Sanremo, Elio diventa un “caso” clamoroso

La critica sembra d’accordo, la Canzone Mononota di Elio passerà alla storia?

E il festival comincia a tirare le somme mentre stasera celebra la sua storia fuori gara. In concorso solo i quattro giovani superstiti: Blastema, Rubino, Antonio Maggio e Ilaria Porceddu.

Definita la graduatoria dei big, ma al momento solo quella relativa al telefoto (che influirà al 25%, atrettanto peso avrà il nuovo televoto mentre il 50% dell’esito lo farà la giuria di qualità), i 14 si presenteranno alla sfida di sabato da queste posizioni: 1. Marco Mengoni, 2. Modà, 3. Annalisa, 4. Chiara Galiazzo, 5. Raphael Gualazzi, 6. Simona Molinari e Peter Cincotti, 7. Maria Nazionale, 8. Elio e le storie tese, 9. Daniele Silvestri, 10. Max Gazzè, 11. Simone Cristicchi, 12. Malyka Ayane, 13. Marta sui tubi, 14. Almamegretta.

Considerando il peso della giuria di qualità l’esito finale potrebbe essere ben altro. Elio  e le storie tese, tanto per fare un nome non a caso che in sala stampa sono stati promossi con percentuali bulgare, perché quella Canzone mononota è già stata bollata come geniale (una sola nota, ma compensata da un’esplosione di ritmi tonalità). “un brano incantabile per un normale cantante” sentenzia Luzzato Fegiz, mentre Gino Castaldo azzarda il paragone più ardito “bisogna tornare indietro a 55 anni fa, sempre a Sanremo, quando Modugno sorprese l’Italia con l’abbraccio di Volare“. E profetizza: “La canzone mononota non farà il giro del mondo, non diventerà l’unico vero inno italiano condiviso da tutti, ma ha lo stesso scandaloso potere dell’intelligenza che si fonde al massimo godimento popolare“.  Già, la Canzone è una vera e propria lezione di musica, ci spiega praticamente come basti un “Do” per una buona creazione: gli accordi cambiano liberamente e l’arrangiamento con essi.   (g.m)

© Riproduzione riservata

Entertainment

The Voice 2 – anticipazioni della puntata di oggi 23 aprile con le Battle

Raffaella Carrà, Piero Pelù, J-Ax e Noemi sono pronti per il secondo appuntamento dedicato alle Battle di The Voice 2 e che vinca il migliore, questa sera su Rai2

Entertainment

Depardieau e Ferrara sfidano Cannes con il film su Strauss Kahn

Welcome to New York, il nuovo film di Aber Ferrara con Gerard Depardieau, racconterà la scandalosa vicende legata a Strauss Kahn e alle accuse di molestia sessuale, ma Cannes lo bandisce e allora finirà direttamente online

Lifestyle

Belen Rodriguez infuriata su Facebook, ecco perché

La showgirl argentina non accetta le accuse contro il suo programma Come mi vorrei e Selvaggia Lucarelli la difende

Entertainment

Stasera in tv, guida ai film sui canali in chiaro mercoledì 23 aprile

In prima tv su Rai 1 Il giorno in più con Fabio Volo, Isabella Ragonese e Luciana Littizzetto

Entertainment

Flavia Fiadone dopo Uomini e Donne festeggia senza Tommaso Scala

Ieri la ex corteggiatrice di Uomini e Donne Flavia Fiadone ha compiuto 22 anni e come mostrano le foto su Instagram il suo compleanno non l’ha passato insieme a Tommaso Scala

Entertainment

Steven Spielberg pensa a Goonies 2 e a un thriller con Tom Hanks

I progetti futuri del pluripremiato regista americano Steven Spielberg riguardano una nuova collaborazione con l’amico Tom Hanks e il secondo capitolo del capolavoro generaziionale i Goonies

Tag