GPS III: nuovi satelliti più precisi e sicuri

In attesa del Progetto Galileo si guarda già avanti

Sono terminati nei giorni scorsi a Denver (Colorado) i primi test sui satelliti di un nuovo apparato per la geolocalizzazione di ultima generazione, denominato GPS III. In futuro dovrebbe aumentare in precisione e sicurezza.

Tutti o quasi conoscono la sigla GPS, Global Positioning System o Sistema di Posizionamento Globale, usato per esempio per la navigazione stradale e di concezione americana; meno conosciuto l’analogo sistema russo GLONASS (Global Navigation Satellite System). A questi due sistemi oggi in uso oggi si affiancherà un nuovo progetto di origine europea, Galileo, il cui avvio è in programma nel 2014.

Rispetto agli odierni sistemi di localizzazione il GPS III avrebbe una precisione circa tre volte superiore, promettendo di abbassare l’errore massimo nello stabilire la posizione di un oggetto dagli attuali 304 centimetri a soli 94cm. Inoltre il sistema ora in fase di test sarebbe otto volte più resistente ad eventuali attacchi informatici. Secondo Lockheed Martin, società collaboratrice con l’esercito USA nel progetto, i test appena svoltisi a Denver sono stati un successo, anche se per poter usufruire di questi satelliti bisognerà aspettare l’esito di ulteriori test e la successiva consegna all’aeronautica degli Stati Uniti; una stima prevede di vederli in orbite nel 2015.

La tecnologia GPS, da qualche anno largamente diffusa nella popolazione civile, è però nata essenzialmente per scopi militari e continua ad avere una valenza strategica in molti campi. Non stupisce che gli Stati Uniti, vedendo all’orizzonte la possibilità di venire surclassati da un programma esterno (Galileo appunto) siano corsi ai ripari mettendo a punto un nuovo sistema che rappresenti lo stato dell’arte per quanto riguarda questo tipo di tecnologia. (r.d.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Jamie Dornan in “Adam Jones”: ecco la locandina del film

Ecco la locandina del film “Adam Jones” di John Wells con Jamie Dornan, Riccardo Scamarcio, Omar Sy, Sienna Miller, Emma Thompson, Uma Thurman e Daniel Bruhl

Entertainment

Jamie Dornan in “Anthropoid” con Cilian Murphy: novità e anticipazioni

Novità e anticipazioni sul nuovo film con Jamie Dornan e Cilian Murphy “Anthropoid”, la storia vera dell’assassinio del “macellaio di Praga”, leader delle SS

Attualità

È morto John Nash, il matematico che ha ispirato “A beautiful Mind”

Il celebre matematico è morto a 86 anni insieme alle moglie Alicia, 82 anni. La sua vita ha liberamente ispirato il film premio Oscar “A Beautiful Mind”

Entertainment

Le Tre Rose di Eva 3 anticipazioni: ecco perché Aurora potrebbe tornare

Nasce una piccola speranza per tutti i fan di Aurora di Le Tre Rose di Eva

Entertainment

Ardenzi indaga su Sabatini, Anticipazioni Squadra Mobile puntata 25 maggio

Roberto Ardenzi indaga su Claudio Sabatini che però sembra sempre precederlo di un passo. Il nostro eroe di Squadra Mobile scoprirà la verità?

Moda e Beauty

Chiara Nasti accende l’estate con i costumi di Cristel Carrisi

Chiara Nasti è la testimonial della collezione di costumi realizzati da Cristel Carrisi, colorati e molto trendy

Tag

-->