Meteo, in archivio la primavera dei quasi record

Con l’arrivo di giugno si è conclusa la primavera, dal punto di vista meteorologico. E’ stata tra le più piovose del secolo

Secondo i dati dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Consiglio nazionale delle ricerche (Isac-Cnr) di Bologna, la primavera 2013 è risultata, per l’Italia settentrionale, tra le più piovose dell’ultimo secolo, con temperature che, nel mese di maggio, hanno diviso il Paese facendo registrare mezzo grado sopra la media al sud e nove decimi di grado sotto media al nord.

 

In particolare, per quanto riguarda le precipitazioni, l’Isac-Cnr ha registrato:

 

+20% (rispetto alla media del periodo di riferimento 1971-2000) a livello nazionale, che per il nord Italia sale fino al 50% di precipitazioni in più rispetto alla media (la 13esima più piovosa dal 1800 ad oggi); altrettanto piovose per l’Italia settentrionale furono le stagioni primaverili del 1936 e del 1905 (+51% e +53% rispettivamente), ma per trovarne una decisamente più piovosa bisogna spingersi fino al 1898 quando si ebbe l’88% di pioggia in più rispetto alla media 1971-2000.

Al dato della primavera hanno contribuito soprattutto i mesi di marzo (+60% a livello nazionale e +102% per il nord) e maggio (+23% a livello nazionale e + 50% per il nord).

 

Per quanto riguarda le temperature, sempre rispetto al periodo di riferimento 1971-2000, a livello nazionale la primavera si è conclusa con un’anomalia positiva di circa 0.7 gradi (la 26-esima più calda dal 1800 ad oggi), con un grosso contributo dato dal mese di aprile che è stato di 2 gradi più caldo della media (il settimo più caldo di sempre).

Il mese di forte maggio ha visto l’Italia spaccata in due, con un’anomalia positiva al sud: mediamente con mezzo grado sopra la media del periodo di riferimento, e un’anomalia negativa al nord: nove decimi di grado sotto la media. Nonostante le temperature eccezionalmente basse registrate nella seconda metà del mese, l’anomalia registrata a maggio per il nord Italia, sia pure significativamente negativa, non è stata però eccezionale a causa della prima parte del mese con temperature più miti: basta andare indietro al 2004 per trovare un’anomalia simile (-0.97) o agli anni 1991, 1987, 1984, 1980 per trovare dei mesi di maggio ben più freddi (con anomalie di -2.71, -1.79, -3.08 e -2.19 rispettivamente).

Resta comunque l’eccezionalità dei giorni tra il 24 e il 25 maggio che sono stati estremamente freddi.

 

(r.v)

 

© Riproduzione riservata

Entertainment

Anticipazioni Il segreto trama puntata di oggi 23 agosto

Oggi andrà in onda lo speciale appuntamento dedicato ai migliori momenti della telenovela di Canale 5 Il segreto; leggi qui inoltre il nuovo orario della soap opera, nonché tutte le ultime novità su Pepa e Tristan

Entertainment

Il segreto anticipazioni settimanali e trame puntate dal 24 al 31 agosto

Ecco quello che vedremo nelle prossime puntate della telenovela di Canale 5 Il segreto, leggi qui le anticipazioni e le trame complete della nuova settimana televisiva della tua soap opera preferita con Pepa e Tristan

Entertainment

Streaming video replica puntata di oggi de Il segreto

Nella puntata di oggi della telenovela di Canale 5 Il segreto abbiamo visto Alfonso parlare ancora una volta con Adolfina

Entertainment

Temptation Island news anticipaizoni e gossip – Giorgia Lucini e Andrea Damante, Manfredi tronoista a Uomini e Donne

Temptation Island e Uomini e Donne hanno concluso la stagione 2013/14 ma i gossip su una delle coppie principali continuano, Giorgia e Manfredi sembrano aver deciso di dividere definitivamente le loror strade

Entertainment

Sabrina Gandolfi nuova conduttrice de la Domenica Sportiva

Nessuna rivalità tra lei e Paola Ferrari, che già un anno fa l’aveva designata come sua sostituta

Entertainment

Victoria Cabello ad X Factor 8 non teme il confronto con Simona Ventura

Il suo obiettivo è far vincere il migliore, cosa che a suo dire non sempre è avvenuta

Tag