Recensione I Croods di Chris Sanders e Kirk de Micco

Un film d’animazione curato e divertente che piace anche ai grandi

I Croods sono una famiglia di cavernicoli in lotta per la sopravvivenza.

Grug, il papà cerca in ogni modo di proteggere la sua famiglia, compresa l’anziana suocera,  da cui vorrebbe tanto liberarsi, (per gli autori, quella tra genero e suocera è una lotta primitiva).

Allertando costantemente la famiglia contro i pericoli, rifiutando ogni novità e tenendo tutti il più possibile dentro la loro caverna, Grug riesce a mantenerli tutti in vita.

Non tutti sono felici. Hip, la figlia maggiore vuole vedere il mondo da sé, e camminare fuori dalla caverna verso il “domani”. Non accetta di buon grado le regole rigide imposte dal padre.  Un giorno esce dalla caverna mentre la famiglia dorme e incontra un giovane viaggiatore pieno di idee. Per la famiglia, inizierà un viaggio pericoloso e affascinante che li porterà a una vita completamente diversa da quella che conoscono fino al suo incontro.

thecroods

La Dreamworks non si smentisce mai. I disegni, i colori, i personaggi e ogni particolare dell’animazione è perfetto. Nulla è lasciato al caso e c’è un equilibrio notevole nelle scene, senza cadere mai nella banalità, tra elementi, ritmo, colori e musiche.  Chris Sanders e Kirk de Micco danno prove di grande capacità alla regia di un film apparentemente semplice, ma di una qualità scenica sostanziosa.

La trama è semplice, l’ironia ha i suoi spazi ma è sempre presente e facilmente colta dai più piccoli, grazie allo straordinario lavoro di espressioni fatto con i personaggi.

Il film è pieno di riferimenti attuali, nonostante i personaggi sulla tela siano dei cavernicoli: il rifiuto delle novità quando non si conoscono le conseguenze, l’istinto di sopravvivenza che innesca i meccanismi di difesa, chiudendo il nucleo che si vuol proteggere in un ambiente protetto, o in se stessi per mantenere le “piccole sicurezze” che possono aiutare a non mettersi nei guai.  L’arrivo di un temerario “nuovo” che stravolge le regole familiari e li porta in un viaggio per raggiungere un ambiente forse non molto sicuro, ma sicuramente più bello e divertente è un classico che funziona sempre in ogni copione.

Il rapporto con gli animali domestici, è il tocco di classe in più, sempre gradito, che fa ricordare come si comportano gli animali in natura e quanto sia bello che abbiano deciso di vivere non in funzione dell’uomo, ma con l’uomo.

Un bel film con un messaggio nobile, in una trama semplice e divertente che piace. Consigliato ai piccoli per l’intrattenimento ai grandi per la riflessione.  (i.f.)

Trailer

 

I Croods

© Riproduzione riservata

Entertainment

Justin Bieber a Roma, ecco tutte le news dell’arrivo del cantante nella capitale

Non ci sono concerti, non ci sono manifestazioni, ma c’è il set di Zoolander 2, ecco il prossimo progetto di Justin Bieber che è arrivato in Italia

Entertainment

Amici 2015: Elisa abbandona lo studio come protesta

Mediaset taglia la scena in cui Elisa abbandona lo studio per protestare l’esclusione di Paola, allieva della sua squadra

Entertainment

Nina Dobrev e il flirt con Alexander Ludwig

Pare che l’attrice Nina Dobrev abbia un flirt con il bel Alexander Ludwigs

Entertainment

Amici 14, anticipazioni su ospiti ed ELIMINATO quarta puntata

Prosegue la sfida tra ‘squadra bianca’ e ‘squadra blu’, chi vincerà questa edizione del talent show?

Entertainment

Don Matteo 10 ci sarà Nathalie Guetta alias Natalina?

Scopriamo le ultime news su una delle fiction di Rai 1 più attese

Entertainment

7 esperienze pre-morte vissute da persone che sono “morte”

Tante persone che sono “morte” per arresto cardiaco, e poi sono tornate alla vita, hanno sperimentato comuni esperienze pre-morte

Tag

-->