Chiara Gamberale: arriva il nuovo libro

Edito da Mondadori, il 26 marzo arriverà “Quattro etti d’amore, grazie”, il nuovo libro della scrittrice romana.

A due anni dall’impegnativo Le Luci nelle case degli altri, a uno dal piccolo ma intenso L’amore quando c’era, Chiara Gamberale sta tornando nelle librerie italiane con un nuovo romanzo che racconta di donne, un libro che impercettibilmente è legato ai due precedenti, dove l’amore è protagonista, uno scritto di 216 pagine intitolato Quattro etti d’amore, grazie.

Testa e cuore si parlano, litigano, discutono, si stringono, si staccano e si coordinano raramente. Ecco gli ingredienti segreti della scrittrice romana che anche questa volta si mette in gioco e mette in gioco qualcosa di molto caro a tutti: la felicità.

Ecco la parole di Chiara Gamberale:

“A che cosa ci serve tutto quello che abbiamo, se da qualche parte avvertiamo che non ci basta, e non mette a tacere quella vocina interiore che ci sussurra “voglio di più”? Non lo so. E non lo sanno Tea e Erica, le protagoniste del mio nuovo romanzo, che di quella vocina sono vittime. Ma magari, passando in rassegna tutto quello per cui potremmo sentirci soddisfatte ma non ci riusciamo, qualche risposta la troveremo insieme…Proviamoci”.

Sinossi:

Quasi ogni giorno Erica e Tea s’incrociano tra gli scaffali e le casse di un piccolo supermercato. Erica ha 33 anni, un posto in banca, un marito devoto, una madre stralunata, un gruppo di ex compagni di classe su facebook, due figli che crescono. Tea Fidelibus è l’attrice protagonista della serie tv di culto “Testa o cuore”, ha un passato complesso, un padre ingombrante, una carriera lanciatissima, un marito fascinoso e manipolatore. Erica fa la spesa di una madre di famiglia, Tea non va oltre gli yogurt light e il sushi in vaschetta. Erica osserva il carrello di Tea, la star della tv, e sogna la libertà di una ragazza senza figli, la leggerezza di un corpo fantastico, la passione di un grande amore proibito. Certo non immaginerebbe mai di essere un ideale per il suo ideale. E invece per Tea lo è: di Erica non conosce nemmeno il nome, ma fra sé e sé l’ha ribattezzata “la signora Cunningham”. Nelle sue abitudini coglie la promessa di una pace che a lei pare negata ed è convinta sia una donna realizzata. In un gioco di equivoci a tratti disperato a tratti esilarante, Erica e Tea si spiano e si aggrappano a piccoli indizi che per ognuna raccontano la felicità dell’altra ma nello stesso tempo sottolineano il malessere che le fa sentire distanti rispetto alla vita che conducono. L’appello all’esistenza dell’altra diventa così l’occasione per guardare in faccia le proprie scelte e non confonderle con il destino. Che comunque irrompe nelle case di entrambe…

 

(b.p.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

VIDEO MEDIASET Il Segreto de Puente Viejo: streaming replica oggi 6 luglio

Ecco come rivedere la replica della puntata di Il Segreto di oggi lunedì 6 luglio

Entertainment

Calciomercato: Il City vuole Pogba, Isla al Siviglia e Pirlo al New York City, l’Inter su Suarez, Perisic e Jovetic, per il Milan c’è Maksimovic, ultime news

Milan, Inter e Juventus scatenate sul mercato, nel mirino dei rossoneri c’è Maksimovic, per l’Inter Suarez, mentre la Juve alle prese con Pogba in uscita

Entertainment

Il Segreto terza stagione – Jacinta ritornerà per portare a termine la sua vendetta

Nella terza stagione de Il Segreto si assisterà all’ennesimo ritorno di Jacinta Ramos che causerà nuove tragedie e moltissime morti

Entertainment

VIDEO MEDIASET Una Vita: streaming replica oggi 6 luglio

Ecco come rivedere in streaming la puntata di oggi di Una Vita

Entertainment

Temptation Island 2015, Giorgio svela qualche indizio sulla storia con Aurora Betti – FOTO

Temptation Island 2015 giunge alla sua terza puntata in onda domani sera su Canale 5: Giorgio cerca di chiarire la sua posizione con Aurora con un post su Facebook

Entertainment

Calciomercato Roma: prima Dzeko poi Mitrovic, Casillas l’obiettivo per la porta, ultime news

Anche gazzetta.it conferma l’affare Dzeko, Casillas il sogno per la porta, attesa sul futuro di Mitrovic

Tag

-->