L’ora legale non incide sul sonno, parola degli esperti

Sono altre le cause che portano ad avere disturbi del sonno. Su tutte lo stress

Nella notte tra sabato 30 marzo e domenica 31, dovremo spostare avanti le lancette dei nostri orologi di un’ora, dalle 2.00 alle 3.00. Dormiremo dunque un’ora in meno ma gli esperti vogliono rimarcare che il ritorno dell’ora legale non incida sul nostro sonno ma ci siano altri fattori che possono portare a dei disturbi. 

Secondo Francesco Peverini, direttore della Fondazione per la ricerca e la cura dei disturbi del sonno onlus, la sonnolenza e la difficoltà di prendere sonno dopo il cambio dell’ora sono disturbi passeggeri che svaniscono in pochi giorni. Se le persone dormono poco o male, ci sono altre cause e, come spiega, non solo adulti ma anche bambini ed adolescenti possono esserne affetti.

L’esperto punta il dito contro lo stress della vita quotidiana, coi suoi ritmi frenetici ed ansiogeni, e contro le cattive abitudini, come il fare le ore piccole per lavorare di più o stare sui social network. Convivere con lo stress può essere una situazione che, diventando cronica, porta a pericolosi risvolti per la salute.

Alcuni sintomi sono la difficoltà di concentrazione, ansia, nervosismo, stanchezza costante e addirittura depressione. Questi rischi se trascurati, possono far insorgere malattie cardiovascolari, diabete, attacchi di panico ed abbassamento delle difese immunitarie.

 

© Riproduzione riservata

Entertainment

Una grande famiglia 3 anticipazioni, trama e cast ultima puntata 26 maggio

Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’ultimo appuntamento con la fiction di Rai1, Una grande famiglia 3

Entertainment

Jamie Dornan in “Adam Jones”: ecco la locandina del film

Ecco la locandina del film “Adam Jones” di John Wells con Jamie Dornan, Riccardo Scamarcio, Omar Sy, Sienna Miller, Emma Thompson, Uma Thurman e Daniel Bruhl

Entertainment

Jamie Dornan in “Anthropoid” con Cilian Murphy: novità e anticipazioni

Novità e anticipazioni sul nuovo film con Jamie Dornan e Cilian Murphy “Anthropoid”, la storia vera dell’assassinio del “macellaio di Praga”, leader delle SS

Attualità

È morto John Nash, il matematico che ha ispirato “A beautiful Mind”

Il celebre matematico è morto a 86 anni insieme alle moglie Alicia, 82 anni. La sua vita ha liberamente ispirato il film premio Oscar “A Beautiful Mind”

Entertainment

Le Tre Rose di Eva 3 anticipazioni: ecco perché Aurora potrebbe tornare

Nasce una piccola speranza per tutti i fan di Aurora di Le Tre Rose di Eva

Entertainment

Ardenzi indaga su Sabatini, Anticipazioni Squadra Mobile puntata 25 maggio

Roberto Ardenzi indaga su Claudio Sabatini che però sembra sempre precederlo di un passo. Il nostro eroe di Squadra Mobile scoprirà la verità?

Tag

-->