Levi’s punta al riciclo, arriva la collezione Denim Waste Less

Uno dei brand più longevi dell’abbigliamento, si schiera dalla parte dell’ambiente, riciclando anche le bottiglie.

Sapete che per fare un jeans basterebbero soltanto otto bottiglie? Levi’s lancia una nuova linea di jeans che per la prima volta guarda all’ambiente e soprattutto alla sua  salvaguardia, seguendo l’esempio di altri marchi famosi. Ebbene, i jeans più famosi del mondo assumono una vesta tutta nuova, seppure all’apparenza sembreranno uguali: Levi’s si servirà di  scarti post-consumo, nello specifico bottiglie e vassoi per alimenti in plastica riciclata. Nello specifico ci riferiamo alle bottiglie di birra marroni, le bottiglie di soda verdi, le bottiglie d’acqua trasparenti e i vassoi per alimenti neri, la cui raccolta verrà patrocinata direttamente da programmi di riciclaggio municipali in tutti gli Stati Uniti.

La collezione si chiamerà Denim Waste Less e tradotta in numeri, sarà così composta: 20% di materiale riciclato, oppure, in media, una quantità di bottiglie pari al peso di 12 – 20 oz. Per il 2013 verranno impiegati oltre 3,5 milioni di bottiglie riciclate. Una collezione dedicata a uomini e donne che vedrà oltre ai classici jeans, anche altri capi d’abbigliamento. Per gli uomini ci saranno  i modelli Levi’s 511TM Skinny, una rivisitazione moderna del modello Levi’s 504 Straight Fit e la Trucker Jacket vera icona del brand. Per la donna verrà proposto il modello Levi’s Boyfriend Skinny con una vestibilità innovativa, per ora disponibile solo negli Stati Uniti e in Europa.

A raccontare quest’esperienza ci ha pensato James Curleigh, Global President del brand Levi’s:

“Sin dall’inizio abbiamo disegnato i nostri prodotti con una finalità ben precisa: conferendo nuovo valore agli scarti, speriamo di cambiare la mentalità delle persone sul recupero dei materiali, incentivandole in definitiva a riciclare di più. La collezione dimostra che non occorre rinunciare alla qualità, comfort o allo stile per dare nuova vita a qualcosa di ormai finito”.

Curleigh prosegue:

“Con questa collezione, stiamo dando il nostro piccolo contributo nell’utilizzo degli scarti post-consumo per realizzarne qualcosa di nuovo Non vogliamo solo ridurre l’impatto sull’ambiente, vogliamo lasciarlo meglio di come l’abbiamo trovato. Ci stiamo impegnando per realizzare prodotti secondo modalità che fanno bene alle persone e ancora di più al pianeta”.

I prodotti della collezione Waste Less saranno disponibili nei Levi’s store di tutto il mondo e on line al sito del marchio da febbraio 2013.

 

(b.p.)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Anticipazioni Le Tre Rose di Eva 3: chi è la dama rossa?

I misteri sulla famiglia Gori in Le Tre Rose di Eva 3 si infittiscono

Entertainment

Le Tre Rose di Eva 3: la dama rossa è Aurora o una sua gemella?

Chi è la dama rossa comparsa nei ricordi di Edoardo nella scorsa puntata di Le Tre Rose di Eva 3?

Senza categoria

50 sfumature di grigio, le immagini di arredo della stanza rossa

Sono arrivate le foto degli oggetti d’arredo della Stanza Rossa di Christian Grey in 50 sfumature di grigio; ecco i pezzi di design di Mark Brazier-Jones

Lifestyle

Belén e Stefano, mano nella mano al party Martorana

La crisi avrà scalfito i loro sorrisi ma al party glamour di Martorana i due sono apparsi normalissimi e sempre mano nella mano. Del gossip meglio fregarsene come dice Stefano de Martino.

Entertainment

Le Tre Rose di Eva 3 anticipazioni 4 giugno: Tessa tradisce Ruggero?

Ecco le anticipazioni della puntata di giovedì 4 giugno di Le Tre rose di Eva 3

Entertainment

Le Tre Rose di Eva 3 VIDEO MEDIASET: streaming 28 maggio

Ecco come rivedere in streaming su Video Mediaset la puntata di giovedì 28 maggio di Le Tre Rose di Eva 3

Tag

-->