L’altra faccia della Confederations Cup: proseguono gli scontri in Brasile

Romario chiede spiegazioni a Ronaldo su come sono stati spesi i soldi

Continuano a dilagare le proteste e gli scontri in Brasile a causa delle spese pazze per i grandi eventi sportivi.

Nella mattinata di ieri, 20 persone sono rimaste ferite, mentre sono stati effettuati 32 arresti da parte della polizia.

Il governatore dello Stato di Minas Gerais ha dichiarato che, in vista della semifinale di mercoledì 26 giugno a Belo Horizonte tra Brasile e Uruguay, non ci sarà alcuna tolleranza nei confronti dei facinorosi.

Proprio in occasione della partita, stando alle notizie che rimbalzano dal web, è attesa infatti la più grande e numerosa manifestazione finora vista a Belo Horizonte, mentre interi reparti dell’esercito appoggeranno le forze di polizia, per un totale di 11 mila uomini schierati.

A ulteriore conferma della situazione molto rischiosa, si aggiunge il fatto che il presidente della Fifa, Joseph Blatter, sarebbe dovuto rientrare dalla Turchia proprio per assistere alla match di semifinale, ma al momento non si hanno più notizie in merito.

Nel frattempo, monta anche un’altra polemica, questa volta tra due ex indimenticati fuoriclasse del calcio brasiliano: Romario e Ronaldo, rispettivamente deputato del Partito Socialista, e membro del consiglio d’amministrazione del Comitato Organizzatore Locale brasiliano (Comitê Organizador Local da Copa – COL) in vista del Mondiale 2014.

In seguito ad alcune dichiarazioni molto dure rilasciate da Romario circa i costi folli per l’organizzazione del prossimo Mondiale, Ronaldo, lo scorso sabato, aveva risposto che c’è gente che vuole solo mettersi in mostra e che un deputato dovrebbe darsi da fare più che protestare.

Ieri Romario ha scritto una lettera all’ex compagno di Nazionale con toni molto più pacati (si è rivolto a Ronaldo come “meu camerada” – compagno mio -), in cui però ha sottolineato come sia dovere di un deputato anche quello di vigilare su come vengono spesi i soldi pubblici da parte delle Comitato Organizzatore della Coppa del Mondo, citando nello specifico i 32 mila biglietti gratuiti per le partite del Mondiale che dovrebbero essere destinati a tifosi affetti da handicap.

Polemiche a parte, resta tuttavia la grande paura che nuove proteste possano acuire una tensione già molto alta in vista degli ultimi incontri della Confederations Cup.

 

 

© Riproduzione riservata

Entertainment

Stasera in tv 1 febbraio: Braccialetti Rossi, Wild, Il Segreto

Cosa c’è stasera in tv sabato 1 febbraio, una guida dei canali free del digitale terrestre dei programmi e i film del palinsesto

Lifestyle

Costantino Vitagliano diventa papà

L’ex-tronista rivela che presto diventerà papà di un bambino con la fidanzata Elisa Mariani

Entertainment

Australian Open Andy Murray vs Novak Djokovic orari, diretta tv streaming finale singolare maschile

Andy Murray e Novak Djokovic si sfidano per la finale degli Australian Open 2015 alla Rod Laver Arena. Scopriamo tutte le info su orari, diretta televisiva e streaming

Entertainment

Rai Replay Gomorra – La serie, streaming replica 31 gennaio

Ecco le info per rivedere in replica su Rai Replay la puntata del 31 gennaio di Gomorra – La Serie

Entertainment

Kate Upton lo spot super sexy per il Super Bowl

Domani 1 febbraio si disputerà il Super Bowl, la finale di football americano, ma Kate Upton ha già vinto tutto

Entertainment

Estrazioni Lotto, 10eLotto e Superenalotto 31 gennaio, Concorso numero 14

Controlla i numeri vincenti e scopri se hai vinto, l’estrazione del lotto, 10elotto, superenealotto 31 gennaio 2015

Tag

-->