Dalí nel graphic novel di Paco Roca – “Il gioco lugubre”

L’autore torna in libreria con un graphic novel che gioca con il mito di Salvador Dalì e le suggestioni oniriche e bizzarre dell’arte surrealista

Il gioco lugubre, tra le prime uscite Tunué nel 2013, presenta ai lettori italiani un volto inedito di Paco Roca, in un’opera che affonda nel lato oscuro dell’arte.

Il titolo stesso è ispirato ad un’opera del pittore spagnolo Salvador Dalí, uno dei primi quadri realizzati al suo ingresso nel gruppo surrealista.

La trama del graphic novel:

gioco-lugubre_alessandroNella Spagna degli anni Trenta, alle soglie della guerra civile – periodo di grande fermento politico e artistico – il giovane Jonás, in viaggio da Madrid alla ricerca di un posto più tranquillo, viene in contatto con il pittore catalano Salvador Deseo, un personaggio controverso e inquietante, misteriosa presenza in un piccolo e sperduto villaggio di pescatori. La frequentazione traccerà un segno indelebile nella vita e nell’animo di Jonás, una volta scoperti i terribili segreti dell’artista, da sempre ossessionato dalla morte.

L’autore

Paco Roca (1969), è diventato uno degli autori di riferimento con il capolavoro Rughe, unanimemente considerata come una delle migliori opere del fumetto contemporaneo, apprezzata da critica e pubblico in Francia, Spagna e Italia, e vincitrice di numerosi premi tra cui: “Miglior opera” e “Miglior sceneggiatura” al Salone internazionale del fumetto di Barcellona, “Premio nazionale di Spagna al Miglior fumetto 2008” “Miglior fumetto spagnolo” per il Diaro de Avisos di Tenerife, e poi “Miglior opera lunga” per il Gran Guinigi di Lucca Comics and Games 2008 e “Miglior libro” Gran Premio Romics 2009.

Artista eclettico, tanto da ricevere il Romics D’Oro 2013, Roca si è dimostrato capace di disegnare e raccontare diversi tipi di storie – drammatiche, comiche, d’avventura – con la stessa intensità emotiva e passione. In Italia ha pubblicato con Tunué Il faro(2006, nuova edizione 2012), Le strade di sabbia (2009), L’inverno del disegnatore (2011) e, scritto insieme a Miguel Gallardo, Emotional World Tour (2012) e Memorie di un uomo in pigiama (2012).

Dal pluripremiato Rughe, francescoè stato tratto il lungometraggio animato omonimo, per la regia di Ignacio Ferreras (Spagna, 2011) che, ad un anno dall’uscita, continua a vincere prestigiosi premi nei più importanti festival d’animazione di tutto il mondo.

Per saperne di più, scarica la scheda del graphic novel di Paco Roca – “Il gioco lugubre”

Paco Roca, Dalì - Il gioco lugubre

© Riproduzione riservata

Entertainment

Josè Mourinho: “Balotelli preferì andare al GP di Monza, anzichè venire a colloquio con me!

In un’intervista, Josè Mourinho, racconta di quando Mario Balotelli lo snobbò per andare ad assister al Gp di Formula 1 a Monza

Lifestyle

Cher gravemente malata, trapianto di cuore in tre mesi

La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno e si spera sia soltanto una bufala triste e deprimente

Entertainment

Ferrari, Marchionne lancia l’allarme: “Per il 2015 sarà già un’impresa vincere 2 GP”

Suonano i primi campanelli d’allarme in casa Ferrari, per Sergio Marchionne sarà già un impresa riuscire a vincere due Gran Premi

Moda e Beauty

6 outfit natalizi delle fashion bloggers più cool

6 outfit natalizi delle fashion bloggers più cool

Entertainment

The Musketeers anticipazioni terza e quarta puntata venerdì 26 dicembre – VIDEO e FOTO

Dopo il meraviglioso esordio, tornano due nuovi episodi delle avventure dei tre moschettieri: Athos, Porthos, Aramis e il giovane D’Artagnan hanno in serbo per noi tante sorprese

Lifestyle

Photoshop gratis

Photoshop è il migliore programma di modifica per le immagini disponibile ma è anche uno dei più costosi, scopriamo come farne a meno e ottenere gli stessi risultati

Tag

-->