Blues, Roberto Ciotti in “Equilibrio precario”

E’ uscito ieri “Equilibrio Precario”(Aliante dischi), il quindicesimo disco da solista del bluesman romano Roberto Ciotti

Se agli inizi della sua carriera era legato agli stilemi classici del blues, dal suo quarto album (il cult  “No more blue”) Roberto Ciotti ha iniziato un percorso verso la forma canzone, contaminando sempre più le sonorità canoniche del blues con elementi appartenenti alla cultura del mediterraneo.

Roberto Ciotti è un musicista con un lungo percorso di grande coerenza artistica che oggi lo consacra come il rappresentante più autorevole del  “Blues Mediterraneo”. Il suo stile chitarristico, la sua voce ed il suo suono inimitabile sono gli elementi distintivi che fanno di Ciotti un artista amato e rispettato da più generazioni, un punto di riferimento per gli amanti del rock blues latino.

In equilibrio precario è come io mi sento oggi – racconta il chitarrista e cantautore Roberto Ciotti – sembra che tutto vada per il verso sbagliato, qualcuno ci tiene in pugno ed il progresso porta paradossalmente ad un regresso dei rapporti umani , oltre che  culturale ed economico. Non sono solo le certezze quotidiane che mancano ma quelle di fondo le convinzioni,gli ideali. Chi ha spento la luce? Io non smetto di credere al potere della fantasia  e della musica”.

Questa la tracklist del disco “Equilibrio Precario”  (prodotto da Gino Martucci per Foresteria s.r.l. e distribuito da Self): “No Time to go”, “Sometimes I feel”, “Moondance” (Van Morrison), “Free bird”, “Equilibrio precario”, “It’s my life”, “Hey Joe” (W. Roberts), “Moscow girl”, “Occhi blu”, “Bad English”, “Scusami luna”, “I want you tonight”.

Chitarrista e cantautore di successo, Roberto Ciotti ha prodotto 15 album e colonne sonore cinematografiche divenute un cult (Marrakech Express/Turnè,).

La sua passione per il blues inizia negli anni ’70 ascoltando dal vivo J. Hendrix e i primi dischi d’importazione. Da lì inizia una lunghissima carriera che attraversa varie fasi, da quelle del Blues acustico a quelle Rock Blues. La sua recente autobiografia, venduta nelle più importanti librerie italiane, edita da Castelvecchi editore e intitolata “Unplugged” viene accolta con entusiasmo dalla critica e permette di conoscere nell’intimo il bluesman romano. Renzo Arbore nella prefazione del libro definisce Ciotti testardo e fedele alla sua musica passionale, interna, potente ed ineccepibile. Ciotti è stato  invitato a suonare in show televisivi e concerti in giro per il mondo, come in USA, Russia, Brasile, Svizzera, Germania, Repubblica Ceca, Senegal e Arabia Saudita.

È considerato da autorevoli critici uno dei migliori chitarristi blues d’Europa. (r.d)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Barcellona, Test Formula 1 (terza giornata): Hamilton fa la lepre, Massa e Raikkonen inseguono

Nella terza giornata dei test di Formula 1 a Barcellona, Lewis Hamilton e la Mercedes mettono tutti in riga

Lifestyle

Intervista | Alfonso Signorini: “A Playa Desnuda ci andrei anche a nuoto”

“Napoli, la mia Playa Desnuda: ha gli stessi fossi di Milano ma se sono profondi la prossima settimana (sarà in città il 3 e il 4 marzo, ndr) porto il costume e faccio il bagno nelle pozze. Anche il pettegolezzo è in crisi, non si vende più come una volta. Ma Maria De Filippi tira come Kate Middleton. Pubblicare la parte di sotto di Salvini, quella avanzata alla rivista Oggi? Perderei copie. La gaffe di Mara Venier? E’ un po’ rintronata, deve prendere un po’ di Girovital. Se la Santanchè mangia pane e cazzima io sono il re della cazzimma”

Entertainment

Intervista | Jack Savoretti: “Ho cicatrici come medaglie”

Devo la mia malinconia alla metà italiana. Non ve ne rendete conto ma l’italia è il più paese al mondo, ha qualcosa nell’aria che fa star bene, nonostante i casini. E ho avuto un colpo di fulmine con Napoli, mi ha conquistato in un solo giorno. Di sfuggita. E sono attratto da chi va controvento”

Entertainment

Le leggi del desiderio: il ritorno claudicante di Silvio Muccino

Che fine ha fatto Silvio Muccino? Un mistero e lo sarà ancor di più quando guarderete il suo nuovo film Le leggi del desiderio, a […]

Entertainment

Streaming Il Segreto – puntata sabato 28 febbraio, Video Mediaset

Rivivi tutte le emozioni della puntata di sabato 28 febbraio de “Il Segreto”, grazie all’esclusivo servizio streaming Video Mediaset

Tag

-->