Arte contemporanea. La Giustizia e gli origami di Charles Kaisin

Una riflessione sulla Giustizia e sulla sua fragilità. Una riflessione anche sulla gravità, la legge di gravità. Legge non contemplata dai codici e che ci […]

Una riflessione sulla Giustizia e sulla sua fragilità. Una riflessione anche sulla gravità, la legge di gravità. Legge non contemplata dai codici e che ci tiene con i piedi per terra impedendoci di prendere il volo. Come quei fili rossi (e rosso è il colore del diritto) che tengono legati al soffitto i diecimila origami che lo scultore e designer Charles Kaisin ha sapientemente collocato nell’atrio di un tribunale. Tranquilli, non accade in Italia, dove la riflessione sulla Giustizia è pane quotidiano per tutti media ma è obbligatoriamente banalizzata dalle contingenze della politica e dell’attualità. Accade in Belgio dove così si commemora il duecentesimo anniversario del Palazzo di Giustizia di Bruxelles.

 

Diecimila fiori di iris, realizzati con fogli di codici penali e civili e piegati da 15 prigionieri dalla prigione di Saint-Gilles, sotto la guida di alcuni assistenti dell’artista. Lievi come un soffio, la minima brezza li fa ondeggiare dando l’impressione di un soffitto mobile, o di un mare capovolto in un continuo gesto di creazione, e non a caso il titolo dell’installazione è Pneuma.

L’arte dell’orgami, appresa da Kaisin direttamente in Giappone, è molto più complessa di quanto si possa pensare,  le nuove creazioni sono estremamente rare ed ogni opera è il risultato di una formula matematica elaborata con cura tant’è che sono ben pochi gli specialisti.

 

Charles Kaisin, belga, classe 1972, già allievo di Tony Cragg è un nome che si sta imponendo a livello internazionale. Tra i temi principali della sua opera quello del riciclo e le sue opere di design sono spesso realizzate con materiali recuperati. Ha lavorato come direttore artistico d’importanti sfilate di moda, coinvolto nella progettazione degli uffici del Louvre Abu Dhabi, ha collaborato anche col marchio Swatch.

L’installazione al Palazzo di Giustizia sarà visitabile fino al 31 agosto. Gustatevi il video…

 

© Riproduzione riservata

Lifestyle

Andrea Diprè ed il suo inglese perfetto a prova di Sasha Grey

Il nostro caro critico d’arte è stato spesso criticato per il divertentissimo inglese maccheronico ma ha saputo fare dei suoi strafalcioni un punto di forza

Lifestyle

iPhone 6, primo leak del PCB: rumors aggiornati su data di uscita, prezzo e caratteristiche

Dopo i leaks riguardanti scocca, componenti interne e design di iPhone 6, Nowhereelse mostra per la prima volta le foto del PCB montato sul nuovo melafonino

Entertainment

Ian Somerhalder lascia The Vampire Diaries, questa è l’ultima stagione

Arriva a San Diego con Nikki Reed, tra lui e Nina Dobrev è il gelo e i fan hanno ricevuto questa doccia fredda: addio a Damon Salvatore dopo The Vampire Diaries 6

Entertainment

I Cesaroni 6 anticipazioni nuova stagione – cast, trama, new entry

Ecco che cosa succederà nella sesta stagione de I Cesaroni, la famiglia romana darà vita a nuove clamorose vicende. Vediamo le anticipazioni, il cast e la trama

Entertainment

Il segreto cambia orario, ecco la nuova programmazione a partire da oggi 28 luglio

Scopri qui quando andrà in onda la consueta puntata della telenovela di Canale 5 Il segreto; Mediaset ha da poco deciso di modificare il palinsesto della soap opera tanto amata dal pubblico, ecco tutte le novità

Entertainment

Uomini e Donne e poi anticipazioni Trono Over/ Trono Classico puntata di oggi 28 Luglio

Oggi Uomini e Donne andrà in onda su Canale 5 con una nuova puntata di “Uomini e Donne e poi” che verrà dedicata alla messa in onda del Trono Classico e del Trono Over

Tag