancia il suo accorato sfogo dopo la rottura da Chiara Biasi che potrebbe già aver trovato in Fabio Borriello un rimpiazzo

Entertainment

Ballando con le stelle 10 – Andrew Howe bacia una redattrice del format di Rai Uno

Ballando con le stelle andrà in onda domani sera su Rai Uno proponendo una nuova puntata del forma condotto da Milly Carlucci e in cui non mancheranno le domande a Andrew Howe

Entertainment

Assassin’s Creed Unity – Requisiti versione PC

Esce il prossimo 13 novembre online e in tutti gli store, Assassin’s Creed Unity, questi i requisiti per farlo girare su PC

Entertainment

Tale e Quale Show anticipazioni ed esibizioni sesta puntata di oggi 24 ottobre

Carlo Conti e tutti i concorrenti sono pronti per la puntata di questa sera di Tale e Quale Show, ecco tutto quello che c’è da sapere

Entertainment

Fedez a X-Factor è contro la “canzone comunista”

Fedez dopo la polemica con Gasparri rimprovera Mario per la canzone comunista sul palco di X Factor

Entertainment

Guardiani della galassia VS Avengers, il mondo si divide

Nell’universo Marvel lo spazio si sta facendo sempre più piccolo per due squadre di super eroi, voi chi preferite?

Tag