Cracking Art al festival Collisioni

“Quante rane entrano in una MiTo?”un’iniziativa di Cracking Art per Alfa Romeo

Dall’altro ieri Barolo, in occasione del festival Collisioni, è invasa da più di trecento animali selvaggi.

2_Cracking Art  a CollisioniLupi, suricati, rane e chiocciole. Grandi e piccoli, colorati, silenziosi, autorevoli e divertenti. Animali che normalmente si nascondono all’occhio dell’uomo, troppo rumoroso e padrone del giorno, che li costringe ai margini del paese e della notte.  Sono arrivati, portati da un tir, nella capitale del vino piemontese e si sono appropriati del paese. Li troviamo sui balconi, hanno invaso le strade e i vicoli, illuminandosi di notte. È stato un live happening a cui tutti sono stati invitati a partecipare insieme agli artisti.

Un lavoro reso possibile dalla collaborazione di Cracking Art con Alfa Romeo, che ha presentato a Collisioni l’installazione “Quante rane entrano in una Alfa Romeo MiTo?” rivisitazione moderna del famoso indovinello popolare sugli elefanti e la Cinquecento. Le grandi chiocciole com’è tradizione del festival individueranno i colori delle diverse piazze di Collisioni. Inoltre lo spettatore potrà immergersi nell’installazione, facendosi ispirare dalle frasi di alcuni celebri scrittori e filosofi del presente e del passato che hanno ragionato sugli animali e la natura.

6_Cracking Art  a CollisioniDa Romolo e Remo a Mowgli, il ragazzo della giungla, passando per il “Buon selvaggio” di Rousseau, Zanna Bianca di Jack London, il Vecchio che leggeva romanzi d’amore di Sepùlveda, le creature selvagge animano le pagine della letteratura e del mito, colto e popolare. La fauna in plastica rigenerabile del gruppo Cracking Art, coloratissime statue oramai note in tutto il paese per le numerose apparizioni pubbliche, accompagnerà tutta l’edizione di Collisioni dal 5 al 9 luglio, interagendo con il pubblico.

L’organizzazione del festival ha infatti invitato Cracking Art a rappresentare con le sue icone di favole contemporanee il tema scelto per l’edizione di quest’anno: “Creature selvagge”.

Anche gli artisti – è questo il senso della partecipazione di Cracking Art a Barolo ‐ sono come enfants sauvages, come bambini allevati dai lupi, come creature che vivono in una dimensione precedente alla civilizzazione e alle convenzioni sociali, sono come elementi naturali allo stato primordiale non ancora trasformati dall’artificiale, quello che succede ai materiali fluidi del sottosuolo prima del cracking catalitico che genera la plastica. (r.v) 

5_Cracking Art  a Collisioni

 

 

© Riproduzione riservata

Entertainment

Che Dio ci aiuti 3 anticipazioni puntata del 6 novembre

Suor Angela e le sue ragazze vi danno appuntamento a giovedì prossimo con due episodi davvero emozionanti, ecco perché

Entertainment

Tina Cipollari da Uomini e Donne all’Isola dei Famosi

La diva del programma parteciperà al reality L’Isola dei famosi

Entertainment

Rita Ora: imbarazzo su Twitter per la promozione del nuovo singolo

La cantante britannica Rita Ora ha miseramente fallito nell’incitare i suoi fans alla promozione del suo nuovo singolo sul social media

Lifestyle

Harry Styles preoccupato, il suo vomito è finito su ebay

Harry Styles è preoccupato che il suo vomito finisca in vendita su eBay

Entertainment

Pretty Little Liars: Lucy Hale retrò per Flaunt magazine

La bella attrice americana, conosciuta dai più come Aria Montgomery di Pretty Little Liars, esce dalla sua comfort zone per un photoshoot dal sapore retrò

Entertainment

Compensi in aumento per le star de Il trono di spade, scopri i compensi delle star

Il trono di spade è un successo mondiale, gli attori chiedono ed ottengono un aumento consistente, scopri tutto sui compensi settimanali delle star

Tag