Arrow 2, nuove rivelazioni di Stephen Amell

Il protagonista della serie parla della seconda stagione

Il prossimo 10 luglio inizieranno le riprese della seconda stagione della fortunatissima serie Tv tratta dai fumetti della DC Comics, Arrow.

La serie è incentrata sulle avventure del playboy miliardario Oliver Queen, il quale dopo essere stato naufrago per cinque anni su un’isola deserta, viene tratto in salvo e torna a Starling City. Qui assume l’identità segreta, nota come “Hood” (o il giustiziere), per poter combattere il crimine dilagante nella sua città, seguendo una lista di nomi trovata in una tasca della giacca del padre prima di seppellirlo. Grazie ad uno straordinario uso dell’arco, ottenuto  sull’isola con anni di pratica, e all’aiuto del suo braccio destro Diggle e di Felicity, cercherà di eliminare tutti i criminali presenti nella lista.

Recentemente, intervistato da IGN Tv, il protagonista di Arrow, Stephen Amell, ha rilasciato nuove dichiarazioni circa i nuovissimi episodi. Innanzitutto il celebre attore canadese ha dichiarato che c’è l’intenzione di trovare un nuovo posto per tutti i personaggi della serie. Oliver, in particolare, sarà da un’altra parte all’inizio della prossima stagione, che sarà la seconda ma in realtà si tratterà quasi di una nuova serie. La ragione per cui lui era il Vigilante ora non c’è più: Malcolm Merlyn (John Barrowman) è in prigione e il quartiere Glades è distrutto. Di conseguenza, per tornare ad essere il supereroe dovrà trovare una nuova motivazione.

Sulla possibile presenza di nuovi personaggi (si parla dell’eventuale partecipazione di Lanterna Verde e della Justice League) che entreranno a far parte del cast, Amell ha affermato che il mondo di Arrow è decisamente in crescita. Inoltre, è stato confermato che Colton Haynes alias Roy Harper sarà una presenza costante nei prossimi episodi. Amell è molto contento di ciò, anche perché in questa prima stagione i due hanno avuto poche occasioni di girare delle scene insieme.

Infine, Oliver avrà almeno anche altre due questioni da risolvere. Il ragazzo, infatti, non ha ancora avuto una conversazione onesta con la madre Moira (Susanna Thompson) e non è ancora stato completamente se stesso con la sorella Thea (Willa Holland). (e.s.)

 

© Riproduzione riservata

Attualità

È morto John Nash, il matematico che ha ispirato “A beautiful Mind”

Il celebre matematico è morto a 86 anni insieme alle moglie Alicia, 82 anni. La sua vita ha liberamente ispirato il film premio Oscar “A Beautiful Mind”

Entertainment

Le Tre Rose di Eva 3 anticipazioni: ecco perché Aurora potrebbe tornare

Nasce una piccola speranza per tutti i fan di Aurora di Le Tre Rose di Eva

Entertainment

Ardenzi indaga su Sabatini, Anticipazioni Squadra Mobile puntata 25 maggio

Roberto Ardenzi indaga su Claudio Sabatini che però sembra sempre precederlo di un passo. Il nostro eroe di Squadra Mobile scoprirà la verità?

Moda e Beauty

Chiara Nasti accende l’estate con i costumi di Cristel Carrisi

Chiara Nasti è la testimonial della collezione di costumi realizzati da Cristel Carrisi, colorati e molto trendy

Moda e Beauty

Dolce&Gabbana: la moda è amore

Invitati alla Saint Martin School di Londra, hanno tenuto una lezione su invito di Fabio Piras, direttore del master

Entertainment

Le tre rose di Eva 3 anticipazioni, Aurora/Anna Safroncik muore davvero?

Le tre rose di Eva 3 anticipazioni, Aurora/Anna Safroncik è morta davvero? Cerchiamo di capirci qualcosa

Tag

-->