Milano: porte aperte al Cenacolo, offre Eni

Dopo il successo dello scorso anno, Eni offre nuovamente l’apertura straordinaria e gratuita del Cenacolo Vinciano. Prossimo appuntamento venerdì 19 luglio 2013, ma occorre prenotarsi

Una visita al Cenacolo può essere motivo di disagio: si vorrebbe avere più tempo a disposizione dei 15 minuti concessi, si vorrebbe vedere meno gente intorno, e magari avere la possibilità di avvicinarsi alla fragile quanto straordinaria opera di Leonardo senza il filtro dei vetri di protezione. Disagio legittimo quanto inevitabile. E’ il prezzo da pagare per preservare quella pittura nata già malata grazie alla genialità del suo creatore.

 

Se si vuole approfittare dell’occasione di entrare nel refettorio milanese di Santa Maria delle Grazie senza pagare il prezzo del biglietto è meglio prenotarsi in tempo, l’iniziativa di Eni vale per cinque serate: 19 luglio, 13 settembre, 15 novembre, 6 e 20 dicembre 2013 L’ingresso sarà libero dalle 19. 30 alle 22.30, ma la prenotazione è obbligatoria allo 02.92800360 (tutte le informazioni su www.cenacolovinciano.net ).

E l’ultima Cena apparirà al pubblico serale in tutta la sua triste bellezza di capolavoro assoluto ingiuriato dal tempo, tanto che i famosi restauri del 1999 pur avendo rimosso sporco e pitture successive e aver riportato in luce quanto restava delle stesure originali, non hanno potuto restituire il prezzo pagato ai suoi cinque secoli di storia. Il Cenacolo, emblema della genialità e al tempo stesso dei limiti di Leonardo, a cui la pittura fu commissionata da Ludovico il Moro nel 1494. Trattandosi di muro il genio avrebbe dovuto realizzarlo con la tecnica dell’affresco, stendendo con velocità e senza incertezze il colore sull’intonaco ancora umido in maniera tale che, asciugandosi, pittura e muro avrebbero fatto tutt’uno. Ma Leonardo non era di questo parere, perfezionista sino all’inverosimile (leggendario il suo costante e ininterrotto lavorio sulla Gioconda), volle sperimentare una pittura a secco che gli consentiva ripensamenti e rimaneggiamenti successivi. L’opera terminò dopo tre anni, ed i primi segni di degrado, accelerati dalla cattiva esposizione del muro, apparvero nell’immediatezza. (r.v)

L'Ultima Cena, Leonardo da Vinci

© Riproduzione riservata

Entertainment

50 sfumature di nero – Fan Trailer con Jamie Dornan, Dakota Johnson e altri attori

Ecco un nuovo ed emozionante fan trailer di 50 sfumature di nero, che uscirà ufficialmente sui grandi schermi a febbraio del 2017

Entertainment

Fear the Walking Dead, svelati tutti i titoli dei 6 episodi dello spin off

Ogni più piccolo dettaglio può rivelarsi una fondamentale anticipazione: ecco perché i fan di Fear the Walking Dead sono attenti a tutto ciò che riguarda la serie tv già tanto amata dal pubblico

Entertainment

Once Upon A Time 5 – Le prime FOTO a Camelot

Foto inedite dal set della quinta stagione di Once Upon A Time ritraggono alcuni personaggi nel regno di Camelot. Leggi l’articolo per scoprire tutte le curiosità

Lifestyle

Rita Ora hot sul palco a Los Angeles, le foto hanno fatto il giro del web

Sorpresa per tutti i fan di Rita Ora, accorsi numerosi per la tappa a Los Angeles del suo tour americano: la cantante si è esibita a seno scoperto

Entertainment

Fear the Walking Dead 1×02 anticipazioni e trama “So Close, Yet So Far” – VIDEO PROMO

Ecco ciò che accadrà nel corso del secondo episodio di Fear the Walking Dead, in onda stanotte 30 agosto 2015

Entertainment

Game of Thrones 6, spoiler SHOCK: Stannis non è morto!

Ciò che ci rivela lo stesso George R.R. Martin è incredibile: almeno nei libri da cui Game of Thrones – Il Trono di Spade è tratto, Stannis Baratheon non è affatto morto!

Tag

-->