Carlo Cracco apre un ristorante low cost a Milano

Il re dei cuochi televisivi idea un ristorante finalmente popolare, perché accessibile a tutti.

La televisione italiana ha spalancato le sue porte, o forse dovremmo dire i suoi studi alla cucina e così ormai tutti conoscono la fama di cuochi e chef dapprima soltanto di “nicchia”. Non esistono più soltanto Antonella Clerici e Benedetta Parodi, adesso ci sono anche Boss delle torte, coloro che studiano la dieta per far dimagrire, quelli delle cucine da incubo, quelli delle ricette facili e veloci, quelli che dal web sono passati agli spot per dolci e non soltanto e poi ci sono anche i talent. Sì, perché programmi come MasterChef sono dei veri e propri talent per scovare i veri cuochi, coloro capaci di saper cucinare veramente. Proprio grazie a MasterChef Italia, le figure di Joe Bastianich, Bruno Barbieri e Carlo Cracco, sono finalmente entrate nell’immaginario collettivo. Non più cuochi d’élite e chef di ristoranti inavvicinabili – sì, va bene, continuano a farlo ugualmente -, ma personaggi televisivi.

Dalla televisione alle copertine dei giornali, dalle copertine dei giornali alle interviste, dalle interviste in libreria, dalla libreria a ospitate televisive varie ed eventuali. Ormai la cucina è uno dei campi più fertili dove coltivare la fedeltà televisiva e perché non approfittarne. Carlo Cracco dunque scende dal “podio” del cuoco bello, perfetto, intoccabile e decide di fare qualcosa che probabilmente un po’ di tempo fa non sarebbe stata neanche tra i suoi pensieri. Carlo Cracco ha intenzione di aprire un ristorante low cost – attenzione a questa parola quando è riferita a un ristoratore di fama mondiale come lui – a Milano.

La notizia è stata data durante il congresso milanese Identità Golose, dove Cracco ha dichiarato:

“Piatti semplici: anche solo una caprese. Ma che il pomodoro sia fantastico e la mozzarella pure”.

Dunque risotti, semplice caprese, tagli meno nobili ma con preparazioni raffinate e con un prezzo accessibile ai più. Un piatto di pasta dovrebbe costare massimo 10 euro. Parole per adesso, ma un progetto ambizioso che potrebbe decollare intorno al 2014, una volta passato questo 2013 che lo stesso chef definisce di crisi.

 

 

(b.p.)

 

 

 

© Riproduzione riservata

Entertainment

Raimondo Todaro e Giusy Versace “l’amore” a Ballando con le stelle

Giusy Versace e Raimondo Todaro dopo l’esibizione della scorsa puntata sono pronti a tornare sul palco di ballando con le stelle insieme alla conduttrice Milly Carlucci

Attualità

La fibra ottica di Telecom Italia non è per tutti, ecco dove c’è

Dal Dossier dell’Unione Europea di evince che l’Italia è all’ultimo posto per quanto riguarda alla diffusione della banda larga ad alta velocità (DSL), penultimo per l’ultra velocità (fibra ottica) – peggio solo la Grecia – troppi intoppi rendono difficoltosa la diffusione capillare della fibra ottica, ecco i comuni fortunati che potranno usufruire dell’ultra velocità

Entertainment

Marco Simoncelli, il ricordo a tre anni dalla scomparsa

Era il 23 ottobre 2011, quando Simoncelli veniva strappato al mondo delle corse sul circuito di Sepang

Entertainment

Sister Cristina nuovo album e tracklist, Madonna, Coldplay e non solo

La Universal lancia in anteprima il nuovo cd di Suor Cristina, ecco tutto quello che c’è da sapere

Lifestyle

Tecnologia – Windows 10, nuova preview disponibile per il download

Nelle ultime ore Microsoft ha reso disponibile per il download tramite Windows Update la nuova Build 9860 di Windows 10

Entertainment

Uomini e Donne Clamorosa puntata – Teresa Cilia e Salvatore liti, lacrime insulti e abbracci

Uomini e Donne ieri ha registrato una nuova puntata del Trono Classico con protagonisti Teresa Cilia ed il suo corteggiatore Salvatore tra una lite un ballo e numerose lacrime la puntata si farà incandescente

Tag