Fondazione Pinault, le mostre che verranno

La François Pinault Foundation nelle sue sedi di Palazzo Grassi e di Punta della Dogana propone in occasione della 55ma Biennale internazionale d’arte di Venezia due mostre imperdibili

Giovedì 30 maggio, al centro di arte contemporanea di Punta della Dogana aprirà al pubblico una nuova esposizione di opere della Collezione Pinault. La mostra occuperà l’intero spazio di Punta della Dogana e proseguirà fino al 31 dicembre 2014. François Pinault ne ha affidato la curatela a Caroline Bourgeois, nome legato ormai da qualche tempo alla Fondazione e a Michael Govan, CEO e Wallis Annenberg Director del Los Angeles County Museum of Art e già vicedirettore della Solomon R. Guggenheim Foundation. Una mostra dalla quale ci si attende molto, per l’importanza delle collezioni del magnate francese, quindi vi ritroveremo certo grandi nomi, e per il fiuto creativo dei due curatori. Aspettiamo el presentazioni ufficiali per saperne di più.

 

Intanto, parallelamente, a Palazzo Grassi si terrà l’esposizione dedicata a Rudolf Stingel, aperta al pubblico dal 7 aprile al 31 dicembre 2013.stiegel

Curata dall’artista stesso, con il coordinamento di Elena Geuna, la mostra si svilupperà su tutta la superficie espositiva del palazzo, coinvolgendo atrio, primo e secondo piano. Sarà la prima volta che l’intero spazio del museo viene dedicato a un unico artista. Rudolf Stingel (1956) che è tra gli artisti italiani più conosciuti ed apprezzati all’estero, vive e lavora tra New York e Merano, dov’è nato è autore di una carriera multiforme, che ha fa proprie le tecniche più diverse e soluzioni artistiche che mettono in continua discussione l’idea stessa dell’arte.Lo abbiamo visto alla Biennale di Venezia nel 1993 e 2003 e sempre a Venezia, in una lunga serie di collettive ospitate proprio a Palazzo Grassi. Le sue opere d’altronde, sono nelle principali collezioni private del mondo.

Questo progetto si iscrive nel programma di monografie di grandi artisti contemporanei, inaugurato nell’aprile 2012 con Urs Fischer (“Madame Fisscher”), e presentato in alternanza e complementarietà alle esposizioni tematiche della collezione François Pinault Foundation. Informazioni: www.palazzograssi.it  (a.d)

 

 

© Riproduzione riservata

Entertainment

Il Segreto anticipazioni febbraio 2016: il mistero della foto di Pepa

Nelle puntate dei primi di febbraio de Il Segreto vedremo Mariana trovare una misterioso foto identica a Pepa. Sarà davvero lei?

Entertainment

Jamie Dornan, l’uomo più sexy dell’anno – [immagini]

Jamie Dornan è stato eletto, da Grazie, l’uomo più sexy dell’anno, sorpassando anche Brad Pitt e Ian Somerhalder di The Vampire Diaries

Entertainment

Anticipazioni Il Segreto gennaio 2016: la nuova nemica di Mariana

Le anticipazioni del Segreto di gennaio ci rivelano che Mariana sarà ricattata da una donna, di chi si tratta?

Entertainment

Il Segreto puntate spagnole: il nuovo amore di Emilia dopo Alfonso

Nelle puntate spagnole de Il Segreto vedremo Emilia con un nuovo amore, di chi si tratta?

Entertainment

50 sfumature di grigio al premio “Critic’s Choice” di Santa Monica

Ecco che il film ispirato al primo libro della saga erotica di E. L. James, 50 sfumature di grigio, è stato candidato come possibile vincitore del premio “Critic’s Choice” di Santa Monica per la miglior musica

Entertainment

Rita Ora, il sexy calendario 2016 è in vendita – [immagini]

Ecco l’anteprima del mese di gennaio del calendario 2016 di Rita Ora, il più sexy

Tag

-->