Palestina nell’Unesco. In difesa anche della cristianità

E’ fuori dubbio che l’ingresso della Palestina nell’Unesco sia un atto dal significato profondamente politico. Ed è per questo che il mondo s’è spaccato, col […]

E’ fuori dubbio che l’ingresso della Palestina nell’Unesco sia un atto dal significato profondamente politico. Ed è per questo che il mondo s’è spaccato, col “No” degli Usa e d’Israele, il “Sì” di questi tutta l’America Latina,  e – tra gli altri –  di alcuni stati europei, tra cui Francia e Russia. L’Italia? Astenuta, tanto per non dispiacere nessuno o dispiacere tutti, vedete voi. Al di là delle geopolitiche e delle convenienze c’è da considerare il significato letterale della decisione assunta oggi dall’assemblea generale Unesco, il fatto cioè che l’organismo delle Nazioni unite chiamato a tutelare la cultura abbia la possibilità di occuparsi anche della basilica della Natività di Betlemme. Cosa che non dovrebbe far dispiacere tutti coloro che amano mettere nelle prefazioni delle loro campagne elettorali frasi tipo “è doveroso riconoscere le radici cristiane dell’Occidente”. Bene, le radici cristiane sono là, dove sennò? Queste persone oggi dovrebbero festeggiare. Dubitiamo che ciò avvenga.

L’Unesco non aveva potuto inserire nell’elenco dei beni patrimonio dell’umanità quella chiesa del IV secolo dove storia vuole sia nato Cristo, questo perché la Palestina non è uno stato membro delle Nazioni Unite, dunque la candidatura – pure avanzata dall’Autorità palestinese – non poteva essere presa in esame. Regolamento vuole che solo gli stati sovrani riconosciuti dall’ONU possono avanzare nomine per l’ingresso nell’elenco dei beni a tutela Unesco. Non è chiaro ora se l’ingresso della Palestina tra i membri dell’organismo possa essere sufficiente ad avanzare una nuova candidatura, ma sarebbe contraddittorio il contrario.  

© Riproduzione riservata

Entertainment

Oggi a Uomini e Donne Andrea Cerioli – Saron e Adriana abbandonano il Trono Classico

Uomini e Donne oggi andrà in onda su canale 5 dalle 14:45 trasmettendo una nuova puntata del Trono Classico in cui si potrà assistere all’autoeliminazione di Sharon e Adriana le due corteggiatrici di Andrea Cerioli

Entertainment

La strada dritta anticipazioni, trama e cast dell’ultima puntata di oggi 21 ottobre

Su Rai1 questa sera andrà in onda la seconda e ultima puntata del film per la tv con Ennio Fantastichini, Giorgio Marchesi, Anita Caprioli, Carmine Recano, Raffaella Rea e Valeria Bilello

Entertainment

Cinema: Recensioni del film in sala oggi

Tutte le recensioni dei film usciti durante l’anno, con anteprime e speciali

Moda e Beauty

MODA – Costume National è “decostruzione”

La donna di Ennio Capasa trascende l’eleganza formale ed esprime un’attitudine cool

Lifestyle

Android Lollipop, anteprima su Nexus 5: link download e guida installazione (VIDEO)

Ecco una breve guida che vi spiegherà come installare la Developer Preview di Android Lollipop su Nexus 5

Entertainment

Squadra Antimafia 6 – Domenico Calcaterra, Rachele Ragno e Lara Colombo, triangolo nella prossima puntata, anticipazioni e anteprima

Ecco cosa succederà nell’ottava puntata di Squadra Antimafia 6 in onda su Canale 5 il 27 ottobre. Scopriamo le anticipazioni relative alle vicende di Domenico Calcaterra, Lara Colombo e Rachele Ragno

Tag