Cracking Art al festival Collisioni

“Quante rane entrano in una MiTo?”un’iniziativa di Cracking Art per Alfa Romeo

Dall’altro ieri Barolo, in occasione del festival Collisioni, è invasa da più di trecento animali selvaggi.

2_Cracking Art  a CollisioniLupi, suricati, rane e chiocciole. Grandi e piccoli, colorati, silenziosi, autorevoli e divertenti. Animali che normalmente si nascondono all’occhio dell’uomo, troppo rumoroso e padrone del giorno, che li costringe ai margini del paese e della notte.  Sono arrivati, portati da un tir, nella capitale del vino piemontese e si sono appropriati del paese. Li troviamo sui balconi, hanno invaso le strade e i vicoli, illuminandosi di notte. È stato un live happening a cui tutti sono stati invitati a partecipare insieme agli artisti.

Un lavoro reso possibile dalla collaborazione di Cracking Art con Alfa Romeo, che ha presentato a Collisioni l’installazione “Quante rane entrano in una Alfa Romeo MiTo?” rivisitazione moderna del famoso indovinello popolare sugli elefanti e la Cinquecento. Le grandi chiocciole com’è tradizione del festival individueranno i colori delle diverse piazze di Collisioni. Inoltre lo spettatore potrà immergersi nell’installazione, facendosi ispirare dalle frasi di alcuni celebri scrittori e filosofi del presente e del passato che hanno ragionato sugli animali e la natura.

6_Cracking Art  a CollisioniDa Romolo e Remo a Mowgli, il ragazzo della giungla, passando per il “Buon selvaggio” di Rousseau, Zanna Bianca di Jack London, il Vecchio che leggeva romanzi d’amore di Sepùlveda, le creature selvagge animano le pagine della letteratura e del mito, colto e popolare. La fauna in plastica rigenerabile del gruppo Cracking Art, coloratissime statue oramai note in tutto il paese per le numerose apparizioni pubbliche, accompagnerà tutta l’edizione di Collisioni dal 5 al 9 luglio, interagendo con il pubblico.

L’organizzazione del festival ha infatti invitato Cracking Art a rappresentare con le sue icone di favole contemporanee il tema scelto per l’edizione di quest’anno: “Creature selvagge”.

Anche gli artisti – è questo il senso della partecipazione di Cracking Art a Barolo ‐ sono come enfants sauvages, come bambini allevati dai lupi, come creature che vivono in una dimensione precedente alla civilizzazione e alle convenzioni sociali, sono come elementi naturali allo stato primordiale non ancora trasformati dall’artificiale, quello che succede ai materiali fluidi del sottosuolo prima del cracking catalitico che genera la plastica. (r.v) 

5_Cracking Art  a Collisioni

 

 

© Riproduzione riservata

Lifestyle

Mariana Rodriguez, ecco il mio uomo ideale

Sincero e con il senso del rispetto e che magari la possa proteggere in futuro. Mariana Rodriguez torna a raccontarsi parlando del suo uomo ideale senza mai perdere il sorriso.

Entertainment

Il Segreto: Fernando si arrende e lascia Puente Viejo

Incredibile quello che accadrà al nostro Mesia, sul quale sono pronti a scendere i titoli di coda

Entertainment

Video Mediaset Il Segreto: streaming oggi 27 maggio

Ecco come riveder in streaming la puntata di oggi 27 maggio 2015 di Il Segreto

Moda e Beauty

Look da spiaggia firmato Mimì à la mer

Uno sguardo al passato per una collezione moderna, chic e vintage: ecco il look da spiaggia firmato Mimì à la mer

Moda e Beauty

Look per la sera firmato SuperTrash

Graffiante, glam e super femminile: ecco il look da sera firmato SuperTrash

Entertainment

Arrow 4 – Ecco chi è Damian Dark SPOILER

Secondo alcuni rumors Damian Dark, il villain della quarta stagione di Arrow, potrebbe essere il padre di Felicity

Tag

-->