Palestina nell’Unesco. In difesa anche della cristianità

E’ fuori dubbio che l’ingresso della Palestina nell’Unesco sia un atto dal significato profondamente politico. Ed è per questo che il mondo s’è spaccato, col […]

E’ fuori dubbio che l’ingresso della Palestina nell’Unesco sia un atto dal significato profondamente politico. Ed è per questo che il mondo s’è spaccato, col “No” degli Usa e d’Israele, il “Sì” di questi tutta l’America Latina,  e – tra gli altri –  di alcuni stati europei, tra cui Francia e Russia. L’Italia? Astenuta, tanto per non dispiacere nessuno o dispiacere tutti, vedete voi. Al di là delle geopolitiche e delle convenienze c’è da considerare il significato letterale della decisione assunta oggi dall’assemblea generale Unesco, il fatto cioè che l’organismo delle Nazioni unite chiamato a tutelare la cultura abbia la possibilità di occuparsi anche della basilica della Natività di Betlemme. Cosa che non dovrebbe far dispiacere tutti coloro che amano mettere nelle prefazioni delle loro campagne elettorali frasi tipo “è doveroso riconoscere le radici cristiane dell’Occidente”. Bene, le radici cristiane sono là, dove sennò? Queste persone oggi dovrebbero festeggiare. Dubitiamo che ciò avvenga.

L’Unesco non aveva potuto inserire nell’elenco dei beni patrimonio dell’umanità quella chiesa del IV secolo dove storia vuole sia nato Cristo, questo perché la Palestina non è uno stato membro delle Nazioni Unite, dunque la candidatura – pure avanzata dall’Autorità palestinese – non poteva essere presa in esame. Regolamento vuole che solo gli stati sovrani riconosciuti dall’ONU possono avanzare nomine per l’ingresso nell’elenco dei beni a tutela Unesco. Non è chiaro ora se l’ingresso della Palestina tra i membri dell’organismo possa essere sufficiente ad avanzare una nuova candidatura, ma sarebbe contraddittorio il contrario.  

© Riproduzione riservata

Lifestyle

Cara Delevingne e Pharrell Williams ballano per Karl Lagerfeld nel nuovo video di Chanel

Nuovo video per Chanel intitolato “Reincarnation” per la collezione Metières d’art che debutta l’1 dicembre on line, a firmarlo è Karl Lagerfeld

Moda e Beauty

I 5 regali da evitare per Natale

I 5 regali da evitare per Natale

Lifestyle

Cecilia Capriotti sexy, ecco le sue foto migliori

Scatti hot e ritratti davvero meravigliosi, sono quelli che ci regala la bellissima Cecilia Capriotti: ecco le più belle foto della showgirl

Entertainment

Argo | Ben Affleck | Stasera su Canale 5 alle 21.10

Questa sera su Canale 5 in prima visione in chiaro il film vincitore del premio Oscar 2013, Argo di e con Ben Affleck

Lifestyle

GTA 5, tutti i cheats e i trucchi per Xbox One e PS4 AGGIORNATO

Un riassunto di tutti i trucchi per GTA 5, disponibili anche per le nuove console Xbox One e PS4

Lifestyle

Chiara Nasti innamorata di Marco Ferrero, e Aurora Ramazzotti? [FOTO]

Ecco gli ultimi gossip sulla nuova presunta coppia formata dal fotografo di Iconize e dalla blogger Chiara Nasti, ma Aurora Ramazzotti che fine ha fatto?

Tag

-->