Russell Crowe in campo per salvare la tomba del Gladiatore

L’allarme di Russel Crowe rilanciato questa mattina da Repubblica “Salvate la tomba del Gladiatore”, chiede il divo di Hollywood all’Italia

Si parla del mausoleo che ospitava i resti del generale Marco Nonio Macrino, il personaggio, reale, che ha ispirato la figura di Massimo Decimo Meridio nel film di Ridley Scott Il Galdiatore. Personaggio grazie al quale Russel Crowe ha conquistato un meritato Oscar. Scoperto con gran clamore nel 2008 alla periferia di Roma, località Vitorchiano (lungo la via Flaminia) il monumento funebre risalente al II secolo dopo Cristo è pregevole e, paradossalmente, proprio per questo e in considerazione che mancano i soldi per poterne assicurare recupero, tutela e fruibilità, sarà interrato. Si lascerà che la terra che lo ha conservato per 1800 anni torni a occuparsene. L’Italia non è in grado di farlo. O come dice la soprintendente Mariarosaria Barbera “non è in grado di spendere tre milioni di euro per un progetto di valorizzazione”. E mentre Russel Crowe insiste: “Di tutte le grandi nazioni, l’Italia in particolare, dovrebbe essere una guida per promuovere l’importanza di esplorare e conservare il passato”; e il britannico The Guardian denuncia la “triste” sorte dei beni culturali italiani al tempo della crisi; l’American Institut for Roman Culture, formata da una rete internazionale di studiosi e ricercatori, lancia una petizione on line per salvare “The Gladiator’s tomb“, in futuro potrebbe partire una raccolta fondi. Immaginare cosa potrebbero realizzare gli americani in un luogo così bello (il mausoleo è riccamente decorato, conserva inoltre colonne e una gigantesca iscrizione dedicatoria) ed evocativo, è operazione che sfiora il masochismo; ma possiamo accettare la sconfitta dell’interramento? Il tutto dopo aver speso 700mila euro per gli scavi. Intanto il Gruppo Bonifaci, la società proprietaria del terreno dove dovrebbero sorgere tre palazzine si dice disponibile a sostenere economicamente un’operazione di valorizzazione dell’area archeologica in accordo con la Soprintendenza, assicurandosi comunque gli interventi residenziali. (a.d)

© Riproduzione riservata

Entertainment

La dama velata, ci sarà la seconda serie? Lux Wide è pronta

Il successo della fiction in costume è stato al di sopra di ogni aspettative, anche se ancora ci sono poche conferme sul sequel

Entertainment

iPhone cade dal 40esimo piano di un grattacielo, ecco cosa gli accade – VIDEO

Impostato sulla modalità video, l’iPhone ha registrato tutto durante la caduta

Entertainment

Arrow – Paul Blackthorne ospite alla Green Heart ItaCon

Alla prima convention italiana di Arrow, che si terrà a Firenze dal 26 al 28 giugno, parteciperà anche Paul Blackthorne che nello show interpreta il detective Lance

Moda e Beauty

Eventi Fuori Salone di Milano

Ultima giornata densa di appuntamenti per il Fuori Salone di Milano, la prestigiosa manifestazione in contemporanea al Salone del Mobile Internazionale punto di riferimento mondiale del settore casa-arredo.

Entertainment

Amici 14, Loredana Bertè frena Briga: “Cambia mestiere”

L’artista calabrese si è espressa chiaramente contro il giovane concorrente della ‘squadra bianca’ che le ha comunque risposto senza timori

Editoriali

Iran e Arabia Saudita in lotta per il Medio Oriente di Umberto Del Boca

Le due superpotenze regionali sono in guerra aperta e gli USA non sanno dove stare

Tag

-->