Damien Hirst contestato dai suoi concittadini. “Verity? No grazie”

Cosa non si fa per promuovere il turismo. Ecco l’ultima trovata discutibile firmata Damien Hirst

Avete presente le ballerine di Degas? Adolescenti colte al primissimo sbocciare, simbolo di grazia e di levità. Ecco, prendete uno di quei bronzetti e moltiplicatelo sino a farlo raggiungere l’altezza di 20 metri, spogliatelo del tutù di tulle e aggiungete una pancia che denunci uno stato di gravidanza avanzata, una spada nella mano destra alzata al cielo e delle scale – nascoste – lungo la schiena. Orribile?  Non è finita: prendete metà del corpo e scuoiatelo, tanto da lasciare completamente scoperti i muscoli e il cranio, sezionate anche l’utero a metà, in maniera tale che si possa vedere il feto. Poi posizionatelo sul lungomare, in modo che possa attrarre turisti e curiosi.

Il minimo che ci si poteva aspettare era che i residenti della città balneare di Ilfracombe nel Devon del nord, in Inghilterra, si rivoltassero. E infatti non sembrano molto felici della nuova attrazione cittadina, anche se a firmarla è stato nientemeno che Damien Hirst, che qui vive e dove possiede anche un ristorante. La statua in bronzo intitolata Verity sarebbe una moderna allegoria per della verità e della giustizia, ha spiegato l’artista che ha concesso in prestito, per 20 anni, l’obbrobrio al Comune.

Troppo per i residenti di Ilfracombe che, riuniti in comitato, si sono formalmente opposti scrivendo al consiglio cittadini.  La statua “incoraggia le gravidanze in età adolescenziale”, è “umiliante per le donne”, e poi “scandalosa, immorale, bizzarra, offensiva, di cattivo gusto, imbarazzante, grottesca, irriverente, insensibile, inadeguata, una mostruosità, insapore, brutta, volgare e di nessun valore artistico”, alcuni degli epiteti con i quali è stata bollata la povera Verity. Il Consiglio, tuttavia è deciso a lasciarla al suo posto, perché come ha dichiarato un assessore:

Abbiamo fatto valere, come luogo di villeggiatura, il nostro fascino naturale e la bellezza, ma questo non basta al giorno d’oggi. Gli alberghi stanno chiudendo, quindi abbiamo avuto modo di fare qualcosa per rilanciare l’economia e stiamo guardando allarte come modo per incoraggiare i visitatori “. E noi che ci lamentavamo della statua di Manuela Arcuri a Porto Cesareo. (a.d)

 

© Riproduzione riservata

Attualità

Riforma codice della strada scooter e biciclette sulle vie preferenziali

La novità assoluta gli scooter in autostrada il cui divieto era attivo solamente in Italia

Entertainment

Un posto al sole anticipazioni e trama puntata di oggi 23 luglio

Vediamo cosa succederà oggi, mercoledì 23 luglio a Palazzo Palladini. Le anticipazioni e le trame della soap opera Un posto al sole, uno dei pilastri di Rai 3 in onda da lunedì a venerdì alle 20.35, sanno sempre entusiasmare milioni di telespettatori. Viola aiuterà Daniela mentre Greta proverà della gelosia. Scopriamo tutte le news legate all’episodio di stasera

Attualità

Un posto al sole SHOCK – Alberto Gimignani arrestato per ricettazione e riciclaggio

L’attore Alberto Gimignani, celebre per i suoi ruoli in Un posto al sole, Il Commissario Rex e La Piovra, è stato arrestato a Roma con le accuse di ricettazione e riciclaggio

Entertainment

Cinema – I film in uscita oggi: 22 Jump Street e Anarchia – La Notte del Giudizio

Le uscite al cinema di oggi mercoledì 23 luglio: la commedia 22 Jump Street e l’horror thriller Anarchia – La Notte del Giudizio

Entertainment

The Walking Dead 5, la foto degli attori del cast a confronto con i personaggi del fumetto

La foto su facebook con i protagonisti di The Walking Dead paragonati ai disegni del fumetto di Robert Kirkman

Entertainment

Calcio Qatar 2022 – A rischio i Mondiali, o non si giocano o slittano in autunno

I Mondiali di calcio in Qatar del 2022 potrebbero saltare a causa delle altissime temperature che si registrano nei mesi estivi, a meno che non si cambi periodo

Tag