50 sfumature di grigio il film: Mila Kunis sarà davvero Anastasia Steele?

Prima sì. Poi no. Adesso forse. Mila Kunis vorrebbe davvero essere Anastasia Steele. Ecco perché

Il nome di Mila Kunis accostato alla trasposizione cinematografica di 50 sfumature di grigio torna a fare scalpore, perché se è vero che non ci sono ancora conferme ufficiali, se è vero che il cast non è stato definito, se il suo nome era trapelato e poi sparito, adesso i rumor sono ancora forti.

L’attrice coprotagonista de Il cigno nero qualche tempo fa aveva detto di volersi mettere in gioco con un ruolo importante, interessante e di grido e chiaramente cosa potrebbe esserci di meglio se non il film tratto da 50 sfumature di grigio? Le sue parole sono state chiare:

“Ci sono momenti in cui vuoi fare qualcosa di divertente e diverso, perché sai che facendolo starai bene”.

Tutti quanti hanno immediatamente immaginato la Kunis negli angelici panni della giovanissima e spaesata Anastasia Steele. La stampa internazionale si è scatenata., per giorni non si è fatto altro che parlare di lei, E. L. James, 50 sfumature di grigio e tutto quell che ruota attorno alla produzione del film.

Poco tempo dopo, ecco la smentita ufficiale da parte dei suoi agenti e dell’attrice stessa, soprattutto perché la notizia era trapelata dal tabloid Sun, ragion per cui la credibilità della sensazionale news è stata davvero bassa, tanto da dover far intervenire la Kunis e il suo entourage.

Però, c’è un però. A quanto pare lo scalpore che ha suscitato la notizia ha interessato l’attrice che intervistata da Extratv proprio sui rumor emersi ha risposto ermeticamente, però ha risposto:

“Non sono disinteressata”.

Secca, diretta, monosillabica quasi, eppure ha risposto. Come volevasi dimostrare, adesso non si parla d’altro e non ci resta che aspettare che qualcosa di nuovo e ufficiale venga fuori.

(b.p.)

 

 

© Riproduzione riservata

Attualità

È morto John Nash, il matematico che ha ispirato “A beautiful Mind”

Il celebre matematico è morto a 86 anni insieme alle moglie Alicia, 82 anni. La sua vita ha liberamente ispirato il film premio Oscar “A Beautiful Mind”

Entertainment

Le Tre Rose di Eva 3 anticipazioni: ecco perché Aurora potrebbe tornare

Nasce una piccola speranza per tutti i fan di Aurora di Le Tre Rose di Eva

Entertainment

Ardenzi indaga su Sabatini, Anticipazioni Squadra Mobile puntata 25 maggio

Roberto Ardenzi indaga su Claudio Sabatini che però sembra sempre precederlo di un passo. Il nostro eroe di Squadra Mobile scoprirà la verità?

Moda e Beauty

Chiara Nasti accende l’estate con i costumi di Cristel Carrisi

Chiara Nasti è la testimonial della collezione di costumi realizzati da Cristel Carrisi, colorati e molto trendy

Moda e Beauty

Dolce&Gabbana: la moda è amore

Invitati alla Saint Martin School di Londra, hanno tenuto una lezione su invito di Fabio Piras, direttore del master

Entertainment

Le tre rose di Eva 3 anticipazioni, Aurora/Anna Safroncik muore davvero?

Le tre rose di Eva 3 anticipazioni, Aurora/Anna Safroncik è morta davvero? Cerchiamo di capirci qualcosa

Tag

-->