Leonardo alla National Gallery: code interminabili e biglietti alle stelle

Pazienza a go-go, una buona resistenza al freddo, tanta determinazione; se credi di poter entrare alla National Gallery di Londra in assenza di una sola […]

Pazienza a go-go, una buona resistenza al freddo, tanta determinazione; se credi di poter entrare alla National Gallery di Londra in assenza di una sola di queste caratteristiche, o sei tra i fortunati che hanno trovato un biglietto on line o sei un irriducibile ottimista. Certo, per la mostra “Leonardo, pittore alla corte di Milano”, il sacrificio di affrontare lunghe code nelle brume londinesi è il prezzo da pagare, oltre a quello del biglietto, sia chiaro, che costa 16 sterline (19,10 euro), ma c’è chi su E-Bay è arrivato a pagarne fino a 400 per il privilegio di poter ammirare da vicino e tutti assieme quasi più della metà dei quadri che il genio italiano dipinse nella sua vita. E mentre a Torino è in mostra l’autoritratto dei misteri c’è da chiedersi quali capolavori vedremo a Milano nel 2015, perché è certo che Leonardo sarà protagonista dell’Expò, ma riuscirà la città a fare un colpaccio analogo a quello di Londra, magari aggiudicandosi il prestito della Gioconda? Chissà…

Quando la biglietteria della National Gallery apre, alle 10 del mattino, già centinaia di persone attendono pazientemente il loro turno con la speranza di poter ottenere un biglietto per la giornata. Se si arriva intorno alle 8 qualche possibilità c’è, e comunque evitate di perdere tempo con le prevendite on line, quelle sono già tutte esaurite fino al 5 febbraio, ultimo giorno della mostra dei record.

Per motivi di sicurezza e per la salvaguardia delle opere il museo ha fissato a poco più di 319.000 il numero totale di biglietti per tutti i tre mesi dell’esposizione; i visitatori massimi consentiti per ogni turno sono 180 e c’è mezz’ora di tempo per ammirare i capolavori esposti.

Visto il successo, la National Gallery si sforza di estendere il proprio orario di visita anche durante la notte, ma esigenze di pulizia delle sale e i freni posti sulla illuminazione massima giornaliera di ogni quadro, fanno sì che anche le visite notturne debbano essere limitate. Saranno in programma il venerdì e il sabato fino a tutta la settimana prossima e quindi nelle ultime due settimane di esposizione. E per tutti coloro che non potranno esserci, il film della mostra, Leonardo  Livequi sarà nei cinema nel 2012.

© Riproduzione riservata

Lifestyle

Aldo e Alessia – dopo il litigio l’abbandono della Cammarota

E’ esplosa una polemica sul Web a causa di un video in cui Aldo e Alessia discutono e quest’ultima abbandona Palmeri per strada

Entertainment

Rodolfo Valentino – streaming video seconda e ultima puntata

Per chi avesse perso l’appuntamento ecco come rivedere la seconda puntata della mini fiction Mediaset con protagonista Gabriel Garko

Entertainment

The Vampire Diaries: Damone ed Elena e il finale di stagione

Ci avviciniamo sempre di più al finale della quinta stagione di The Vampire Diaries e tutti i fan Delena si stanno interrogando sul destino della coppia

Senza categoria

Biennale Architettura 2014, tutti gli eventi collaterali

Nel 2012 erano 18, quest’anno saranno 21 gli eventi collaterali inseriti nel programma ufficiale della 14ma Mostra Internazionale di Architettura (7 giugno – 23 novembre 2014). Selezionati dal direttore, Rem Koolhaas, sono distribuiti in diverse zone della città, e a promuoverli sono enti e istituzioni senza fini di lucro, un’ offerta di contributi che arricchisce il pluralismo di voci di questa Biennale che si dipana lungo il concetto di Fundamentals

Entertainment

Amici 13 di Maria De Filippi anticipazioni puntata di oggi 23 aprile

Oggi alle 13:50 andrà in onda su Real Time una nuova puntata di Amici 13 il programma condotto da Maria de Filippi dedicato alla corsa al serale degli allievi della scuola di ballo e canto più amata d’Italia

Entertainment

Uomini e Donne anticipazioni puntata di oggi 23 Aprile

Oggi a Uomini e Donne andrà in onda la puntata dedicata al Trono Over in cui la conduttrice, Maria De Filippi placherà le liti e i diverbi tra dame e cavalieri principalmente tra Elga e Samuel seguiti da Anna, Antonio e Giuliano

Tag