Cinema nel weekend | Trame e trailer

Cinque nuovi titoli accompagnano questo weekend al cinema, c’è di buono…

E’ il week end che segna il ritorno in sala di Gabriele Muccino, col suo film americano che proprio negli States è stato stroncato; è il week end di Asterix e Obelix, del secondo film di Susanna Nicchiarelli, tratto dal romanzo di Walter Veltroni; e di un sontuoso Billy Murray in odore di Oscar per la sua interpretazione di Franklin Delano Roosevelt in A Royal Weekend e, a completare la cinquina, ecco il drammone epico – fantascientifico dei creatori di Matrix: Cloud Atlas con un cast all star…

 

A ROYAL WEEKEND – Di Roger Mitchell, con: Bill Murray, Laura Linney, Olivia Williams, Olivia Colman, Elizabeth Marvel, Samuel West, Blake Ritson, Elizabeth Wilson, Jonathan Brewer, Andrew Havill, Martin McDougall.

Una vicenda storica che esplora in modo originale gli aspetti “umani troppo umani” di uno dei leader più carismatici della Storia, una vera e propria “icona” del Novecento. Nel giugno del 1939, il Presidente Franklin Delano Roosevelt si prepara ad ospitare il Re e la Regina d’Inghilterra per un weekend presso la residenza dei Roosevelt all’interno dell’ “ Hyde Park sull’ Hudson”, nella parte settentrionale dello stato di New York – evento che segnava la prima visita assoluta di un regnante Britannico negli Stati Uniti. Mentre la Gran Bretagna si appresta ad affrontare l’imminente guerra con la Germania, i Reali cercano disperatamente il favore di Roosevelt per ottenere il sostegno degli Stati Uniti. Ma gli interessi internazionali devono giostrarsi con la complessa situazione domestica di Roosevelt, e sua moglie Eleanor, sua madre Sara, e la segretaria Missy avranno tutte un ruolo cruciale nel rendere il ‘weekend reale’ un evento indimenticabile. Visto attraverso gli occhi di Daisy, vicina di casa ed amica intima di Franklin, questo weekend non solo creerà una relazione speciale  fra due grandi nazioni, ma, condurrà Daisy ad una più profonda comprensione dei misteri dell’amore e dell’amicizia.

 

QUELLO CHE SO SULL’AMORE -  Di Gabriele Muccino, con: Gerard Butler, Jessica Biel, Uma Thurman, Judy Greer, Catherine Zeta-Jones, Dennis Quaid.

George Dryer è un ex campione di calcio che negli anni del successo ha tradito la moglie Stacie, seppur amandola, e finendo per perdere sia lei sia il figlio di 6 anni. Dopo il divorzio cerca fortuna altrove, in Canada, lontano dalla famiglia. Apre un bar sportivo, investe in proprietà immobiliari ma finisce in bancarotta. Ridotto senza un soldo torna a vivere dove abita il figlio, un sobborgo della provincia americana, e decide che da qui inizierà il suo percorso di rinascita, cercando un lavoro come commentatore sportivo e tentando di recuperare il rapporto con il bambino. Non è semplice: Stacie sta per risposarsi e suo figlio è diffidente. Nella cittadina l’uomo si ritrova ad allenare la squadra di calcio del figlio, e, senza volerlo, comincia ad essere il centro di chiacchiere e tradimenti coniugali, come da tempo non succedeva nella piccola comunità. Sugli spalti del campo di calcio, ci sono le mamme con le loro frustrazioni, nevrosi, infelicità e solitudine. Alcune si infatueranno del bel George, che arriveranno a sedurlo così da complicare ancora di più il suo percorso di crescita e di ritorno a casa…Ma George è davvero cambiato, e troverà la forza interiore per evitare l’ennesimo errore. Con fatica riuscirà a crescere e a diventare un uomo e un padre migliore di quanto non sia mai stato.

 

LA SCOPERTA DELL’ALBA – Di Susanna Nicchiarelli, con: Margherita Buy, Sergio Rubini, Lina Sastri, Gabriele Spinelli, Lino Guanciale, Renato Carpentieri, Sara Fabiano, Anita Cappucci Scudery e la stessa Susanna Nicchiarelli.

