Sara Tommasi commenta la condanna a 7 anni di Silvio Berlusconi

Ancora una volta Sara Tommasi e stavolta ci riprova con la politica.

Sara Tommasi continua la sua ascesa nel fatato mondo dell’estate italiana. La soubrette/showgirl/ex naufraga e attualmente attrice di film porno ancora una volta torna a far parlare di sé. Non importa in che modo, non importa se bene o se male, “purché se ne parli” – diceva qualcuno – ed effettivamente ogni giorno c’è qualcuno che dedica il suo tempo e le sue attenzioni a Sara Tommasi.

L’estate, nonostante le temperature, è cominciata ormai da un po’ e Sara Tommasi è l’argomento caldo – in tutti i sensi – del gossip nostrano. Delle sue avventure e di ciò che fa sono tutti a conoscenza. Sappiamo che non appena sparisce da Facebook per un giorno e poco più, c’è chi si affretta a scrivere “Sara Tommasi è morta”, ma lei è più viva che mai.

Sappiamo inoltre che Sara Tommasi è appassionata di bagni nelle fontane e allora non ha perso occasione per spogliarsi in quella di Gardaland – destando ovviamente scalpore e indignazione – e addirittura in Fontana di Trevi, riuscendo a sfuggire anche alla Polizia Municipale accorsa troppo tardi. Sara Tommasi, inoltre, oltre al porno si è data anche alla musica e ha sfornato la hit “vengo Vengo”  che in tanti si sono arrogati il diritto di definire tormentone.

 

Sara Tommasi Gardaland 2

 

Insomma, Sara Tommasi è la donna del “una ne pensa e cento ne fa” e stavolta, a distanza di qualche giorno da un evento importantissimo e cruciale per la politica italiana, si sofferma addirittura a commentare la condanna a sette anni di Silvio Berlusconi, una condanna che pesa sulla testa del Cavaliere e che potrebbe modificare totalmente l’assetto politico e partitico della nostra nazione.

 

 

“Sono molto triste perché Silvio Berlusconi è stato condannato a sette anni di carcere. E’ una cosa molto ingiusta, io lo conosco, non avrebbe mai fatto niente del genere: non avrebbe mai torto un dito a nessuna bambina, a nessuna minorenne, mai mai mai. Non lo sapeva minimamente che lei era minorenne, se lo era. Era una persona tanto buona e tanto giusta…quando dorme. No scherzo. Comunque sono veramente triste e addolorata. E…io sono la più bella, la più brava, la più giusta, la più buona, la più santa e dico che…peccato! Però morto un Papa se ne fa n’altro. Avanti alla sinistra, ciao!”

Ciao anche a te Sara… (b.p.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Trono Classico Uomini e Donne registrazione 23 aprile: anticipazioni

Ecco le anticipazioni della puntata del trono classico di Uomini e Donne registrata mercoledì 23 aprile

Lifestyle

Tommaso e Flavia festeggiano il compleanno separati – Uomini e Donne

Continuano e sono sempre più insistenti le voci sulla presunta crisi nella coppia formata da Flavia Fiadone e Tommaso Scala

Entertainment

Marco Fantini preferisce Noemi a Beatrice – Uomini e Donne

L’ex corteggiatore di anna Munafò è sempre più vicino alla corteggiatrice Noemi mentre continua ad allontanarsi da Beatrice a causa di un bacio con Luca

Entertainment

Basket playoff Eurolega quarti di finale gara 4 Maccabi – Ea7 Emporio Armani Milano, orari diretta tv e streaming

Ultima possibilità per l’Olimpia Milano, stasera si decide il destino europeo della squadra di coach Banchi

Entertainment

Uomini e Donne – Beatrice si dichiara a Marco e Luce non tornerà per Luca

Oggi Uomini e Donne ha registrato una nuova puntata del Trono Classico in cui Beatrice dopo un bacio a stampo con Luca si dichiara per Marco e Luce decide di non corteggiare più Luca e abbandona la trasmissione

Tag