Google annuncia l’acquisto di Waze

Un miliardo di dollari per l’app di navigazione “social”

Le indiscrezioni si susseguivano ormai da giorni, ma la notizia è diventata alla fine ufficiale: Google ha infatti annunciato di aver acquisito la società israeliana Waze Mobile, famosa per lo sviluppo dell’omonima applicazione di navigazione satellitare.

Google avrebbe superato l’agguerrita concorrenza di un altro colosso dell’informatica quale Facebook. Il costo dell’operazione secondo i soliti bene informati si sarebbe attestato a 1,3 miliardi di dollari; anche il social network blu sarebbe arrivato ad una cifra simile ma pare che ciò che ha fatto pendere l’ago della bilancia dalla parte di Google sia stata la richiesta di Facebook di spostare gli uffici della società da Israele agli Stati Uniti. L’avvenuta acquisizione da parte di Google ha anche l’effetto di limitare l’espansione di Facebook; le due società hanno infatti avuto degli screzi nel recente passato e alcuni hanno visto nell’operazione un tentativo di contrastare l’ascesa del social network.

Per chi non conoscesse Waze diciamo che non si tratta di una normale applicazione per la navigazione stradale; il suo punto di forza è l’essere aggiornata in tempo reale dagli utenti registrati al servizio, circa 50 milioni nel mondo, che segnalano principalmente i livelli di traffico sulla loro strada e possibili lavori in corso, ma eventualmente anche incidenti, presenza di pattuglie di polizia e la posizione dei distributori di carburanti e i relativi prezzi. Ogni automobilista che utilizzi l’app può così usufruire delle informazioni aggiornate in diretta e cambiare direzione al bisogno, oltre ad avere la possibilità di fornire egli stesso indicazioni sul tratto che sta percorrendo.

Google dispone al momento di una propria applicazione di mappatura del territori e navigazione satellitare, Google Maps, definita da molti coma la più accurata del settore. Tale risultato si deve agli sforzi profusi nel progetto e in altri paralleli quali Google Earth e Street View. La prospettiva è che Google integri le funzionalità di Waze, che a quanto pare dovrebbe continuare a lavorare in modo indipendente, in Maps unendo i punti di forza delle due applicazioni, la precisione delle mappe Google e la comunità di utenti di Waze, per fornire una navigazione precisa ed efficiente oltre che di carattere “social”. (r.d.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Il Segreto anticipazioni febbraio 2016: il mistero della foto di Pepa

Nelle puntate dei primi di febbraio de Il Segreto vedremo Mariana trovare una misterioso foto identica a Pepa. Sarà davvero lei?

Entertainment

Jamie Dornan, l’uomo più sexy dell’anno – [immagini]

Jamie Dornan è stato eletto, da Grazie, l’uomo più sexy dell’anno, sorpassando anche Brad Pitt e Ian Somerhalder di The Vampire Diaries

Entertainment

Anticipazioni Il Segreto gennaio 2016: la nuova nemica di Mariana

Le anticipazioni del Segreto di gennaio ci rivelano che Mariana sarà ricattata da una donna, di chi si tratta?

Entertainment

Il Segreto puntate spagnole: il nuovo amore di Emilia dopo Alfonso

Nelle puntate spagnole de Il Segreto vedremo Emilia con un nuovo amore, di chi si tratta?

Entertainment

50 sfumature di grigio al premio “Critic’s Choice” di Santa Monica

Ecco che il film ispirato al primo libro della saga erotica di E. L. James, 50 sfumature di grigio, è stato candidato come possibile vincitore del premio “Critic’s Choice” di Santa Monica per la miglior musica

Entertainment

Rita Ora, il sexy calendario 2016 è in vendita – [immagini]

Ecco l’anteprima del mese di gennaio del calendario 2016 di Rita Ora, il più sexy

Tag

-->