Sergio Cammariere e Carolina Crescentini insieme in “Ogni cosa di me”

Carolina Crescentini è la nuova protagonista del nuovo video del cantante che lancia l’album dal titolo “Sergio Cammariere”

Sergio Cammariere sceglie come protagonista del suo video la bellissima attrice romana Carolina Crescentini. La collaborazione tra i due  nata grazie a una reciproca stima che ha portato Cammariere a prediligere l’attrice – che si è calata perfettamente nella parte – e la stessa Crescentini ad accettare, vista la passione per la musica del cantautore-musicista.

Un po’ Fellini un po’ Godard, un po’ sogno e un po’ realtà in un bianco e nero, un po’ Magritte e un po’ anni Venti, una favola in cui è l’amore che trionfa. Uno Charlot coi capelli lunghi e ricci che segue il suo amore fin sulla luna e le porge in dono una rosa: il romanticismo è il filo conduttore delle immagini e soprattutto della canzone che ha lanciato l’omonimo album dell’artista.

 

 

© Riproduzione riservata

Entertainment

Star Wars – Venerdì arriva il primo teaser trailer ufficiale

Sta per arrivare in alcuni cinema americani il primo trailer di Star Wars

Entertainment

Ian Somerhalder e Nikki Reed insieme a Kat Graham – FOTO

Ian Somerhalder ha presentato la sua nuova fidanzata, Nikki Reed, anche a Kat Graham

Entertainment

I 5 gol più belli del weekend

Ecco i cinque gol più spettacolari nel weekend italiano ed europeo, da incorniciare le prodezze di Mario Gotze, Lionel Messi e Arien Robben

Entertainment

Alda D’Eusanio su Facebook: “Via i mercanti dal tempio!”. Ma i follower attaccano

Si riferisce alle parole di papa Francesco sul denaro richiesto per i sacramenti. La risposta ai commenti è chiara e senza filtri

Entertainment

Francesco Facchinetti e la dislessia: “Le parole passano prima dal cuore, poi dalla bocca”

Invita tutti quanti soffrono del suo stesso problema ad affrontarlo con serenità

Entertainment

100.000 dollari per una cena con Kate e William. Ma è per beneficienza

Non ci si potrà presentare alle due teste coronate se non si seguono le regole dell’etichetta inglese

Tag

-->