Televisione. Da Settis a Bonami, la tv contro la barbarie

Dall’arte antica raccontata da Settis all’arte contemporanea spiegata da Bonami; per la serie quando la tv sa essere interessante

Che l’Italia non sappia prendersi cura dei propri beni perché non sa prendersi cura delle proprie menti è una certezza, e che la televisione non sappia, non voglia o non possa contrastare il degrado culturale perché troppo impegnata a misurare ascolti, anche questa è un’evidenza. Per questo segnalare certe iniziative diventa obbligatorio. Parliamo di due programmi che “spiegano l’arte” (terminologia orribile e imprecisa, ce ne scusiamo). Sono per molti versi complementari e apparentemente destinati a un pubblico di nicchia, e sottolineiamo “apparentemente”. La Rai (Rai Storia il sabato alle 18 dal 9 marzo con replica il sabato all’una di notte) propone sei lezioni di Salvatore Settis sull’arte classica in un’ottica che tende a porre all’evidenza la contemporaneità della civiltà greco romana. Il narratore è d’eccezione, il prodotto d’esportazione.

Viaggia invece sui toni della leggerezza il programma che da domani sera (domenica 3 marzo, ore 21) potremo vedere su Sky arte HD con la conduzione di Alessandro Cattelan (X Factor) e del critico d’arte Francesco Bonami. E’ proprio dal titolo di un libro di Bonami di gran successo “Lo potevo fare anch’io” (Mondadori) che, con qualche leggera modifica, prende spunto la trasmissione (Potevo farlo anch’io) dedicata a sondare le “ragioni” dell’arte moderna e contemporanea. Dai dripping di Pollock ai tagli di Fontana, esempi classici di quanto rimanga incompresa ai più l’arte del XX secolo, le quattro puntate promettono qualche ravvedimento tra il pubblico. E mentre l’accademico dei Lincei Salvatore Settis ci farà vedere come l’arte antica possa parlare con forza (e semplicità) anche al pubblico del XXI secolo; la strana coppia Bonami – Cattelan ci spiega perché certe opere della contemporaneità hanno la forza dei classici. (a.d)

 

© Riproduzione riservata

Entertainment

Jamie Dornan in “Adam Jones”: ecco la locandina del film

Ecco la locandina del film “Adam Jones” di John Wells con Jamie Dornan, Riccardo Scamarcio, Omar Sy, Sienna Miller, Emma Thompson, Uma Thurman e Daniel Bruhl

Entertainment

Jamie Dornan in “Anthropoid” con Cilian Murphy: novità e anticipazioni

Novità e anticipazioni sul nuovo film con Jamie Dornan e Cilian Murphy “Anthropoid”, la storia vera dell’assassinio del “macellaio di Praga”, leader delle SS

Attualità

È morto John Nash, il matematico che ha ispirato “A beautiful Mind”

Il celebre matematico è morto a 86 anni insieme alle moglie Alicia, 82 anni. La sua vita ha liberamente ispirato il film premio Oscar “A Beautiful Mind”

Entertainment

Le Tre Rose di Eva 3 anticipazioni: ecco perché Aurora potrebbe tornare

Nasce una piccola speranza per tutti i fan di Aurora di Le Tre Rose di Eva

Entertainment

Ardenzi indaga su Sabatini, Anticipazioni Squadra Mobile puntata 25 maggio

Roberto Ardenzi indaga su Claudio Sabatini che però sembra sempre precederlo di un passo. Il nostro eroe di Squadra Mobile scoprirà la verità?

Moda e Beauty

Chiara Nasti accende l’estate con i costumi di Cristel Carrisi

Chiara Nasti è la testimonial della collezione di costumi realizzati da Cristel Carrisi, colorati e molto trendy

Tag

-->