Centovetrine: Pietro Genuardi è stato licenziato

In un’intervista a Tv, Sorrisi e Canzoni, lo storico personaggio della soap racconta le ultime spiacevoli vicende

Se ne parla da qualche giorno, la notizia ha immediatamente fatto il giro della rete e gli appassionati di una delle soap opere più seguite e longeve della televisione generalista si sono abbondantemente sfogati sulla news: Pietro Genuardi, meglio noto con il nome del suo personaggio, Ivan Bettini, è stato allontanato dalla produzione.

 

genuardi twitter

 

Inutile dire che soprattutto le fan hanno dimostrato un calore incredibile e il cinguettio ha fatto talmente tanto scalpore che qualche ora più tardi, l’attore ha voluto specificare:

 

genuardi twitter 2

 

Insomma, Pietro Genuardi è stato licenziato da Centovetrine e non vestirà più i panni di Ivan Bettini, uno dei personaggi più amati dal pubblico di Canale 5. Inutile dire che da uno sfogo privato attraverso Twitter, la notizia si è immediatamente diffusa destando clamore e desiderio di andare a fondo alla questione.

Il settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni – nel numero in uscita il 2 luglio -, ha dato modo all’attore di sfogarsi attraverso un’intervista di cui certamente sentiremo parlare a lungo, un’intervista nella quale Pietro Genuardi non si è risparmiato e non ha risparmiato lo stupore e il dispiacere per l’accaduto:

“Non ci credo: mi hanno fatto fuori! Non è una scelta mia, ma della produzione. Sono amareggiato, perché faccio parte del cast dalla prima puntata, andata in onda nel 2001, e a questa serie ho dato veramente tutto”.

Insomma, se i fan di Centovetrine non se lo sarebbero mai aspettato, è bene dire che neanche lo stesso Genuardi ha fatto sapere di essere a conoscenza di questa decisione presa dalla produzione:

“Non voglio certo fare polemiche, perché certe scelte fanno parte del gioco, ma non posso negare che questa decisione mi abbia sorpreso e ferito: non ho mai avuto screzi sul set, e i sondaggi dimostrano che il mio Ivan è stato sempre molto apprezzato dai fan della soap”.

Diciamo che comunque una spiegazione reale dell’allontanamento dell’attore non c’è stata e non c’è stata, per adesso ci sono soltanto ipotesi che Pietro Genuardi prova a ipotizzare:

“Secondo me dipende da ragioni di budget: dovendo tagliare qualche personaggio, se ne è scelto uno che in questo momento non è protagonista di amori o complotti particolarmente avvincenti”.

Insomma, uno degli attori storici dice addio a Centovetrine, ma si propone come attore pronto e libero sul mercato e – c’è da ammetterlo -, seppure tanto amato il personaggio di Ivan Bettini nel corso di questi anni ha certamente perso il suo smalto:

“Vorrei che tutti gli addetti ai lavori sapessero che sono di nuovo sul mercato: in fondo, la vita continua”.

In bocca al lupo! (b.p.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

The Voice 2 – anticipazioni della puntata di oggi 23 aprile con le Battle

Raffaella Carrà, Piero Pelù, J-Ax e Noemi sono pronti per il secondo appuntamento dedicato alle Battle di The Voice 2 e che vinca il migliore, questa sera su Rai2

Entertainment

Depardieau e Ferrara sfidano Cannes con il film su Strauss Kahn

Welcome to New York, il nuovo film di Aber Ferrara con Gerard Depardieau, racconterà la scandalosa vicende legata a Strauss Kahn e alle accuse di molestia sessuale, ma Cannes lo bandisce e allora finirà direttamente online

Lifestyle

Belen Rodriguez infuriata su Facebook, ecco perché

La showgirl argentina non accetta le accuse contro il suo programma Come mi vorrei e Selvaggia Lucarelli la difende

Entertainment

Stasera in tv, guida ai film sui canali in chiaro mercoledì 23 aprile

In prima tv su Rai 1 Il giorno in più con Fabio Volo, Isabella Ragonese e Luciana Littizzetto

Entertainment

Flavia Fiadone dopo Uomini e Donne festeggia senza Tommaso Scala

Ieri la ex corteggiatrice di Uomini e Donne Flavia Fiadone ha compiuto 22 anni e come mostrano le foto su Instagram il suo compleanno non l’ha passato insieme a Tommaso Scala

Entertainment

Steven Spielberg pensa a Goonies 2 e a un thriller con Tom Hanks

I progetti futuri del pluripremiato regista americano Steven Spielberg riguardano una nuova collaborazione con l’amico Tom Hanks e il secondo capitolo del capolavoro generaziionale i Goonies

Tag