Micheal Jackson: Paris e Prince non sono suoi figli

Il vero padre sarebbe l’ex attore Mark Lester

Il 25 giugno è stato il quarto anniversario della scomparsa del Re del Pop e i misteri sulla sua vita non sono ancora finiti. L’amico Jason Pfeiffer avrebbe dichiarato una verità scottante su Michael Jackson: “Il vero papà di Paris e Prince è l’ex attore inglese Mark Lester. Solo Blanket è il suo vero figlio.”

Alcuni sospetti erano già venuti alla luce quando qualche settimana fa la secondogenita Paris aveva tentato il suicidio nella villa di Los Angeles dove vive con la nonna e i fratelli. Si vociferava che l’assunzione di farmaci e tranquillanti fosse dovuta all’avvicinarsi dell’anniversario della scomparsa del padre e che sotto questo ci fosse la scoperta di una verità scomoda. Paris e il fratello Prince, sono sempre stati al centro dell’attenzione mediatica e la stampa ha sempre messo in dubbio la paternità di Michael Jackson dato che il colore della pelle dei ragazzi non corrispondeva con le origini afroamericane del padre.

“Michael con calma mi prese da parte e mi disse: ‘Il mio amico Mark mi ha donato lo sperma’- riferisce Jason Pfeiffer – Sono rimasto sorpreso, ma non ho pensato di chiedere più nulla vista la delicatezza dell’argomento. Però sembrava orgoglioso di avermi fatto questa rivelazione. Paris e Michael hanno avuto un legame unico. Era davvero la pupilla del suo occhio. Lui l’ha sempre vista come una stella nascente e sapeva che Paris caratterialmente aveva preso molto da lui: come il fatto di essere molto testarda, intelligente e maliziosa”.

Il vero padre dei figli di Jackson, Mark Lester, sarebbe disposto a fare il test del DNA per verificare la paternità. Se così fosse vorrebbe che Paris vivesse con lui nella sua villa nell’ Oxfordshire. Paris e Prince sono nati da Debbie Rowe, mentre Blanket è nato da una madre surrogata anonima.

Sembra che Jackson avesse a disposizione parecchi donatori ma la scelta è ricaduta sull’amico e attore Mark, che Michael stimava molto, e che ha fatto da padrino al battesimo di Paris. La popstar ha fatto questa rivelazione nel febbraio del 2009, quattro mesi prima della sua scomparsa causata dall’assunzione massiccia di psicofarmaci, antidolorifici e tranquillanti. Jason si sarebbe deciso a raccontare la verità solo ora perché è convinto che possa aiutare Paris che ultimamente sta vivendo un periodo della sua vita molto difficile. (s.z.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

YouPorn e PornHub, ecco come è cambiato il mondo del porno dopo 50 sfumature di grigio

Le ricerche sui siti pornografici sono virate verso argomenti riguardanti il mondo del BDSM, e grazie al film “50 sfumature di grigio” c’è stata un’impennata di pubblico femminile

Entertainment

Stasera in tv 1 marzo: Transformers 3, Il Segreto e Braccialetti rossi 2

Cosa c’è stasera in tv domenica 1 marzo, una guida dei canali free del digitale terrestre dei programmi e i film del palinsesto

Lifestyle

Auguri Justin Bieber, oggi 1 marzo la giovane popstar festeggia 21 anni!

Oggi è il compleanno del giovane Justin Bieber, la star del pop tanto amata dalle giovanissime: scopri come festeggerà!

Lifestyle

Paris Hilton riceve una macchina da un fanatico

L’ereditiera avrebbe ricevuto da parte di un fanatico una Cadillac

Entertainment

Uomini e Donne: Teresa Cilia e Salvatore di Carlo, un tatuaggio è “per sempre”

Ieri l’ex corteggiatrice siciliana ha festeggiato i suoi 28 anni insieme al suo compagno Salvatore

Tag

-->