Lucio Dalla, il ricordo abusato

Strano paese l’Italia,  lo sentiamo dire ogni giorno, ogni giorno cerchiamo una definizione che offra la sintesi soddisfacente di quel caos di vizi e di […]

Strano paese l’Italia,  lo sentiamo dire ogni giorno, ogni giorno cerchiamo una definizione che offra la sintesi soddisfacente di quel caos di vizi e di virtù, di genio e meschinità, di grandezza e viltà, cuore e miserie che compongono il carattere nazionale, se carattere nazionale c’è.

Con la morte di Lucio Dalla la nazione s’è trovata d’accordo, era un grande, e gli aggettivi si sono sprecati, così le testimonianze, i ricordi, le analisi… Bruno Vespa ha colto l’occasione al volo con la sua puntata di Porta a Porta mentre Rai2 ha riservato a Dalla una puntata di La Storia siamo noi. Tutto questo mentre i vari tg dedicano ancora ampi spazi al ricordo; i social network erano (e sono) inondati da pensierini più o meno sinceri, i siti web degli organi d’informazione rilanciano sondaggi sulla canzone più bella di Lucio e le radio alternano canzoni memorabili a considerazioni non sempre all’altezza… Francamente dubitiamo che questa ondata  carica di emotività nasca in tutti i casi da sentimenti sinceri; dal compianto per la perdita, che, quando si spegne la voce di un poeta, deve toccare tutti, nel profondo…  Il timore avanza, ed è concreto. Quando l’ondata emotiva diventa tzunami troppi – per la grande legge degli ascolti e/o dell’apparire – si sentono in dovere di cavalcarla, di esserci, anche o soprattutto nella morte.

Se questa Italia ha amato davvero Lucio Dalla lo scopriremo tra un mese, tra un anno, tra dieci anni, quando, al di là delle operazioni commerciali (complation, cofanetti di cd, libri ecc…) riusciremo attraverso operazioni culturali serie e popolari allo stesso tempo (la canzone è, deve essere popolare)  ad onorare come si conviene il ricordo di Lucio.  E tu Lucio, se ci vedi, perdonaci. (AD)

© Riproduzione riservata

Entertainment

5 modi in cui potrebbe essere morta Meredith Kercher

Raffaele e Amanda sono stati assolti ma sappiamo che Rudy Guede ha avuto un complice nell’omicidio di Meredith, chi?

Moda e Beauty

Miss Universo Giappone vittima di razzismo!

Ariana Miyamoto Miss Universo Giappone, la prima Miss asiatica di colore, definita “mezzosangue”!

Entertainment

Pretty Little Liars 5 – I produttori spiegano il ruolo di Mona nel season finale

Oliver Goldistisck spiega il ruolo di Mona nel season finale, il suo finto omicidio e i suoi piani per incastrare -A andati a finire male

Moda e Beauty

Havaianas presenta la collezione primavera / estate 2015

Colorate, esotiche e giovani: la collezione estiva 2015 di Havaianas è un inno alla spensieratezza e vivacità

Entertainment

The Voice of Italy 2015 – La battle e i nomi dei quattro special coach

Dal 1 aprile 2015 inizia la seconda fase di The Voice of Italy 2015, i talenti sono pronti per le Battle supportati anche da Arisa, Malika Ayanne, Edoardo Bennato ed Enrico Ruggieri

Moda e Beauty

Gli errori da evitare per avere una chioma più sana

I capelli sono uno dei punti forti delle donne, eppure a volte sono i più bistrattati. Evitare questi errori aiuta ad avere capelli più sani ed invidiabili

Tag

-->