Facebook: novità in arrivo da oggi

Nuovo news reader o applicazione video in stile Instagram

Da qualche giorno Facebook ha proposto l’introduzione degli hashtag (#) per poter tracciare gli argomenti di interesse nelle conversazioni pubbliche nello stile già usato in altri social network, soprattutto Twitter. Questa introduzione non sarà l’unica in questo mese di giugno per il social network blu.

Facebook infatti nei giorni scorsi ha richiamato gli addetti ai lavori per un evento in programma per oggi 20 giugno in cui il social network blu sarebbe pronto a presentare un nuovo prodotto. Le indiscrezioni a riguardo parlano dell’introduzione di un nuovo news reader, forse sulla scia del famoso servizio Google Reader, molto apprezzato tra gli utenti di tutto il mondo.

Il progetto sembra quello di fornire ai propri utenti un “giornale” dalle caratteristiche social in costante aggiornamento grazie allo sfruttamento dei flussi RSS che permettono l’aggregazione delle notizie da vari siti. La personalizzazione nella scelta degli argomenti di interesse sarebbe completa e possibile proprio grazie al meccanismo degli hashtag. Gli indizi in tal senso sarebbero da cercare nel fatto che questo nuovo servizio vedrebbe la luce proprio pochi giorni prima dello spegnimento di Google Reader, il quale verrà disattivato il prossimo primo luglio. Altri indizi di natura tecnica sarebbero stati trovati nel codice stesso della pagina web di Facebook, laddove si troverebbero delle linee riguardanti il controllo dei Feed RSS e la loro gestione da parte dei singoli titolari dei vari account (selezione, aggiornamento, modifica del titolo etc.).

In alternativa le voci si concentrerebbero sul team di lavoro di Instagram, la popolare applicazione di scatto e condivisione online di fotografie recentemente acquisita dalla stessa Facebook. Pare infatti che la novità in arrivo sia un servizio simile a quello in atto, ma che interessi brevi video, dai 5 ai 10 secondi circa, così come già è possibile con l’app Vine, guarda caso di proprietà del concorrente Twitter.

In entrambi i casi la scelta di Facebook andrebbe nella direzione solitamente intrapresa dalla società, cioè dare motivo agli utenti di passare più tempo possibile sul sito, dando loro tutto ciò di cui hanno bisogno, dalle notizie sui loro argomenti preferiti ai video social dei loro contatti. In questo modo aumenterebbe la funzionalità delle inserzioni dei partner sul sito di Facebook, aumentando i ricavi derivanti dalla raccolta pubblicitaria, fonte principale dei guadagni del social network. (r.d.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Formula 1, GP Malesia: orari diretta tv e streaming qualifiche e gara

Scopri tutti gli orari della diretta tv e streaming del GP di Malesia, secondo appuntamento del mondiale di Formula 1

Entertainment

Perché The Walking Dead dovrebbe uccidere Daryl Dixon

Daryl Dixon potrebbe morire in The Walking Dead 5×16 Conquer ma perché dovrebbe ve lo diciamo noi

Entertainment

La voce di una donna “stanca” il cervello di un uomo, lo dice uno studio

Un autorevole studio ha messo in luce la maggiore complessità delle voce di una donna rispetto a quella maschile per svariati motivi.

Entertainment

Juventus, tegola Marchisio: stagione finita! Tifosi imbufaliti con Conte

JUVENTUS NEWS – Stagione finita per Claudio Marchisio. Il centrocampista ha rimediato una lesione subtotale del legamento crociato anteriore. Tifosi bianconeri contro Conte

Moda e Beauty

Le 10 cose che non sapete di Chiara Ferragni

Le 10 cose che non sapete di Chiara Ferragni – La fashion blogger Chiara Ferragni si confessa a Vogue Espana.

Entertainment

Domenica torna l’ora legale, 9 milioni di italiani a rischio

Notevoli saranno i disagi vissuti da milioni di italiani a causa del ritorno dell’ora legale. Scopriamoli insieme e vediamo come porvi rimedio.

Tag

-->