“Storie di donne”, di Fausta Garavini. Oggi in libreria

Da oggi in libreria per Bompiani, Storie di donne, di Fausta Garavini. Tra i quindici racconti che compongono il libro, ci sono inattesi ritratti di […]

Da oggi in libreria per Bompiani, Storie di donne, di Fausta Garavini.

Tra i quindici racconti che compongono il libro, ci sono inattesi ritratti di donne che cercano di affermare la propria identità facendo a meno di alcuni topos femminili, come la famiglia e la maternità.  Sullo sfondo di ogni racconto c’è un matrimonio che non funziona, quel quotidiano senza sorprese, la “celebrazione domestica contro il dio del disordine”. Le donne di Fausta Garavini non hanno figli e non ne vogliono, né nipoti. Emblematica la narratrice protagonista di un racconto che elegge il self-service a luogo simbolo di pasti solitari ma felici, via di fuga dalla falsa ritualizzazione familiare. E ogni racconto, attraverso una scrittura prismatica e volitiva, raccontando un ansia di libertà, racconta mille altre cose:  i legami ancestrali, il valore dell’amicizia, i rapporti madre-figlia, le incomprensioni e i pentimenti, gli echi del passato, un’Italia povera  e piena di vergogne, come quelle mutandine sfilacciate di raion nero che una madre fa indossare alla figlia, segnando per sempre la sua vita. Non c’è facebook né twitter in questo universo: come dirà l’editore a Liliana, alter ego della scrittrice, rimproverandola di non vivere nell’oggi. C’è piuttosto – in alcuni racconti – la Firenze di sempre,  quella di Francesco Redi e di Andrea Del Sarto, del favoloso Tepidario del giardino dell’Orticultura, di un’accozzaglia di lunatici  che “riducono in bellezza” il mondo.  L’oggi che queste Storie di donne ci regalano è ben più ricco di un ebook o di un cellulare, perché  proiettano in modo magistrale le paure e i desideri di ogni donna contemporanea sullo sfondo mitico della grande tradizione.

Fausta Garavini, studiosa di letteratura francese e occitanica, traduttrice e scrittrice, ha insegnato alla Facoltà di Lettere di Firenze. È autrice della traduzione integrale dei Saggi di Montaigne (1966, ora riveduta e corretta per Bompiani, 2012) e di numerosi lavori critici. Redattrice di “Paragone-Letteratura” dal 1972, ha pubblicato diversi romanzi, fra i quali Gli occhi dei pavoni (1979), Diletta Costanza (1996), Uffizio delle tenebre (1998), In nome dell’Imperatore (2008). Per Bompiani è uscito nel 2011 Diario delle solitudini (premio Vittorini).

© Riproduzione riservata

Entertainment

Streaming Il Segreto – puntata domenica 1 febbraio 2015

Grazie al servizio streaming Video Mediaset, potrai rivivere tutte le emozioni della puntata di domenica 1 febbraio 2015 de “Il Segreto”

Entertainment

Super Bowl 2015, gli spot televisivi

Super Bowl 2015: tutto pronto per la sfida tra New Englad e Seattle a colpi di spot televisivi

Entertainment

Formula 1, test di Jerez, Vettel in testa, orari e classifiche

Sebastian Vettel subito primo nella giornata inaugurale dei test di Jerez

Entertainment

Gianluigi Buffon e Ilaria D’Amico, amore rumoroso: i vicini si lamentano

La stessa Ilaria sarebbe troppo stressata dalle pretese di Buffon sotto le coperte

Entertainment

Mariana Rodriguez vs Belen Rodriguez: è lotta tra omonime sudamericane

Nuova stoccata di Mariana verso Belen, che non ci sta ad essere considerata la “borsa finta” della consorte di De Martino

Entertainment

Kate Middleton, il fratello James: “Vorrei essere considerato come gli altri”

James Middleton esprime frustrazione per via dell’ingombrante parentela con i regnanti d’Inghilterra

Tag

-->