Cinema nel week end | Trame e trailer

Sei nuovi titoli per i “cineconsumatori” del week end. Il film più atteso dai ragazzini è uscito ieri, ennesimo episodio dei vampiri romantici di Twilight, […]

Sei nuovi titoli per i “cineconsumatori” del week end. Il film più atteso dai ragazzini è uscito ieri, ennesimo episodio dei vampiri romantici di Twilight, ma l’offerta si presenta comunque variegata: dalla commedia di Francesco Bruni, Scialla! che tanti consensi ha raccolto da parte della critica, al film di Emmerich sul presunto ghostwriter di Shakespeare, e poi gli spaghetti western made in Corea e per chi vuole proprio commuoversi, un film sentimentale made in Usa…Buona visione.

 

THE TWILIGHT SAGA: BREAKING DAWN – PARTE 1 – Di Bill Condon. L’atteso quarto capitolo della saga di Twilight, svela i misteri di questa romantica epopea che tanto ha appassionato milioni di persone.

Nel film Bella (Kristen Stewart), Edward (Robert Pattinson) e le persone a loro care, devono affrontare le conseguenze generate dal loro matrimonio, la luna di miele e la tumultuosa nascita di una bambina, che porterà a degli sviluppi imprevedibili e sconvolgenti per Jacob Black (Taylor Lautner).

Con una sempre maggiore attenzione verso la storia d’amore, la passione, l’intrigo e l’azione che hanno portato Twilight, New Moon ed Eclipse al successo internazionale, il nuovo film tratto dai bestseller di Stephenie Meyer, dà inizio al racconto conclusivo dell’amore di un vampiro, di un’amicizia senza confini, dell’accettazione e della scoperta del proprio sé.

 

SCIALLA! – Di Francesco Bruni. Con: Fabrizio Bentivoglio, Filippo Scicchitano, Vinicio Marchioni e Barbora Bobulova. Film vincitore di “Controcampo italiano” a Venezia 68.

Bruno Beltrame ha tirato i remi in barca, e da un bel po’. Del suo antico talento di scrittore è rimasto quel poco che gli basta per scrivere su commissione “i libri degli altri”, le biografie di calciatori e personaggi della televisione (attualmente sta scrivendo quella di Tina, famosa pornostar slovacca divenuta produttrice di film hard); la sua passione per l’insegnamento ha lasciato il posto ad uno svogliato tran-tran di ripetizioni a domicilio a studenti altrettanto svogliati, fra i quali spicca il quindicenne Luca, ignorante come gli altri, ma vitale ed irriverente. Un bel giorno la madre del ragazzo si fa viva, come un fantasma dal passato, con una rivelazione che butta all’aria la vita di Bruno: Luca è suo figlio, un figlio di cui ignorava l’esistenza… Non solo: la donna è in procinto di partire per un lavoro di sei mesi da cooperante in Africa, e il ragazzo non può e non vuole certo seguirla laggiù.

La donna chiede a Bruno di ospitare a casa sua il ragazzo, e di prendersi cura di lui, ma senza rivelargli la sua vera identità. Inizia così una convivenza improbabile fra l’apatico ex-professore e l’inquieto adolescente, sei mesi durante i quali Luca si troverà a confrontarsi con una figura maschile adulta e Bruno, suo malgrado, non potrà fare a meno di prendersi cura di quel figlio segreto, che oltretutto sembra destinato ad infilarsi in un grosso guaio…

ANONYMOUS – Di Roland Emmerich. Con Rhys Ifans, Vanessa Redgrave, David Thewlis, Xavier Samuel, Joely Richardson, Derek Jacobi, Edward Hogg, Mark Rylance, Julian Bleach, Tony Way, Jamie Campbell Bower, Sam Reid, Robert Emms.

Il regista di 2012 e di The day after tomorrow, accantona il disaster movie per affrontare un giallo letterario: le vicende di Edward de Vere, conte di Oxford, affermato poeta e drammaturgo alla corte della regina Elisabetta nell’Inghilterra del XVI secolo. Alcune teorie letterarie del XX secolo ritengono che sia lui l’autore dei lavori attribuiti a William Shakespeare.

IL BUONO, IL MATTO, IL CATTIVO – Di Kim Jee-woon, un irriverente omaggio agli “spaghetti western” di Sergio Leone da parte di un talento del nuovo cinema coreano.

Manciuria, anni ’30. Chang-yi (Lee Byung-heon), un killer dandy che ha perennemente stampato in faccia un sogghigno ironico, viene assoldato per recuperare una mappa in mano a un banchiere giapponese. Intanto, a sua insaputa, l’infallibile cacciatore di taglie Do-won (Jung Woosung) viene incaricato della stessa missione dall’esercito indipendentista coreano. La mappa però, dopo un’esplosiva rapina ad un treno, è finita nelle mani di un ladro, Tae-gu (Song Kang-ho), convinto che essa conduca ai favolosi tesori della dinastia Qing. Comincia una lotta serrata tra i tre, disposti a tutto per non restare fuori dal gioco!  

IL MIO ANGOLO DI PARADISO – Di Nicole Kassell. Con Kate Hudson, Gael García Bernal, Kathy Bates, Whoopi Goldberg, Peter Dinklage, Rosemarie DeWitt, Lucy Punch, Romany Malco, Treat Williams.

Una donna scopre di avere il cancro, ma quando incontra la sua anima gemella, capirà di avere più paura di innamorarsi che di morire...

 

 

© Riproduzione riservata

Lifestyle

iOS 8 Gold Master sempre più vicina, Apple rilascia nuova beta agli operatori

La Beta 6 è arriva nelle mani dei carrier telefonici ufficiali che dovranno approvarla entro il 5 settembre, ecco tutte le novità della nuova versione preliminare di iOS 8

Musica

Emma Marrone, il tour con le date di novembre per tutta Italia – [VIDEO]

Il calendario completo con tutte le date e i luoghi dei concerti live di Emma Marrone nel mese di novembre

Lifestyle

iPhone 6 sul mercato il 9 settembre, tutto ciò che dovete sapere sul nuovo melafonino

iPhone 6 verrà annunciato da Apple nel suo keynote di settembre, ecco un riassunto di tutte le principali caratteristiche del melafonino in attesa della presentazione ufficiale

Entertainment

Adriano Celentano doccia gelata Ice Bucket Challenge – VIDEO

Adriano Celentano ha accettato la sfida di Jovanotti e si è cimentato nell’Ice Bucket Challenge

Lifestyle

Marika Fruscio – video hot in piscina per l’Ice Bucket Challenge

Anche la nota showgirl Marika Fruscio ha deciso di aderire alla campagna di sensibilizzazione a favore del progetto per la lotta alla SLA. E lo fa a modo suo con un video davvero hot in piscina

Entertainment

Calciomercato Inter Alvarez e Guarin via per arrivare a Lavezzi

L’Inter sta cercando di vendere i propri giocatori Alvarez, Botta e Guarin per racimolare abbastanza milioni per puntare su Lavezzi, o un altro top player

Tag