Huawei provoca Apple e Samsung

L’ad della società cinese irride i concorrenti – ufficiale il nuovo Ascend W2

Nell’acerrima battaglia tra Samsung ed Apple, che si protrae ormai da qualche anno, si sta facendo strada nell’ultimo periodo un concorrente sempre più convinto dei propri mezzi. Si tratta della società cinese Huawei. L’azienda, recentemente sbarcata nel mercato mobile, ha già imparato dai due colossi le migliori strategie per primeggiare, ovvero costruire ottimi prodotti e farsi notare sulla stampa.

Pochi giorni fa è stato presentato Huawei Ascend P6, novità di punta della società, dalle caratteristiche di sicuro interesse. A mantenere viva l’attenzione sulla sua società e sul prodotto ci ha pensato l’amministratore delegato Richard Yu, che in un’intervista al Telegraph ha avuto modo di lanciare le proprie provocazioni ai due colossi mondiali.

Yu, parlando delle due aziende, ha fatto notare come secondo lui queste stiano “perdendo colpi”; Samsgung Galaxy S4, definito un prodotto “così così”, sarebbe “troppo spesso” (Ascend P6, guarda caso, è lo smartphone più sottile al mondo con 6,18 mm di spessore) e come i terminali della casa coreana è “fatto di plastica”; Android non sarebbe di facile utilizzo per l’utente finale e questo è il motivo per cui è nata l’interfaccia Huawei Emotion UI, molto più “user friendly”. Non sorride Apple, che, nelle parole di Yu, sta semplicemente lasciando che il proprio margine di vantaggio sul resto dei concorrenti si riduca sempre più.

Nel frattempo, Huawei ha mostrato durante un evento in Cina il suo prossimo prodotto: Ascend W2. Il dispositivo si piazza in una fascia di mercato inferiore rispetto al già citato Ascend P6 e monterà a bordo Windows 8. Le specifiche fanno pensare ad un costo contenuto: display da 4,3 pollici WVGA, processore dual core da 1,4 GHz, GPU Adreno 305 e 512MB di RAM, 8GB di memoria espandibile e batteria da 1700 mAh. W2 sarà disponibile in tre colori: blu, giallo e rosso; non ufficiali prezzo e data di disponibilità. (f.a.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Australian Open Fabio Fognini Simone Bolelli orari, diretta tv streaming finale doppio maschile

Fabio Fognini e Simone Bolelli possono scrivere la storia del tennis azzurro agli Australian Open, scopriamo le info su orari, diretta televisiva e streaming della finale del doppio maschile

Entertainment

Australian Open Serena Williams vs Maria Sharapova orari, diretta tv streaming finale femminile

Grande finale in campo femminile per questi Australian Open 2015: vediamo tutte le info su orari, diretta televisiva e streaming del match tra Serena Williams e Maria Sharapova

Entertainment

The Walking Dead 5: Ross Marquand nei panni di Aaron?

Le prime anticipazioni sulla quinta stagione zombie

Entertainment

Francesca Cavallin al nono mese

L’attrice di “Un’altra vita” sarà mamma per la seconda volta

Entertainment

Giancarlo Magalli re di internet: dice la sua da Simona Ventura

Cerca di spiegare la sua improvvisa scalata nel mondo del web

Entertainment

Fabrizio Bracconeri contro Matteo Renzi: “Comincia a guardarti intorno”

Minacce social verso il Premier per la questione disabili

Tag

-->