Il tradimento e il dubbio in Last Night, film di Apertura del Festival di Roma

Tra party e lustrini, divi (pochi), presentazioni, mostre, serate evento, presenze, assenze e occupazioni (come quella del red carpet annunciata dal movimento 100autori per protestare […]

Tra party e lustrini, divi (pochi), presentazioni, mostre, serate evento, presenze, assenze e occupazioni (come quella del red carpet annunciata dal movimento 100autori per protestare contro i tagli del Fondo unico per lo spettacolo) il Festival Internazionale del Film di Roma domani apre ufficialmente la sua edizione numero cinque.

Film di apertura è Last Night, di Massy Tadjedin, con Keira Knightley ed Eva Mendes, tutte e tre protagoniste di un tappeto rosso assediato da alcuni “no” di peso: come quello di Nicole Kidman chenon  accompagnerà Rabbit Hole, il film di cui è produttrice oltre che interprete (leggi articolo).

Queste, invece le presenze confermate (fonte: Ansa): Martin Scorsese, Miranda Richardson, Guillaume Canet, Treat Williams, Emily Watson, Aaron Eckhart, Julianne Moore, Olivier Assayas, Fanny Ardant, Alexandre Rockwell e Michael Pitt. Per gli  italiani, dal presidente di giuria Sergio Castellitto a Valeria Golino, Toni Servillo, Ricky Tognazzi, Alessandro Gassman, Neri Marcoré, Paola Cortellesi, Claudio Santamaria, Laura Morante, Margherita Buy, Silvio Orlando, Valeria Marini.

E i film?

Il concorso si apre, come già detto, con Last Night, prima prova alla macchina da presa dell’autrice Massy Tadjedin, che sonda il terreno minato di amore, matrimonio, tradimento e dubbio.

Michael e Joanna Reed (Sam Worthington e Keira Knightley) sembrano avere tutto. Sono giovani,  belli e di successo, il loro benessere spirituale e materiale li porta a condividere una vita agiata e apparentemente perfetta nel loro appartamento alla moda di Manhattan. Ma quando partecipano insieme a una festa con i compagni di lavoro di Michael, Joanna coglie un momento sospetto fra suo marito e la nuova bellissima collega Laura (Eva Mendes). L’incidente è fugace e ambiguo – Joanna non può essere certa di ciò che ha visto o non ha visto – ma riesce comunque  a seminare il seme del dubbio che minerà nel profondo il loro amore.

La regista esplora così le profondità delle psicologie dei personaggi: ogni pensiero, sentimento, istinto ogni motivazione dei personaggi vengono alimentate dal potere del desiderio o da quello della lealtà. La domanda fondamentale è questa: può il solo sospetto bastare a provocare, o addirittura a giustificare,  l’infedeltà?

Quando  Joanna ritrova la sua antica fiamma Alex (Guillaume Canet), l’attrazione che rinasce fra i due sembra minacciare i sentimenti di lealtà che Joanna nutre nei confronti di Michael. “Ribaltando i concetti convenzionali della moralità recita la nopta della produzione – Massy Tadjedin manipola ingegnosamente le nostre propensioni per ciascun personaggio, rendendo Last Night un film provocatorio sull’amore e il matrimonio al giorno d’oggi”. Distribuito in Italia da Medusa, il film sarà nelle sale il 5 novembre.

© Riproduzione riservata

Entertainment

Il Segreto anticipazioni febbraio 2016: il mistero della foto di Pepa

Nelle puntate dei primi di febbraio de Il Segreto vedremo Mariana trovare una misterioso foto identica a Pepa. Sarà davvero lei?

Entertainment

Jamie Dornan, l’uomo più sexy dell’anno – [immagini]

Jamie Dornan è stato eletto, da Grazie, l’uomo più sexy dell’anno, sorpassando anche Brad Pitt e Ian Somerhalder di The Vampire Diaries

Entertainment

Anticipazioni Il Segreto gennaio 2016: la nuova nemica di Mariana

Le anticipazioni del Segreto di gennaio ci rivelano che Mariana sarà ricattata da una donna, di chi si tratta?

Entertainment

Il Segreto puntate spagnole: il nuovo amore di Emilia dopo Alfonso

Nelle puntate spagnole de Il Segreto vedremo Emilia con un nuovo amore, di chi si tratta?

Entertainment

50 sfumature di grigio al premio “Critic’s Choice” di Santa Monica

Ecco che il film ispirato al primo libro della saga erotica di E. L. James, 50 sfumature di grigio, è stato candidato come possibile vincitore del premio “Critic’s Choice” di Santa Monica per la miglior musica

Entertainment

Rita Ora, il sexy calendario 2016 è in vendita – [immagini]

Ecco l’anteprima del mese di gennaio del calendario 2016 di Rita Ora, il più sexy

Tag

-->