Fotografia, Mauro Prandelli contro la ragione del filo spinato

Una mostra di Mauro Prandelli, a Roma al centro WSP: Evros porta d’oriente, un muro contro l’immigrazione

Ha il nome del fiume Evros, il reticolato lungo 160 chilometri, che divide la Grecia dalla Turchia, l’Europa dall’Asia, una delle questioni umanitarie più importanti del momento, su cui purtroppo le cronache tacciono.

Sulle rive dell’Evros, che da circa il 2007 è diventata una delle vie preferenziali per l’immigrazione verso l’Europa, era prevista la costruzione di un fossato di cui sono stati consegnati i primi 15 chilometri ad agosto 2011. Considerato troppo dispendioso, il progetto è stato modifi­cato in una doppia barriera di reticolato e filo spinato. Nel 2011 Frontex, forza militare formata e sostenuta dall’unione Europea, ha dato il via al “Progetto Poseidon” teso a controllare e bloccare il flusso migratorio.

Nel dicembre del 2011 è stato approvato il progetto della recinzione e confermato dal ministro greco dell’Ordine Pubblico Christos Papoutsis.

Il 17 aprile viene dato il via ai lavori all’altezza di Kastanies, nord della Grecia, a qualche centinaio di metri dal confine turco dal ministro “per la protezione dei cittadiniMichalis Chrisochoidis. La recinzione sarà consegnata entro settembre e costerà allo stato ellenico più di 3.100.000 di euro.

Uomini che cercano una vita migliore bloccati da un reticolato  documentato dal magnifico lavoro  fotografico di Mauro Prandelli. Nato nel 1979, nel 2011 consegue il diploma in fotogiornalismo presso l’accademia John Kaverdash di Milano seguendo il corso tenuto da Sandro Iovine, e inizia così a produrre i suoi primi reportage focalizzati sulle problematiche sociali e sulla documentazione della realizzazione di opere d’arte, collaborando con artisti di fama internazionale. Oggi si dedica alla fotografia di reportage per comprendere e raccontare luci ed ombre che ci circondano. In questo reportage da una terra di confine solo ombre.  Informazioni mostra: www.collettivowsp.org (Virginia Zullo)

Evros porta d'oriente, un muro contro l'immigrazione

 

© Riproduzione riservata

Entertainment

Inghilterra: Tioté scatena l’ira di tre donne

Simpatico siparietto nella vita sentimentale del centrocampista del Newcastle Tioté. Bigamo e con l’amante infuriata

Entertainment

The Originals 2: arriva Elena da The Vampire Diaries

La bella attrice Nina Dobrev è stata voluta fortemente dagli autori dello spin off di The Vampire Diaries dedicato agli originali e alla fine ha accettato il ruolo: interpreterà la prima delle doppleganger, Tatia

Entertainment

Anticipazioni Grey’s Anatomy 11X02: la nuova arrivata rompe gli equilibri

Cosa accadrà in Grey’s Anatomy al Grey Sloan Memorial Hospital dopo l’entrata in scena di Maggie?

Entertainment

Twilight: la saga ritorna su Facebook con 5 mini film

Entro il 2015 si potranno vedere altri 5 cortometraggi dedicati alla trilogia sui vampiri, in una veste completamente rinnovata

Entertainment

Bergamo: lo steward caccia dallo stadio il bambino – tifoso

Un bambino, tifoso bianconero, viene fermato all’ingresso dello stadio di Bergamo da uno steward, perché indossava la maglia della Juventus.

Attualità

Dentro l’ISIS il video su Youtube del reportage di Vice

La video inchiesta “Dentro l’ISIS” di Vice su Youtube

Tag