Sanremo 2013: Fabio Fazio risponde ad Anna Oxa

Le polemiche attorno al Festival della canzone italiana non cessano: Anna Oxa torna a dire la sua…

Sì, è ufficiale. Ormai manca davvero pochissimo a Sanremo e lo capiamo da almeno un paio di indizi: il primo è senza ombra di dubbio quello della conferenza stampa. Tutto – o quasi – è stato svelato, il Festival non ha più segreti o quasi. Gli ospiti sono stati annunciati, la formula anche, i testi dei concorrenti sono trapelati on line e non soltanto. Insomma, siamo agli sgoccioli, già pronti sui nostri divani con il telecomando in mano per alzare il volume.

E quando si parla di Festival di Sanremo ovviamente ci sono anche le polemiche, il pane quotidiano delle cronache e dei giornalisti, il pane quotidiano dei programmi pomeridiani  e domenicali della televisione generalista. Le polemiche di questo 2013 hanno un nome, anzi una portavoce, stiamo parlando dio Anna Oxa che a quanto pare non ha proprio apprezzato le scelte artistiche di Fabio Fazio e Mauro Pagani, scelte per altro apprezzate dagli addetti ai lavori, dagli esperti, dai giornalisti e dalla critica. Finalmente un Festival diverso dal passato, non soltanto nella formula, un Festival musicalmente interessante. Un Festival che però Anna Oxa si sente di condannare e di attaccare pubblicamente.

 

 

L’ultima polemica, in ordine cronologico – dopo quelle dei precedenti giorni durante varie dirette tv – è avvenuta proprio ieri, in occasione della conferenza stampa ufficiale del Festival di Sanremo 2013. La cantante pugliese ha fatto sapere, attraverso il sito Corriere.it che:

“Sono stata esclusa per ragioni politiche. Lo chieda a chi c’era nella commissione, ero nei 14 a mezz’ora dall’annuncio dei nomi. E poi sono stata tolta, dopo una litigata pazzesca. Perché sono un cane sciolto, non ho appartenenze. Questo Festival sembra un sottoprodotto del Primo Maggio. Che non è musica, ma evento. E  Fazio è un ciambellano del potere politico”.

Stavolta, dopo queste dure parole, le ennesime, Fabio Fazio non ha ingoiato il rospo e ha deciso di rispondere ad Anna Oxa:

“Sanremo non si fa per esclusione, ma per inclusione. Si decide chi mettere e non chi estromettere. Un principio facile, anche se mi rendo conto che è amaro, per chi ci è rimasto male. Fatico a capirla, ma la comprendo. Può anche essere che la commissione si sia sbagliata, ma abbiamo fatto una scelta coerente, con canzoni che in quale modo raccontassero la contemporaneità”.

E che contemporaneità sia. A noi, questo Festival – almeno sulla carta – piace. Staremo a vedere…

 

(b.p.)

 

© Riproduzione riservata

Moda e Beauty

Kate Middleton potrebbe partorire molto presto

La duchessa di Cambridge potrebbe già essere ricoverata al Saint Mary’s Hospital per dare alla luce il fratellino o sorellina di George

Entertainment

Il Segreto – Jacinta aggredisce Rosario

Nelle prossime puntate de Il Segreto la psicopatica Jacinta Ramos, dopo essere stata smascherata, tornerà a El Jaral e prenderà in ostaggio Rosario

Moda e Beauty

Sandra Bullock è la più bella del reame

Lei replica “è impossibile”, eppure per People è riuscita a sbaragliare top model ventenni e concorrenti più giovani

Entertainment

Amici 14, Tiziano Ferro ha chiamato Briga: il loro duetto sarà inciso

Nonostante le critiche di Loredana Bertè arrivano i primi risultati importanti per il rapper che ha ricevuto i complimenti del cantautore romano

Entertainment

Amici, Silvia Olari cerca il successo a Londra

La giovane cantautrice ha partecipato all’ottava edizione del talent show, ma non si arrende e sogna ancora di sfondare nonostante le difficoltà

Attualità

Jamie Oliver denuncia Mc Donald’s

La denuncia del celebre chef inglese Jamie Oliver nei confronti di Mc Donald’s, la famosa catena di fast food conosciuta nel mondo

Tag

-->