La Monna Lisa svizzera sarebbe opera di Leonardo

La sorella minore della Gioconda sarebbe opera di Leonardo, lo affermano nuovi studi sul dipinto presentato a Ginevra lo scorso settembre

L’esposizione, a settembre, di un’ipotetica Monna Lisa considerata come una versione precedente di mano leonardesca della più celebre sorella maggiore del Louvre, aveva sollevato nel mondo accademico innumerevoli perplessità e l’accusa, per la Mona Lisa Foundation, di volersi fare pubblicità (e usiamo un eufemismo).

 

Ma il dubbio è stato inoculato, e se quest’opera che per oltre 40anni è rimasta in un deposito svizzero fosse davvero di Leonardo? Alcuni studi vanno in questa direzione.  La Monna Lisa elvetica è una giovane donna con un sorriso misterioso come quella dell’ anziana. Però è stata dipinta su tela (quella del Louvre è su tavola) ed i colori sono più vivaci.

La Monna Lisa giovane

Secondo la Mona Lisa Foundation, il maestro del Rinascimento avrebbe creato questa Gioconda, già battezzata la Monna Lisa di Isleworth, dieci anni prima di quella esposta da tre secoli al Louvre.  Una prova è stata effettuata da uno specialista in “geometria sacra”, un’altra dal Politecnico federale di Zurigo. “Quando aggiungeremo queste nuove scoperte alla somma degli studi fisici e scientifici già esistenti, credo che tutti potranno vedere le prove schiaccianti che Leonardo da Vinci ne era l’autore,” ha detto il vice-presidente della Fondazione, David Feldman.

Il consorzio ha acquistato il dipinto nel 2003 dagli eredi di Elizabeth Meyer, moglie del collezionista d’arte Henry Pulitzer (lontano cugino di Joseph Pulitzer, fondatore del premio omonimo) che per acquistare il dipinto, nel 1962, vendette diversi beni mobili e immobili. L’opera fu poi depositata in una cassetta di sicurezza in Svizzera e, alla sua morte nel 1979 è passata in eredità alla moglie che poi l’ha ceduta. Non c’è pace per Monna Lisa. (a.d)

 

La Gioconda originale

© Riproduzione riservata

Moda e Beauty

Jane Birkin: “Togliete il mio nome dalle borse”

Da più di trent’anni la Birkin è la borsa per eccellenza che porta il nome dell’attrice, ma oggi vuole distaccarsi da tutto quel mondo

Entertainment

Evan Peters parla di Lady Gaga in American Horror Story 5: “È una figata averla nello show”

Dopo Matt Bomer anche Evan Peters esprime il suo entusiasmo nel lavorare con Lady Gaga nella quinta stagione di American Horror Story

Moda e Beauty

Sup, lo sport (di moda) dell’estate 2015

Dalla California alle nostre coste, il Sup è lo sport dell’estate che si pratica con una tavola e pagaia

Entertainment

Anticipazioni Un posto al sole Renato vs Roberto Ferri, Sandro e Claudio: il ritorno

Roberto Ferri ha un nuovo antagonista: Renato vuole diventare amministratore delegato dei cantieri. Scopriamo le anticipazioni di Un posto al sole

Entertainment

Beautiful – Hope, Steffy, Caroline e Ivy Forrester felici insieme in vacanza – FOTO

in Beautiful non hanno, e non hanno avuto, rapporti idilliaci, ma le attrici che interpretano Hope, Steffy, Caroline e Ivy sono grandi amiche

Entertainment

Zayn Malik firma con la RCA: “Ora vi dimostro chi sono veramente”

Dopo tante conferme e smentite Zayn Malik abbandona ufficialmente gli One Direction per avviare una carriera da solista

Tag

-->