La guerra in cucina nella domenica in tv

La cucina domenicale in televisione. E soffermiamoci a parlare del mattatore Edoardo Raspelli, esperto di cucina, giornalista, conduttore del programma “Melaverde” – Rete4 – che […]

La cucina domenicale in televisione. E soffermiamoci a parlare del mattatore Edoardo Raspelli, esperto di cucina, giornalista, conduttore del programma “Melaverde” – Rete4 – che raggiunge lusinghieri successi grazie alla sobrietà e all’interesse che suscita.

Programma condotto anche da Ellen Hidding e che oggi sfiora il 15 per cento di share battendo anche Vissani e Michela Rocco – moglie di Enrico Mentana – che su “La7″ conducono un’analoga serie incentrata sulla gastronomia e territorio.

La TV è fatta a scale: c’è chi scende e c’è chi sale”, afferma Raspelli che in questo caso sale con gli ascolti di una trasmissione di un canale quasi “cenerentola” e si confronta con Raiuno, canale top  della tv italiana. La rete ammiraglia produce infatti una costosa storica e pluridecennale trasmissione su agricoltura e tavola imbandita “Linea Verde”.

 

Per analizzare meglio prendiamo la domenica 5 scorso quando “Linea Verde” ha toccato il minimo storico, il disastroso 17,71 % nella seconda parte ed addirittura il 17 % nella prima; all’opposto “Melaverde”,  raccontando il prosciutto Ruliano di Riano di Langhirano ed i kiwi di Verzuolo (Cuneo), ha raggiunto risultati importanti (ed addirittura straordinari per la Rete diretta da Giuseppe Feyles): 13,46 % nel target commerciale in tutta la trasmissione ed addirittura il 14,80 nella prima parte che ha lasciato il posto alla lunga pausa pubblicitaria.

Altissimo anche il target tradizionale durante tutta Melaverde: 12,65 % di share con oltre due milioni di telespettatori. Tagliati fuori Gianfranco Vissani e Michela Rocca che stanno precipitando con “Ti ci porto io” tra l’1,52 e l’1,87 % con 237 -342 mila spettatori.

Famiglia Cristiana nella celebre rubrica “Promossi&Bocciati” ha promosso “Melaverde”, “che nel suo raggio di azione offre spunti a bizzeffe: agricoltura e ambiente più le tradizioni eno-gastronomiche. Il pregio – spiega il settimanale – sta nella capacità di Raspelli di mescolare le sue doti di esperto con quelle di affabulatore”.

Bocciato invece ”Ti ci porto io”. “L’esatto contrario di Raspelli: Gianfranco Vissani è senz’altro un esperto eno-gastronono ma risulta simpatico con una martellata sui calli. Tale ego debordante finisce per penalizzare la volonterosa Michela Rocco. Coppia male assortita”.

© Riproduzione riservata

Entertainment

Elisa Isoardi: “Io e Matteo Salvini ci stiamo frequentando”

L’annuncio ufficiale arriva dopo settimane di chiacchiere. E lei ammette: “Dal vivo è diverso”

Entertainment

Uomini e Donne, la figlia di Rosetta: “Maria De Filippi le ha regalato una nuova giovinezza”

Parla la figlia di Rosetta che racconta l’esperienza della madre a Uomini e Donne, dove ha ritrovato la propria serenità

Attualità

Donna trovata denutrita e segregata in casa a Pavia, arrestato il compagno

A Pavia una donna di 55 anni è stata trovata denutrita e segregata in casa dal suo compagno dai medici del 118 che erano stati chiamati dal compagno stesso

Moda e Beauty

Copia il look: Alessia Marcuzzi

Anche la prima puntata dell’Isola dei Famosi è al centro di un uragano: i naufraghi non possono raggiungere Cayos Cochinos e l’isola non partel Ecco come ricreare l’outfit di Alessia in occasione della conferenza stampa di presentazione del programma di Canale 5!

Entertainment

Amici 14 – Mattia sbotta ma rimane

Mattia Briga è stato protagonista di una scenata che l’ha messo contro tutti ma a fine puntata, è rimasto ad Amici

Tag

-->