Roma, 1981: il Professor Mario Tessandori viene ucciso con sette colpi di rivoltella da due brigatisti, nel cortile dell’università e sotto gli occhi di tutti. Muore tra le braccia di Lucio Astengo, suo amico e collega. Poche settimane dopo, Lucio Astengo scompare nel nulla. Siamo nel 2011. Caterina e Barbara Astengo, che avevano sei e dodici anni quando è scomparso il padre, mettono in vendita la casetta al mare della famiglia, oramai abbandonata da tempo. La casa è piena di ricordi di un’infanzia interrotta dalla sparizione del papà, di una famiglia spezzata e mai più ricomposta. In un angolo, c’è un vecchio telefono ancora attaccato alla presa. E’ uno di quei telefoni con la rotella, che fa nostalgia solo a guardarlo: Caterina solleva la cornetta e scopre che dà segnale di libero. Il fenomeno è inspiegabile, la linea è staccata, prova a fare dei numeri ma il telefono rimane muto… poi, quasi per gioco, le viene in mente di provare a fare il numero della loro casa di città di trent’anni prima. Questa volta, dall’altra parte sente squillare: le risponde una voce di bambina, è la sua di molti anni fa. Il film si dipana sul filo dell’inspiegabile “magia”di un telefono che chiama nel passato e che consente alla protagonista di recuperare ciò che la Storia le ha sottratto: un’infanzia normale…

 

CLOUD ATLAS – Di Lana Wachowski, Tom Tykwer, Andy Wachowski, con: Tom Hanks, Halle Berry, Jim Broadbent, Hugo Weaving, Jim Sturgess, Doona Bae, Ben Whishaw, James D’Arcy, Susan Sarandon, Hugh Grant.

Il film esplora il modo in cui le azioni e gli effetti delle vite degli individui impattano gli uni con le altre, attraverso il passato, il presente e il futuro. Azione, mistero e amore si intrecciano nelle pieghe della storia così come l’anima di un assassino si tramuta in quella di un eroe, e un unico atto di gentilezza si propaga attraverso i secoli per ispirare una rivoluzione in un lontano futuro.

 

ASTERIX E OBELIX AL SERVIZIO DI SUA MAESTA’ – Di Laurent Tirard, con: Gérard Depardieu, Edouard Baer, Guillaume Gallienne, Valérie Lemercier Fabrice Luchini, Catherine Deneuve, Bouli Lanners, Dany Boon, Luca Zingaretti, Filippo Timi, Niccolo Senni, Neri Marcoré.

50 a.C.: Cesare è assetato di conquiste. Alla testa delle sue gloriose legioni decide allora di invadere un’isola collocata ai limiti del mondo conosciuto, un Paese misterioso chiamato Britannia: l’Inghilterra. La vittoria è rapida e totale. Beh… quasi! Un piccolo villaggio riesce a resistere, ma le sue forze stanno per esaurirsi. Cordelia, Regina della Britannia,  decide allora di inviare Beltorax, il suo ufficiale più fedele, in Gallia per chiedere aiuto ad un altro piccolo villaggio, noto per la sua tenace resistenza ai Romani. Qui Asterix e Obelix hanno già un bel da fare. Il capo ha affidato loro suo nipote Goudurix, un ragazzo impertinente appena arrivato da Lutezia, perché lo aiutino a crescere e a diventare un uomo. E l’impresa appare davvero ardua.Quando Beltorax arriva per chiedere aiuto, i Galli decidono di consegnargli un barile di pozione magica e di assegnargli come scorta Asterix e Obelix. Ma anche Goudurix andrà con loro, visto che il viaggio sembra essere un’eccellente occasione per perfezionare la sua formazione. Sfortunatamente niente andrà come previsto.

 

(a cura di a.d)

 

© Riproduzione riservata

Entertainment

Box Office USA – Transcendence di Johnny Depp è un flop mentre Captain America vince ancora

Captain America in testa al box office americano per la terza settimana di fila e raggiunti i 200 milioni di incasso, insegue Rio 2 in 3D mentre Transcendence, il nuovo film con Johnny Depp è andato malissimo come previsto

Costume

Mousse con le uova di pasqua al cioccolato

Una ricetta vegan per un dessert senza ingredienti di origine animale

Entertainment

Arriva Sky Online – Cinema e Serie TV in Streaming

Sky Online offre tutto il pacchetto di Sky Cinema e le serie TV di Sky a circa 20 euro al mese, con la prima settimana di prova a solo 1 euro, per poter vedere tutto quello che ci pare su tablet, pc e smartphone

Lifestyle

Justin Bieber e Selena Gomez insieme a Coachella – Gli ultimi gossip sulla coppia

La mamma di Selena Gomez sarebbe contro la riappacificazione della coppia perché Justin Bieber la starebbe rovinando

Entertainment

Ascolti Tv, vince Un medico in famiglia aperto per Pasqua

Gli ascolti tv di domenica 20 aprile 2014 festeggiano ancora una volta Un medico in famiglia di Rai 1. Dietro la fiction di Rai 1, la serie televisiva N.C.I.S. di Rai 2. Chiude le prime tre posizioni La Bibbia di Rete 4, in calo rispetto alle precedenti settimane.

Entertainment

Playoffs NBA – San Antonio e Miami non steccano

Le più quotate per il titolo, Miami e San Antonio non steccano alla loro prima gara e superano rispettivamente Charlotte e Dallas, mentre Chicago e Houston perdono a sorpresa

Tag