Campioni del Rinascimento italiano volano in Brasile

I maestri del Rinascimento: Capolavori italiani. Da San Paolo a Brasilia, il Rinascimento italiano protagonista di una grande mostra oltreoceano

Raffaello, Botticelli, Giovanni Bellini, Lorenzo Lotto, Beato Angelico, Leonardo Da Vinci, Michelangelo, Tintoretto…  e compagni, altro che nazionale, per favorire le relazioni tra Italia e Brasile convocazione migliore non poteva esserci. E viaggia, il paese verdeoro, speditamente verso un futuro luminoso, prima lettera in quell’acronimo – Brics –  al quale va il referenziale tributo degli ex grandi. E noi gli offriamo – in via provvisoria, sia chiaro – un po’ del nostro Rinascimento in 56 opere, evocazione di quando politicamente valevamo un fico secco, l’Europa era in mano ai banchieri e la gente comune viveva malissimo (sembra oggi) ma gli artisti e una manciata di menti illuminate seppero dare vita a una stagione irripetibile della storia umana (non è oggi). Il Rinascimento, il più grande mistero italiano, protagonista di una grande mostra che si terrà a San Paolo del Brasile, dal 13 luglio al 23 settembre 2013 e poi a Brasilia, dal 12 ottobre al 5 gennaio 2014. In entrambi i casi, la sede è il Centro Cultural Banco do Brasil.

 

Curata dalla soprintendente al Polo museale fiorentino Cristina Acidini, insieme a Giovanna Damiani, Maria Rosaria Valazzi, Alessandro Del Priori, Stefano Petrocchi, Marcello Toffanello e Marco Bona Castellotti, la mostra, organizzata da Civita e StArt con la collaborazione della società brasiliana Base 7,  è un viaggio nel Rinascimento in sei sezioni che rappresentano le principali aree territoriali che videro brillare la “rinascenza”. Milano, Venezia, Firenze e Roma ma anche le piccole corti di Urbino e di Ferrara per un racconto che ricostruisce la parabola rinascimentale tra ‘400 e ‘500 sia da un punto di vista storico sia artistico. Star della mostra è Raffaello di cui si segue in tre dipinti il percorso tra Urbino, Firenze e Roma, epoche diverse che marcano una vicenda artistica breve quanto dirompente per lo svolgersi della storia dell’arte. Alcuni disegni di Michelangelo, il disegno della Leda di Leonardo e una sfilata di nomi d’eccellenza in vetrina per parlare ai brasiliani dell’Italia di ieri ma anche di quella di oggi. Un suggestivo filmato conclude la mostra illustrando immagini di città, chiese, palazzi, opere d’arte del più grande museo a cielo aperto di sempre. (a.d)

 

© Riproduzione riservata

Entertainment

Il Segreto anticipazioni febbraio 2016: il mistero della foto di Pepa

Nelle puntate dei primi di febbraio de Il Segreto vedremo Mariana trovare una misterioso foto identica a Pepa. Sarà davvero lei?

Entertainment

Jamie Dornan, l’uomo più sexy dell’anno – [immagini]

Jamie Dornan è stato eletto, da Grazie, l’uomo più sexy dell’anno, sorpassando anche Brad Pitt e Ian Somerhalder di The Vampire Diaries

Entertainment

Anticipazioni Il Segreto gennaio 2016: la nuova nemica di Mariana

Le anticipazioni del Segreto di gennaio ci rivelano che Mariana sarà ricattata da una donna, di chi si tratta?

Entertainment

Il Segreto puntate spagnole: il nuovo amore di Emilia dopo Alfonso

Nelle puntate spagnole de Il Segreto vedremo Emilia con un nuovo amore, di chi si tratta?

Entertainment

50 sfumature di grigio al premio “Critic’s Choice” di Santa Monica

Ecco che il film ispirato al primo libro della saga erotica di E. L. James, 50 sfumature di grigio, è stato candidato come possibile vincitore del premio “Critic’s Choice” di Santa Monica per la miglior musica

Entertainment

Rita Ora, il sexy calendario 2016 è in vendita – [immagini]

Ecco l’anteprima del mese di gennaio del calendario 2016 di Rita Ora, il più sexy

Tag

-->