Arte contemporanea. Josè Maria Cano: “Arrivederci capitalismo!”, a Napoli

Arrivederci capitalismo! Josè Maria Canò. Dal 24 gennaio al 23 febbraio al PAN – Palazzo delle Arti Napoli, una mostra a cura di Maurizio Bortolotti

Sergio Marchionne, François Pinault, Alan Greenspan, Bill Gates, Bernard Madoff … uomini che hanno in comune il potere, il capitalismo internazionale ha il loro volto e dunque sono loro le icone, loro gli abitanti dell’Olimpo finanziario, loro gli dei cui dipende in gran parte la sorte del mondo. E proprio come dei, Josè Maria Cano (Madrid 1959) li ritrae, adoperando la nobile e antica tecnica dell’encausto dove i pigmenti mescolati con la cera vengono mantenuti liquidi e stesi ancora a caldo con pennello e spatola. Sagome a grandezza umana per una serie che l’artista ha cominciato a elaborare dal 2006 partendo da immagini, fotografie o anche da singoli ritagli prelevati da giornali ed ingranditi fino a ottenere un effetto monumentale, esasperato, come esasperato è il peso Marchionneoccupato dai soggetti nella realtà economica contemporanea. Altrove ritagli di giornale emergono dagli strati di cera, quasi a voler sottolineare la transitorietà delle notizie nella globalizzazione, e a comunicare allo stesso tempo il carattere effimero dei valori della società contemporanea. Valori che anche l’arte, sottomettendosi al mercato, ha fatto propri, e nel lavoro di Canò finisce per rivelare se stessa come un’irrefrenabile simbolo di ricchezza e potere.

In fondo a questo visione intrinsecamente pessimistica del capitalismo attuale e quasi a dispetto della stessa, l’artista presenta la serie “Punti di vista” esposti a Napoli per la prima volta, dando spazio allo sguardo ottimista di chi, nonostante tutto vuol andare oltre la crisi attuale. Si tratta di dipinti di automobili italiane e rappresentano la vita di ciascuno alle prese con la quotidianità coniugata alla semplicità dei nostri mezzi. L’automobile è vista come stereotipo di un’economia meno complessa e di una visione del mondo che ha origine anche al di fuori dei grandi sistemi finanziari. (g.m)

© Riproduzione riservata

Entertainment

Il Segreto anticipazioni febbraio 2016: il mistero della foto di Pepa

Nelle puntate dei primi di febbraio de Il Segreto vedremo Mariana trovare una misterioso foto identica a Pepa. Sarà davvero lei?

Entertainment

Jamie Dornan, l’uomo più sexy dell’anno – [immagini]

Jamie Dornan è stato eletto, da Grazie, l’uomo più sexy dell’anno, sorpassando anche Brad Pitt e Ian Somerhalder di The Vampire Diaries

Entertainment

Anticipazioni Il Segreto gennaio 2016: la nuova nemica di Mariana

Le anticipazioni del Segreto di gennaio ci rivelano che Mariana sarà ricattata da una donna, di chi si tratta?

Entertainment

Il Segreto puntate spagnole: il nuovo amore di Emilia dopo Alfonso

Nelle puntate spagnole de Il Segreto vedremo Emilia con un nuovo amore, di chi si tratta?

Entertainment

50 sfumature di grigio al premio “Critic’s Choice” di Santa Monica

Ecco che il film ispirato al primo libro della saga erotica di E. L. James, 50 sfumature di grigio, è stato candidato come possibile vincitore del premio “Critic’s Choice” di Santa Monica per la miglior musica

Entertainment

Rita Ora, il sexy calendario 2016 è in vendita – [immagini]

Ecco l’anteprima del mese di gennaio del calendario 2016 di Rita Ora, il più sexy

Tag

-->